Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

Testimoni per Cristo degli ultimi giorni

Colori a tinta unita

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Linea Spazio

Larghezza pagina

Risultato della ricerca 0

La ricerca non ha prodotto risultati

`

8. Qual è la differenza tra una persona onesta e una falsa?

Parole di Dio attinenti:

Sincerità significa donare il vostro cuore a Dio, mai imbrogliarLo; essere franchi con Lui in ogni cosa, senza mai nascondere la verità; mai fare ciò che inganna i superiori e illude i subordinati e mai fare ciò che serve soltanto a ingraziarsi Dio. In breve, essere sinceri vuol dire astenersi dall’impurità nelle vostre azioni e parole, e non ingannare né Dio né gli uomini. Ciò che dico è molto semplice, ma per voi è doppiamente difficoltoso. Molti preferirebbero essere condannati all’inferno piuttosto che parlare e agire onestamente. C’è poco da stupirsi se ho altri trattamenti in serbo per coloro che sono disonesti. Naturalmente, capisco bene la grande difficoltà che affrontate nel cercare di essere uomini leali. Siete tutti terribilmente bravi ed esperti nel misurare il valore di un gentiluomo con il vostro insignificante metro di paragone; stando così le cose, il Mio lavoro diventa molto più semplice. E poiché ognuno di voi tiene stretti i propri segreti, bene, allora vi manderò, uno alla volta, alla rovina per sottoporvi alla “prova” del fuoco, in modo che dopo possiate impegnarvi ad aver fede nelle Mie parole. Alla fine, vi strapperò di bocca le parole “Dio è un Dio di lealtà”, al che vi batterete il petto e lamenterete che “infido è il cuore dell’uomo”.

da “Tre ammonimenti” in La Parola appare nella carne

Apprezzo moltissimo coloro che non sospettano degli altri e mi piacciono moltissimo anche coloro che accettano prontamente la verità; ho grande riguardo per questi due tipi di uomini, perché ai Miei occhi sono onesti. Se sei molto falso, allora avrai un cuore diffidente e pensieri sospettosi riguardo a ogni faccenda e a ogni uomo. Per questo la tua fede in Me è costruita su una base di sospetto. Non riconoscerò mai questo tipo di fede. Mancando di fede sincera, sarai ancor più lontano dall’amore vero. E se sei in grado di dubitare di Dio e di fare congetture su di Lui a tuo piacimento, allora sei senza ombra di dubbio il più ingannevole degli uomini.

da “Come conoscere il Dio sulla terra” in La Parola appare nella carne

Alcuni si comportano in modo compito e sembrano particolarmente “ben educati” in presenza di Dio, eppure diventano sprezzanti e perdono ogni ritegno in presenza dello Spirito. Annoverereste un uomo simile nei ranghi degli onesti? Se sei un ipocrita ed esperto di socializzazione, allora dico che sei senz’altro uno che non prende sul serio Dio. Se le tue parole sono piene di scuse e giustificazioni prive di valore, allora dico che sei uno estremamente riluttante a mettere in pratica la verità. Se hai molte confidenze che sei restio a condividere e se non sei affatto disposto a rivelare i tuoi segreti – vale a dire le tue difficoltà – davanti agli altri, così da cercare la via della luce, allora dico che sei uno che non riceverà facilmente la salvezza e che non emergerà facilmente dalle tenebre. Se cercare la verità ti soddisfa, allora sei uno che dimora sempre nella luce. Se sei davvero lieto di essere un servitore nella casa di Dio, lavorando nell’ombra in modo diligente e coscienzioso, dando sempre senza mai prendere, allora dico che sei un santo leale, perché non cerchi alcuna ricompensa e ti stai semplicemente comportando da uomo onesto. Se sei disposto a essere schietto, se sei disposto a dare tutto te stesso, se sei capace di sacrificare la tua vita per Dio e a rimanere saldo nella tua testimonianza, se sei onesto fino al punto in cui sai soltanto soddisfare Dio senza considerare te stesso o il tuo tornaconto, allora dico che sei fra coloro che sono nutriti nella luce e che vivranno in eterno nel Regno. Dovresti sapere se c’è vera fede e vera lealtà dentro di te, se hai un passato di sofferenza per Dio e se ti sei sottomesso completamente a Lui. Se manchi di questo, allora dentro di te permane disobbedienza, falsità, cupidigia e protesta. Poiché il tuo cuore è lontano dall’essere sincero, non hai mai ricevuto un riconoscimento positivo da parte di Dio e non hai mai vissuto nella luce. Il modo in cui il destino si determina alla fine dipende dal possedere o no un cuore caldo e sincero e un’anima pura. Se sei un individuo oltremodo sleale, con un cuore pieno di malizia e un’anima impura, allora il tuo destino è scritto di certo nel luogo in cui l’uomo viene punito.

da “Tre ammonimenti” in La Parola appare nella carne

Essere onesti è semplice, i tuoi pensieri e la tua mente non sono così complessi. Quando sei disonesto, invece, devi sempre essere evasivo. Il che richiede più tempo: il percorso tortuoso o quello diretto? Quello tortuoso, sicuramente. Nel caso dei tubi dell’acqua, se il tubo è diritto, l’acqua esce direttamente; è facile, non è difficile averla. Se invece la fai scorrere in un tubo con diverse curve, non esce più lentamente? Andare piano richiede un maggiore sforzo. Quest’ultimo sembra superfluo alle persone e la superfluità suscita il loro disgusto. Così gli stessi individui disonesti si sentono stanchi; essere sempre disonesti è stancante. Sai fin dove arrivano alcune persone quando sono disoneste? Litigano con tutti. In che misura? Al punto di non riuscire a dormire la notte, perché litigare tutto il giorno è estenuante e le logora mentalmente. Che ne dici? Quando si arriva a quel punto, quanto è disonesta questa persona? Se fosse onesta, non sarebbe logorata mentalmente e riuscirebbe a dormire la notte. Vivere la vita da persone oneste non è stancante: questi individui dicono qualunque cosa passi loro per la mente, rivelano qualunque cosa pensino e agiscono in base ai pensieri della loro mente, cercando la volontà di Dio in tutto ciò che fanno e comportandosi secondo quest’ultima. possono avere delle particolarità ignoranti, perciò in futuro dovranno essere più saggi e crescere costantemente. Le persone disoneste, tuttavia, contano sulla propria filosofia, sulle proprie cose e sulla propria sostanza per vivere. Non sono come gli individui onesti; devono essere caute in tutto ciò che fanno per paura che gli altri abbiano delle prove contro di loro, devono usare i loro mezzi, la loro manipolazione ingannevole e disonesta per proteggere e nascondere il loro vero volto in tutto ciò che fanno. Prima o poi mostrano la loro vera natura e, quando lo fanno, cercano di ribaltare la situazione. Quando provano a dire qualcosa con questo intento, ci sono occasioni in cui non è così facile e, quando non ci riescono, cominciano a essere assaliti dall’ansia. Temono che altri indovinino le loro intenzioni; quando succede, ritengono di essersi coperti di vergogna e, quando si vergognano, devono escogitare modi per dire qualcosa che salvi la situazione. Questo tira e molla non è stancante? Devono riflettere su ogni cosa nella loro mente; se non lo facessero, da dove verrebbero queste parole? Se sei onesto e privo di motivazioni o di intenzioni, ti comporterai in modo sincero e non avrai nulla che non possa essere portato alla luce. Le persone disoneste, invece, covano sempre intenzioni nelle parole che pronunciano e nelle cose che fanno e, non appena vengono smascherate, escogitano modi per ribaltare la situazione, dandoti un’altra impressione sbagliata, inducendoti a fraintendere nuovamente la questione, il che le rende esauste. Vivendo con loro, ti accorgi di quanto sia sciocco per loro agire in questo modo, ed è inutile dirlo. In realtà, non è necessario che diano spiegazioni, non è importante, ma continuano a farlo senza sosta, cercando di ribaltare la situazione. Ti stanchi di ascoltarle, così per sopportarle, per non metterle in imbarazzo e per tirarle fuori dai guai, sei costretto a essere tollerante e paziente nei loro confronti, ed esse pensano: “Guarda, devo sempre dire cose sincere; se non dovessi darti spiegazioni, non sarebbe così stancante”. Nella loro mente devono sempre pensare a come impedirti di fraintenderle, a come convincerti ad ascoltare ciò che dicono e a vedere ciò che fanno in un modo che serva agli scopi delle loro motivazioni. Così continuano a rimuginarci sopra nella loro testa: ci pensano di notte, quando non riescono a dormire; ci pensano durante il giorno, se non riescono a mangiare; ci riflettono durante le discussioni con gli altri. Indossano sempre una maschera cosicché tu non pensi che siano così, cosicché tu creda che siano buoni o che non è ciò che intendevano.

da “Per essere onesti bisogna aprirsi agli altri” in Registrazione dei discorsi di Cristo

Un individuo astuto tende delle trappole a chiunque, inclusi i parenti e persino i figli. Anche se ti comporti in modo diretto nei suoi confronti, cercherà sempre di prenderti in giro. Questo è il vero volto della sua natura e ciò di cui è fatto. È difficile da cambiare e queste persone si comportano così costantemente. Per esempio, la gente onesta a volte dice cose subdole e astute, ma una persona del genere solitamente è sincera e si comporta in modo leale, senza approfittarsi indebitamente degli altri quando interagisce con loro. Quando parla con gli altri, non dice le cose intenzionalmente per metterli alla prova; è tendenzialmente onesta e sa aprire il suo cuore e comunicare con gli altri. Tutti la definiscono una persona onesta, ma ci sono comunque delle occasioni in cui parla con una certa astuzia. Questa è semplicemente la manifestazione dell’indole corrotta e non rappresenta la sua natura, perché ella non è quel genere di persona.

da “Come conoscere la natura umana” in Registrazione dei discorsi di Cristo

La condivisione dell’uomo:

La normale umanità è quella che fu data inizialmente alle persone quando Dio creò l’uomo. Sebbene i primi uomini non possedessero la verità e sembrassero un poco ingenui e ignoranti, incapaci di contrastare gli inganni di Satana, non erano corrotti di indole e non possedevano alcuno dei veleni di Satana. Le facoltà dell’umanità normale sono coscienza e ragionevolezza, bontà d’animo, assenza di malizia, semplicità, innocenza, onestà e amore nell’ascoltare la voce di Dio e nell’essere vicini a Dio. L’umanità normale comprende anche le necessità umane e il normale corso della vita umana. Queste sono le manifestazioni dell’umanità normale. Dopo la corruzione del genere umano da parte di Satana, le persone iniziarono a temere Dio, a evitarLo e perfino a resisterGli, tradendoLo. Cominciarono a nutrire cattiveria e gelosia, arrivando anche a uccidere per trarre vantaggi materiali, diventando sempre più corrotte e maligne, e creando ogni sorta di malvagità, egoismo, avidità, falsità, inganno e cattiveria. Una volta che questi veleni di Satana entrarono a far parte della natura umana, gli esseri umani persero l’umanità normale, esibendo soltanto la natura satanica. Questa è l’umanità dopo la corruzione operata da Satana, già molto diversa dagli umani originali che disponevano delle facoltà dell’umanità normale. […] L’essenza dell’umanità normale è costituita dall’onestà e dalla bontà d’animo, l’essenza dell’umanità corrotta è costituita dalla falsità e dalla malizia: è questa la differenza essenziale tra onesti e ingannatori.

