La Parola quotidiana di Dio | “Prepara sufficienti buone azioni per la tua destinazione” | Estratto 584

Ho svolto molto lavoro in mezzo a voi e, ovviamente, ho anche pronunciato diversi discorsi. Eppure non posso fare a meno di sentire che le Mie parole e il Mio lavoro non hanno raggiunto pienamente lo scopo della Mia opera negli ultimi giorni. Poiché, durante gli ultimi giorni, la Mia opera non è per il bene di una determinata persona o popolo, bensì per la dimostrazione della Mia innata indole. Tuttavia, per una miriade di ragioni – forse per mancanza di tempo o per un frenetico programma di lavoro – la Mia indole non ha permesso che l’uomo acquisisse la benché minima conoscenza di Me. Pertanto, procedo alla realizzazione del Mio nuovo piano, della Mia opera finale, per aprire una nuova pagina della Mia opera, così che tutti coloro che Mi vedono si battano il petto, piangano e gemano ininterrottamente a causa della Mia esistenza. Questo perché porto al mondo la fine dell’umanità e, da questo punto in poi, metto a nudo la Mia completa indole di fronte al genere umano, in modo da essere una festa per gli occhi di tutti quelli che Mi conoscono e che non Mi conoscono, e far loro vedere che sono davvero venuto nel mondo umano, sono venuto sulla terra dove tutte le cose si moltiplicano. Questo è il Mio piano, è la Mia sola “confessione” sin dalla Mia creazione dell’umanità. Desidero che voi applichiate la vostra completa attenzione a ogni Mio movimento, poiché la Mia verga ancora una volta si abbatte sul genere umano, su tutti coloro che si oppongono a Me.

Insieme ai cieli, intraprendo l’opera che devo compiere. E così, passo attraverso correnti di persone e Mi muovo tra cielo e terra senza che nessuno nemmeno percepisca i Miei movimenti o noti le Mie parole. Pertanto, il Mio piano sta ancora progredendo senza intoppi. È solo che tutte le vostre percezioni si sono a tal punto intorpidite da non permettervi più di conoscere, nel benché minimo dettaglio, le fasi della Mia opera. Ma verrà sicuramente un giorno in cui vi renderete conto delle Mie intenzioni. Oggi, vivo insieme a voi e soffro insieme a voi. Ho da tempo compreso l’atteggiamento tenuto dall’umanità nei Miei confronti. Non desidero esporre più chiarimenti, né tantomeno offrire ulteriori esempi di un soggetto doloroso per svergognarvi. Il Mio unico desiderio è che teniate tutto ciò che avete fatto nel vostro cuore, in modo che possiamo fare i conti il giorno in cui ci incontreremo di nuovo. Non desidero accusare falsamente alcuno tra voi, poiché ho sempre agito secondo giustizia, equità e onore. Naturalmente, desidero anche che possiate essere aperti e magnanimi e che non facciate nulla che vada contro il cielo e la terra e la vostra coscienza. Questa è la sola cosa che vi chiedo. Molti sono irrequieti e niente affatto a proprio agio poiché hanno commesso atroci iniquità e molti provano vergogna di sé stessi per non aver mai compiuto una sola buona azione. Ma vi sono anche molti che, lungi dal provare vergogna per i propri peccati, si comportano sempre peggio, rimovendo totalmente la maschera che nasconde il loro orrendo aspetto – che ancora doveva essere completamente rivelato – per tentare la Mia indole. Non Mi curo, né prendo nota con precisione delle azioni di chicchessia. Svolgo invece il lavoro che devo, sia esso raccogliere informazioni, vagare per la terra, o fare qualcosa che Mi interessa. Nei momenti chiave, procederò con il Mio lavoro tra gli uomini come pianificato in origine, non un secondo troppo tardi o troppo presto, e con facilità e rapidità. Tuttavia, a ogni passo nel Mio lavoro, alcuni uomini vengono messi da parte, poiché disprezzo le loro lusinghe e il loro finto servilismo. Coloro che Mi ripugnano verranno certamente esclusi, sia intenzionalmente che non intenzionalmente. In breve, voglio che tutti coloro che disprezzo stiano ben lontani da Me. È inutile dire che non risparmierò alcuno dei malvagi che restano nella Mia casa. Poiché il giorno della punizione dell’uomo è vicino, non ho fretta di eliminare tutti questi detestabili individui, dal momento che ho un Mio piano personale.

Tratto da “Prepara sufficienti buone azioni per la tua destinazione”

Dio porta la fine dell'umanità nel mondo

Il giudizio di Dio negli ultimi giorni non è solo per alcuni, ma per mostrar la Sua indole all'uomo; però, per mancanza di tempo, troppo lavoro o altre ragioni, essa non ha fatto sì che l'uomo conoscesse Dio. Dio passa al Suo nuovo piano, all'opera finale. Chi Lo vedrà si batterà il petto e piangerà poiché Dio esiste. Dio porta la fine dell'umanità nel mondo; la Sua indole è per tutti messa a nudo, festa per gli occhi di chi Lo conosce e di chi no: Dio è venuto sulla terra. È il piano di Dio, la Sua sola "confessione" da che l'uomo fu creato.

Dio desidera che voi prestiate una completa attenzione a ogni Suo movimento, poiché la Sua verga ancora una volta si abbatte sugli uomini e su chiunque Gli si opponga, chiunque Gli si opponga. Dio passa al Suo nuovo piano, all'opera finale. Chi Lo vedrà si batterà il petto e piangerà poiché Dio esiste. Dio porta la fine dell'umanità nel mondo; la Sua indole è per tutti messa a nudo, festa per gli occhi di chi Lo conosce e di chi no: Dio è venuto sulla terra. È il piano di Dio, la Sua sola ""confessione"", è il piano di Dio, da che l'uomo fu creato. Il giudizio di Dio negli ultimi giorni non è solo per alcuni, ma per mostrar la Sua indole all'uomo, oh, all'uomo.

da "Seguire l'Agnello e cantare dei canti nuovi"

Pagina precedente : La Parola quotidiana di Dio | “Parole di Dio all’intero universo: Capitolo 20” | Estratto 582

Pagina successiva : La Parola quotidiana di Dio | “Dio e l’uomo entreranno nel riposo insieme” | Estratto 594

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.
Contattaci su Messenger
Contattaci su WhatsApp

Contenuti correlati

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Linea Spazio

Linea Spazio

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro