Prefazione

Il 1991 è stato un anno con un significato straordinario e di estrema rilevanza per l’intera umanità, profondamente corrotta qual è. È stato l’anno in cui è finalmente apparso il nostro Salvatore Gesù, a lungo atteso da tutti coloro che credevano devotamente nel Signore e anelavano alla verità, ed Egli è ritornato come il Dio Onnipotente incarnato degli ultimi giorni. La venuta di Dio Onnipotente è in contrasto con le nozioni di tutte le persone, poiché Egli non è disceso in Israele su una nuvola bianca, né Si è manifestato apertamente a tutti i popoli e alle nazioni; al contrario, è venuto in segreto nella temibile roccaforte dell’ateismo: la Cina; e, nella terra dove il gran dragone rosso giace avvolto nelle sue spire, Egli ha avviato l’opera di giudizio a cominciare dalla casa di Dio. Poiché la Cina è, tra tutte le nazioni del mondo, quella più oscura, più corrotta e che più resiste a Dio, e poiché è la terra in cui il gran dragone rosso e ogni sorta di spiriti malvagi hanno stabilito la loro dimora, è qui che Dio pronuncia le Sue parole, ed è qui che Egli giudica, castiga, purifica e salva coloro che sono stati così ingannati e profondamente corrotti dal gran dragone rosso. Mediante questa opera, Dio ha guadagnato un gruppo di vincitori nell’Oriente del mondo che sono diventati testimonianze della vittoria di Dio su Satana; in questo modo, la saggezza e l’onnipotenza di Dio vengono rivelate con maggior chiarezza. Proprio come dice Dio Onnipotente: “In molte occasioni, Dio ha profetizzato la conquista di un gruppo di vincitori nella terra di Sinìm. È nell’Est del mondo che i vittoriosi vengono guadagnati, così il punto di approdo della seconda incarnazione di Dio è senza dubbio la terra di Sinìm, esattamente dove il gran dragone rosso giace avvolto nelle sue spire. Lì Dio guadagnerà i discendenti del gran dragone rosso così che esso venga completamente sconfitto e umiliato. Dio vuole risvegliare queste genti che soffrono profondamente, destarle completamente e farle camminare fuori dalla nebbia in modo che voltino definitivamente le spalle al gran dragone rosso. Dio le vuole svegliare dal loro sogno, far loro conoscere l’essenza del gran dragone rosso, così che diano tutto il loro cuore a Dio, si rialzino dall’oppressione delle forze oscure, si levino in piedi nell’Est del mondo e divengano prova della vittoria di Dio. Solo allora Dio otterrà la gloria” (“Lavoro e ingresso (6)” in “La Parola appare nella carne”). Grazie all’opera e ai discorsi di Cristo degli ultimi giorni, gli eletti di Dio in Cina, che sono stati così profondamente ingannati dal gran dragone rosso mentre vivono sotto il suo bieco governo, vengono tutti conquistati dalle parole di Dio Onnipotente. Uno a uno, sono liberati dalla schiavitù e dal controllo del gran dragone rosso e tornano dinanzi al trono di Dio per ricevere il nutrimento, la potatura e il trattamento, il giudizio e il castigo delle parole di Dio Onnipotente, nonché ogni genere di prove e di affinamenti. Finalmente, tra i molteplici modi in cui il regime del gran dragone rosso dà loro la caccia e li perseguita, gli eletti di Dio rimangono saldi nella loro testimonianza, diventando, così, gli esemplari e i modelli dell’opera di Dio negli ultimi giorni che Egli rende completi in Cina, nonché potenti testimonianze della vittoria di Dio sulle forze malvagie di Satana.