da “Gli effetti dell’autentica comprensione della verità” in Raccolta di sermoni – Provvista per la vita

Se le persone non sono oneste, Dio non è contento di loro, e non staranno tra la moltitudine; le persone oneste non piacciono solo a Dio, ma anche alle altre persone. Perché alla gente piacciono le persone oneste? Alcuni dicono che le persone oneste sono degne di fiducia, questo è un punto. Quando le frequenti, il tuo cuore è calmo e costante; non hai dubbi, non hai ansie riguardo a problemi futuri, non ti preoccupi che tenteranno di ingannarti o farti del male. La cosa principale è che le persone oneste cercano di aiutare gli altri, aprono loro il proprio cuore, li aiutano a trarre dei vantaggi. Dio ama le persone oneste, perché, nel credere in Dio, esse amano la verità e possono praticarla; così lo Spirito Santo opera su di loro. Quando lo Spirito Santo opera su persone oneste, queste ottengono la grazia di Dio, possono comprendere la verità, possono vivere come persone autentiche; quindi, alla gente piacciono le persone oneste. Inoltre, frequentando persone oneste, si può anche imparare a tenere una condotta adeguata; ciò ti permette di imparare a comportarti, ad agire, a praticare la verità, e finalmente puoi, insieme a loro, vivere a somiglianza di una persona normale, avere lo stile di vita di una persona normale. Quindi, perché la gente non ama le persone astute? Perché Dio disprezza le persone astute? Quali sono i comportamenti degenerati delle persone astute? Qual è la loro natura ed essenza? Cosa possono dare alle persone? Cerca di capire questo! Per una persona disonesta e astuta, qual è l’essenza della sua indole corrotta? È estremamente egoista. Qual è il significato di “egoista”? Significa che tutto è per sé stesso; egli non considera altri, cerca di soddisfare solo i propri piaceri, non gli importa se gli altri vivono o muoiono. Questo tipo di persona non è la persona più egoista e spregevole? (Sì.) Quindi, dimmi: se uno non è una persona onesta e detiene il potere nella Chiesa, il popolo eletto di Dio ne trarrà qualche beneficio? Egli non considera se il popolo eletto di Dio possa o meno ottenere la verità, se il suo mangiare e bere le parole di Dio porterà frutti o meno, se il popolo eletto di Dio possa o meno entrare nella realtà, entrare nel giusto percorso di fede in Dio, se possa o meno essere salvato. Ciò che egli considera è: “Fintanto che ho piacere, ho prestigio, mi distinguo da tutti gli altri, ho controllo su tutti e sono soddisfatto, va tutto bene!” Fintanto che i suoi desideri carnali vengono esauditi, è a posto con i suoi affari, non considera le condizioni del popolo eletto di Dio. Non è forse questa la principale essenza di una persona astuta? Allora le persone astute sono interessate solo a se stesse? (Sì.) Quindi, l’essenza centrale delle persone astute è l’egocentrismo, il cercare il godimento carnale per sé stesse, senza preoccuparsi dei sentimenti degli altri. Quindi, ora guardiamo quei falsi leader e quegli anticristi: sono le persone più astute? Sono egocentrici sotto tutti gli aspetti; non considerano gli interessi del popolo eletto di Dio. Qualunque cosa buona abbia la chiesa, se la godono per primi; qualunque ruolo abbia una condizione elevata e un grande potere, sono i primi ad appropriarsene. Questo tipo di persona non è forse la più egoista? La persona più egoista è la più astuta, la più insincera; è corretto dirlo? Prendi un buon padre e una buona madre: quale loro aspetto i figli ammirano e approvano di più? La cosa principale è che non sono egocentrici, vivono solo per i loro figli, danno tutto ai loro figli, tutto ciò che fanno è per i loro figli, così i figli amano questo tipo di padre e di madre. Pensi che un buon padre e una buona madre trattino i loro figli con affetto e sincerità? (Sì.)

