Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

Seguire l’Agnello e cantare dei canti nuovi

Colori a tinta unita

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Linea Spazio

Larghezza pagina

Risultato della ricerca 0

La ricerca non ha prodotto risultati

`

31. Dio Onnipotente, il Primo e l'Ultimo

Da levante a ponente, il mondo dovrebbe acclamare Dio.

Un santo nome onorabile e glorioso è stato testimoniato e diffuso in ogni dove.

Il regno che ha conquistato è sceso sulla terra. Dio Onnipotente Si è fatto carne.

Ha edificato Sion ed è apparso in gloria.

Per questo nome, i santi gioiscono in eterno; per la salvezza di Dio, cantano e rendono lode.

Regna come un Re. Si è rivestito di maestà.

Parla con giustizia, col Suo potere porta salvezza,

ama la correttezza, e stabilisce equità. Il regno di Dio non può esser scosso mai.

Da dove sorge il sole, fin là dove tramonta, la gloria di Dio risplende già.

Cantiamo inni nuovi a Dio, perché compie opere meravigliose.

Con la Sua parola conquista l’umanità, sconfigge i nemici Suoi.

Salva coloro che Lui ha prescelto, portandoli nel nuovo cielo e sulla nuova terra.

Com'è meraviglioso il Suo santo nome! Tutti i popoli vedono la Sua gloria.

E con voce trionfante,

acclamano Dio, Lo lodano e cantano. Dio è il vincitore assoluto!

Ha ottenuto tutta la gloria! Il Monte Sion deve gioire!

L'ultimo Cristo regna, Lui è il Re. Dio è sceso sul Monte Sion;

merita lode e gloria.

Ha svolto la pergamena e aperto i sette sigilli.

Lui parla a noi dal Monte Sion.

La Sua giustizia brilla come luce splendente; le Sue parole illuminano come una lanterna lucente.

Leviamo le nostre voci e insieme cantiamo. RendendoTi lode, a Sion veniamo noi!

Tu sei l'Onnipotente, il Primo e l'Ultimo.

Tutte le creature Ti loderanno in eterno.

Pagina precedente:Per la speranza del domani

Pagina successiva:Sono sul vero sentiero della vita

Potrebbero interessarti anche