Da quando l’opera di Dio Onnipotente negli ultimi giorni è stata avviata nella Cina continentale, il gran dragone rosso non ha mai smesso di perseguitare la Chiesa di Dio Onnipotente. Al fine di eliminare l’opera di Dio negli ultimi giorni, di trasformare la Cina in una terra senza Dio e di realizzare il proprio obiettivo di controllare il genere umano per l’eternità, il gran dragone rosso fa quel che sa fare meglio: ostacolare, distruggere e mettere in atto tutto ciò che può avversare l’opera di Dio. Non solo diffonde ogni sorta di voci e menzogne per attaccare e accusare falsamente gli eletti di Dio, ma impiega anche ogni genere di metodi ignobili per perseguitarli: indaga sulle persone sia apertamente che in segreto, monitora le telefonate, pedina le persone, le arresta di nascosto, perquisisce le case ed esige multe, estorce confessioni con la tortura, minaccia e corrompe, e lascia le persone rovinate nel corpo e nella mente. Tali metodi hanno portato innumerevoli eletti di Dio a essere arrestati, brutalmente picchiati e costretti a sottoporsi a rieducazione attraverso il lavoro, mentre alcuni di loro sono rimasti invalidi o hanno perso la vita. Il gran dragone rosso impiega questi metodi nel tentativo di costringere gli eletti a rifiutare e tradire Dio, in modo che accettino la sua autorità e il suo dominio su di loro, e siano per sempre oppressi e sfruttati. Ma Dio è un Dio onnipotente, e la Sua saggezza viene sempre esercitata sulla base delle macchinazioni ingannevoli di Satana. In mezzo alle torture spropositate inflitte loro dal gran dragone rosso, sebbene subiscano grandi sofferenze e tormenti e affrontino tribolazioni con solo un’esile possibilità di sopravvivere, gli eletti di Dio arrivano a capire chiaramente l’essenza malvagia e reazionaria del gran dragone rosso, che è così perversa e va decisamente contro il Cielo, e arrivano anche a vedere il suo volto demoniaco. Nei loro cuori, si sviluppa un odio implacabile per il gran dragone rosso e, nei loro animi, nasce la determinazione a rimanere saldi nel testimoniare Dio, anche a costo della vita. In definitiva, confidano nell’illuminazione e nella guida delle parole di Dio e nella forza che Dio dona loro, finché, alla fine, superano la debolezza della loro carne, si liberano dal potere che la morte ha su di loro e, con autentica fede e un cuore pieno d’amore per Dio, Lo testimoniano in maniera risonante davanti al gran dragone rosso, e fanno sì che Satana sia totalmente umiliato e sconfitto. Proprio come dice Dio Onnipotente: “Questi è un vincitore. Coloro che Dio definisce vincitori sono quelli che possono ancora testimoniare, conservare la fiducia e la propria devozione a Lui quando sono influenzati e assediati da Satana, ossia quando si trovano nelle forze dell’oscurità. Se sei ancora capace di conservare un cuore puro e un amore sincero per Dio a prescindere da tutto, sei testimone innanzi a Lui, e questo è ciò che Egli definisce essere un vincitore” (“Dovresti preservare la tua devozione per Dio” in “La Parola appare nella carne”). Questi vincitori sono, quindi, il gruppo di persone che vengono elevate e perfezionate dalle parole di Dio in mezzo all’oscura oppressione del gran dragone rosso.

Agli occhi degli altri, non sembrano avere nulla di diverso, ma, con il nutrimento delle parole di Dio Onnipotente, essi arrivano a comprendere alcune verità, e trovano la fede e la determinazione per liberarsi dall’oscura influenza di Satana, seguire Dio e percorrere il giusto cammino nella vita. Perciò pregano ancora Dio, si affidano a Lui, restano giusti contando sulla forza donata dalle parole di Dio, e mai si arrendono o cedono sotto tutte le torture rovinose e crudelmente disumane inflitte loro dal gran dragone rosso e durante i lunghi giorni passati a languire in tetre celle di prigione. Per quanto alcuni di loro possano essere brutalizzati fino a sfiorare la morte, la loro determinazione a perseguire la verità si rafforza. Sebbene alcuni di loro possano essere nel fiore della gioventù, quando affrontano le crudeli torture e l’incarcerazione per mano dei demoni del gran dragone rosso, essi emanano comunque un’aura di amore e spendono la loro giovinezza senza rimpianti. Per quanto alcuni di loro possano patire persecuzioni e avversità ed essere attaccati violentemente dai demoni, nondimeno avvertono ancor più quanto sia preziosa la grazia di Dio, e il loro amore per Lui si fortifica ulteriormente. Mentre percorrono la strada difficile, bevendo fino all’ultima goccia dall’amaro calice della crudeltà, alcuni ottengono l’illuminazione, l’ispirazione e la guida delle parole di Dio, i loro spiriti si risvegliano ed essi compongono canti di lode per la vita. Alcuni lottano contro l’oscurità e l’oppressione e, nei momenti di pericolo, sperimentano la trascendenza e la grandezza della forza vitale di Dio; alcuni si affidano a Dio e sono salvati dalla morte all’ultimo istante, percependo l’incomparabile grandezza dell’amore di Dio, e trovano nelle Sue parole un sostegno che li fa restare aggrappati alla vita. Dunque, è chiaro che, sebbene questo gruppo di eletti che vince Satana sotto la guida di Dio subisca la perdita del benessere fisico, nondimeno guadagna la verità, ottiene la liberazione spirituale e vive una vita piena di significato. Sebbene affronti violente tempeste e soffra grandi privazioni, testimonia Dio in maniera forte e risonante davanti a Satana, diventando i vincitori che sono elevati e perfezionati da Dio in mezzo alle avversità. Così si adempiono completamente le parole di Dio Onnipotente: “Ho già detto che un gruppo di vincitori è stato guadagnato dall’Oriente, vincitori provenienti dalla grande tribolazione” (“Tutto viene compiuto dalla parola di Dio” in “La Parola appare nella carne”).