Per essere una persona onesta, cosa dovrebbe possedere? Le sue parole e azioni devono permettere agli altri di trarne beneficio, non dovrebbe essere egocentrico, ma considerare gli altri il più delle volte. Così egli può mostrare considerazione per le intenzioni di Dio, abbandonare la propria carne, sopportare la sofferenza e rassegnarsi a separarsi da ciò che custodisce gelosamente, per soddisfare Dio. Dentro di sé, una persona onesta ama gli altri e, poiché ama gli altri, può amare Dio; dentro di sé una persona astuta ama sé stessa, e tutto ciò che fa è per sé stessa. Una persona onesta non è egoista: “Se hai delle difficoltà, posso aiutarti; se non comprendi la verità, posso parlare con te, posso parlarti di tutto ciò che ho, tutto ciò che comprendo”. Aiuta disinteressatamente gli altri, non cercando né ricompense né rimborsi. Una persona astuta, se fa una cosa buona per te, la ricorderà per tutta la vita e, se un giorno non la ripagherai, ti guarderà fisso, quasi a dire: “Sei ancora in debito con me; quando mi ripagherai? Dov’è la tua coscienza?” Se una persona astuta compie un’azione in cambio di un’altra, lo ricorderà per sempre in cuor suo, come se apparentemente l’altro le dovesse molto, senza che tutta una vita basti a compensarlo. È questa la caratteristica di una persona astuta? Guarda un buon leader: ha un cuore estremamente buono, è gentile; qual è la sua caratteristica distintiva? Che è onesto. Una persona cattiva, un falso leader, estremamente cattiva: qual è la sua caratteristica distintiva? L’astuzia e l’egoismo. Poiché è così egoista, è astuta. Se una persona è molto onesta, può amare gli altri e può aiutarli. La caratteristica distintiva di una brava persona è l’onestà; la caratteristica distintiva di una persona malvagia è l’astuzia e l’egoismo…

Pensi che le brave persone siano abili a parole o che lo siano le persone astute? Quando guardi tutte le persone del mondo, colui che ha le parole più altisonanti è sicuramente la persona più astuta. La persona che parla direttamente e che non ti sembra abile a parole è relativamente onesta, forse è una brava persona, può aiutarti. Questa valutazione è corretta? L’indole che Dio fa conoscere nella Sua opera degli ultimi giorni è retta, maestosa, irosa; possiamo vedere che le parole di Dio sono semplici, colpiscono nel segno! Poiché le parole di Dio vanno dritte al nocciolo della questione, rendendo direttamente nota la natura delle persone e la reale verità di Satana, alcuni non possono accettare questo e hanno delle nozioni; alcuni pensano, addirittura, che questo corrisponda a maledire le persone. In realtà, questo non corrisponde a maledire le persone, è esporre la verità delle cose. Non puoi accettarlo ora; aspetta fino al giorno in cui giungerai veramente a riconoscere te stesso nelle parole di Dio; ti sentirai come se fossi veramente un diavolo, veramente sporco, veramente Satana. In quel momento, sentirai che le parole di Dio sono la verità; non stanno maledicendo la gente, tanto meno lanciando frecciate. Quindi, più le parole sono dirette, non contorte, delicate, piacevoli da ascoltare o raffinate, più sono pronunciate da persone oneste e più sono pratiche. Più piacevole all’ascolto è la lingua, più contiene gli astuti complotti di Satana. C’è un proverbio che fa: “Parole dolci e una spada nel ventre”. È questo il significato. Tutti quelli che sanno dire le cose con delicatezza, e anche con molta delicatezza, e che fanno sì che le persone fraintendano, sono tutte persone molto infide. Questo tipo di persona ha intenzioni bellicose, presta attenzione all’estetica, a come si veste e alla propria immagine. L’indole di tutti coloro che prestano molta attenzione alla propria immagine può essere descritta in poche parole; quali sono? Estremamente superficiale, ipocrita, brava a fingere. Quindi, le persone brave a fingere devono scegliere le parole appropriate; in primo luogo, devono stare attente al loro modo di parlare; in secondo luogo, devono stare attente allo stile del loro linguaggio; in terzo luogo, devono anche fare attenzione all’estetica. Quindi, più le persone appartengono a Satana, più infidamente, più astutamente parlano. Al momento, ci sono alcuni personaggi particolari che usano il linguaggio in modo tale che dicono delle cose e ti lasciano incapace di capire; il significato può essere intuito debolmente, ma, anche volendolo riferire, non ci riesci. Cosa fa capire ciò? Questo tipo di persona è estremamente astuta, pensa molto al suo linguaggio, quindi ne utilizza un tipo che può essere compreso solo a metà. Tuttavia, non riesci a cogliere il problema; vuoi capire, ma non ci riesci, non riesci a cogliere l’evidenza. Questa persona che appartiene a Satana e compie così tanto sforzo per il linguaggio non è una persona estremamente astuta? (Sì.)