Quando leggerete questo libro, forse nella vostra mente sorgerà questa nozione: Dio non è forse onnipotente? Perché dovrebbe permettere al regime del gran dragone rosso di nuocere in quel modo al Suo popolo eletto? Se penserete questo, ciò dimostra che non avete ancora pienamente compreso l’onnipotenza e la saggezza di Dio, poiché soltanto coloro che non conoscono l’opera di Dio giudicano le cose unicamente in base alla loro apparenza, e solo in base alle loro nozioni e fantasie: non è questo il modo di riconoscere i veri frutti della Sua opera. Dio Onnipotente dice: “Quando inizio ufficialmente la Mia opera, tutta la gente esegue i Miei Stessi movimenti, cosicché le persone nell’intero universo occupano il loro tempo al passo con Me, c’è ‘esultanza’ in tutto l’universo e l’uomo è spronato ulteriormente da Me. Di conseguenza, anche il gran dragone rosso viene sottomesso da Me in uno stato di delirio e confusione, è al servizio della Mia opera e, anche se riluttante, non riesce a seguire i suoi desideri e non gli rimane altra scelta che quella di sottomettersi al Mio controllo. In tutti i Miei piani, il gran dragone rosso è il Mio complemento, il Mio nemico e anche il Mio servo; come tale, non ho mai allentato le Mie ‘richieste’ verso di lui. Quindi, la parte finale della Mia opera di incarnazione viene completata nella sua dimora. In questo modo il gran dragone rosso è maggiormente in grado di servirMi in maniera appropriata e tramite questo Io lo conquisterò e completerò il Mio piano” (Capitolo 29 di “Parole di Dio all’intero universo” in “La Parola appare nella carne”). “Dio intende usare una parte dell’opera degli spiriti maligni per perfezionare una parte dell’umanità, affinché tali persone possano non farsi ingannare dagli atti dei demoni, e consentire a tutti di capire veramente i propri antenati. Soltanto allora gli esseri umani potranno liberarsi completamente, abbandonando non soltanto la posterità dei demoni, ma ancor più i loro antenati. Questo è l’intento originario di Dio nello sconfiggere completamente il gran dragone rosso, per far sì che l’intera umanità conosca la vera forma del gran dragone rosso, strappandogli via completamente la maschera e vedendone la vera forma. Questo è ciò che Dio vuole conseguire ed è il Suo obiettivo finale in terra, per il quale ha compiuto un’opera così grande: mira a conseguire tutto questo nell’intera umanità. Ciò è definito manovrare tutte le cose per gli scopi di Dio” (Capitolo 41 di “Interpretazione dei misteri delle ‘Parole di Dio all’intero universo’” in “La Parola appare nella carne”). In ogni fase della Sua opera, Dio mobilita tutte le cose perché lavorino e rendano servizio a Lui, e questo è esattamente ciò che avviene nell’opera di Dio degli ultimi giorni che Egli ha dispiegato in tutta la Cina. Il gran dragone rosso non fa eccezione, poiché è diventato un elemento di contrasto e un oggetto di servizio all’interno dell’opera di Dio. Attraverso la resistenza e la turbativa nei confronti dell’opera di Dio da parte del gran dragone rosso, Dio consente a chiunque di riconoscerne il vero volto e, di conseguenza, di recidere tuti i legami con esso, liberandosi da ogni catena. Ma cosa ha a che fare, esattamente, il desiderio di Dio che le persone comprendano le azioni dei demoni e abbandonino una volta per tutte il gran dragone rosso con il fatto che esse ottengano la piena salvezza? Come tutti sappiamo, il gran dragone rosso si comporta in modo perverso, agisce in contrasto con il Cielo ed è estremamente reazionario. Al fine di trasformare la Cina in una terra senza Dio e mantenere il popolo cinese sotto il totale controllo del suo bieco governo, si arroga costantemente la verità, diffonde senza ritegno l’ateismo e il materialismo, e dissemina ogni sorta di falsità ed eresie per intaccare le menti delle persone, ingannarne gli spiriti e impedire loro di presentarsi dinanzi a Dio per accettare la Sua salvezza. In tal