da “Solo essere una persona onesta è una vera sembianza umana” in Sermoni e comunicazioni sull’ingresso nella vita (XIII)

Le persone oneste perseguono la verità perché amano la verità. Che dire delle persone disoneste? Loro non amano la verità. A loro piacciono le dottrine. A loro piace spiegare delle cose alle persone e fare delle cose per loro. A loro piace mettersi in mostra. Quindi, si concentrano sul parlare. Questo non è forse essere una persona fasulla? Non è forse essere una persona astuta? Le persone astute si preoccupano del loro aspetto esteriore. Proprio come i farisei: pregavano, così che gli altri potessero vederli. Pregavano in punti d’incontro, così che tutti potessero vederli, così che le persone ovunque potessero vederli. Sembravano così devoti all’esterno! Ma cosa facevano, in realtà? Si comportavano da imbroglioni totali e da falsi totali. Le persone oneste amano la verità. Quando sono alla presenza di Dio, non hanno altri pensieri se non quello di cercare la verità, afferrare la Sua volontà e avere l’intenzione di soddisfarLo. Non nascondono ogni genere di trucco subdolo, non hanno così tante idee egoiste e spregevoli. Hanno cuori puri. In merito a ogni cosa, riflettono solo su quest’unico pensiero: “Come posso soddisfare Dio? Qual è la Sua vera volontà?” Se non comprendono qualcosa, pregano continuamente e riflettono su questo continuamente, finché non lo capiscono. Persone come queste non sono forse persone oneste? Le persone oneste amano la verità; quindi, sicuramente, perseguiranno la verità. Nelle loro preghiere davanti a Dio, non chiedono altro che perseguire e cercare la verità. Se chiederai loro di non cercare la verità o di non afferrare la volontà di Dio nelle loro preghiere, sentiranno che non hanno nulla da dire, perché sentono che queste sono le sole cose che possono fare davanti a Dio, sentono che è inutile e vuoto fare qualsiasi altra cosa oltre a queste. Non sono disposte a fare cose false. Le persone astute non sono così. Stanno sempre a vantarsi e a mettersi in mostra davanti a Dio, parlando dei loro ragionamenti, mostrando le loro abilità e sfoggiando i loro successi. In realtà, tutto ciò che fanno è perché gli altri lo vedano, vogliono che gli altri li approvino, li lodino e li ascoltino. Tutti quelli che non cercano la verità, che non perseguono la volontà di Dio e che non hanno sete di verità sono persone astute, persone fasulle, persone ipocrite…

da “Per essere una persona onesta bisogna praticare l’entrata nei dieci aspetti” in Sermoni e comunicazioni sull’ingresso nella vita (V)

Pagina precedente:Cos’è una persona falsa? Perché le persone false non possono essere salvate?

Pagina successiva:Come si dovrebbe fare pratica per cominciare a essere una persona onesta?

Potrebbero interessarti anche