modo, realizza il suo obiettivo di controllare e divorare la gente in eterno. Se le persone vogliono svegliarsi dagli inganni del gran dragone rosso, affrancarsi dalla sua tirannia e oppressione e volgersi completamente a Dio, allora solo sperimentando la persecuzione e la repressione per mano del gran dragone rosso saranno in grado di vedere chiaramente il suo volto demoniaco malvagio, crudele, spregevole e sfrontato, e solo allora lo odieranno e lo malediranno dal profondo del loro cuore. A quel punto, impegneranno la loro vita per recidere tutti i legami con il gran dragone rosso, si libereranno una volta per tutte dall’oscura influenza di Satana, seguiranno Dio, Gli obbediranno, e percorreranno il cammino della luce nella vita in base al quale perseguire la verità e ottenere la piena salvezza. Pertanto, è evidente che Dio usa il gran dragone rosso come elemento di contrasto e oggetto di servizio per consentire al Suo popolo eletto di comprendere la verità, sviluppare discernimento, rimanere saldo nel testimoniarLo e, alla fine, essere reso perfetto e ottenere la piena salvezza. Il modo in cui Dio opera è grandioso! Egli usa la folle repressione del gran dragone rosso al Suo servizio per perfezionare i Suoi eletti, per consentire loro di conoscere la Sua indole giusta, la Sua saggezza e onnipotenza, e di vedere come sia pratica l’opera di Dio, così che tutti possano esprimere sincera lode per Dio dal profondo dei loro cuori! Proprio come dicono le parole di Dio Onnipotente: “Nel Mio progetto, Satana è rimasto sempre alle calcagna cercando di azzannare a ogni passo e, facendo da contrasto alla Mia sapienza, ha sempre cercato di trovare dei modi e dei mezzi per sconvolgere il Mio progetto originario. Ma potrei Io soccombere alle sue macchinazioni ingannevoli? Tutto in cielo e in terra è al Mio servizio: le macchinazioni ingannevoli di Satana potrebbero forse essere diverse? Proprio questa è l’intersezione della Mia sapienza, è proprio ciò che è portentoso riguardo ai Miei atti ed è il principio secondo cui viene attuato l’intero Mio piano di gestione. Durante l’epoca dell’edificazione del Regno, ancora non evito le macchinazioni ingannevoli di Satana, ma continuo a compiere l’opera che devo compiere. Fra tutte le cose dell’universo ho scelto come Mio contrasto gli atti di Satana. Non è forse questa la Mia sapienza? Non è forse proprio questo l’aspetto portentoso della Mia opera? In occasione dell’entrata nell’Età del Regno, avvengono trasformazioni enormi in tutti gli esseri del cielo e della terra, che festeggiano e gioiscono. Voi siete forse diversi? Chi non si sente dolce come il miele nel proprio cuore? Chi non trabocca di gioia nel proprio cuore? Chi non danza di felicità? Chi non pronuncia parole di lode?” (Capitolo 8 di “Parole di Dio all’intero universo” in “La Parola appare nella carne”).

I resoconti raccolti in questo libro, “Le testimonianze dei vincitori”, sono tutti trionfanti testimonianze degli eletti di Dio in Cina, i quali sono stati perfezionati dalle parole di Dio in mezzo alla delirante persecuzione da parte del gran dragone rosso. Come i fatti dimostrano, Dio usa la sfrenata resistenza e persecuzione del gran dragone rosso per elevare e perfezionare i Suoi eletti e per permettere alle loro vite di crescere e maturare. Allo stesso tempo, Dio usa la resistenza e la persecuzione per smascherare ed eliminare tutte quelle persone malvagie che non credono davvero in Lui e che non amano la verità. Ciò dimostra in modo appropriato che la saggezza di Dio si esercita sulla base delle macchinazioni ingannevoli di Satana, che Dio ha già sconfitto completamente il gran dragone rosso, e che Egli ha guadagnato tutta la gloria!

Le parole di Dio Onnipotente dicono: “Ovunque appaia l’incarnazione, il nemico viene distrutto in tale luogo. La Cina è la prima a essere annientata, a essere messa a ferro e fuoco dalla mano di Dio. Egli non concede assolutamente tregua alla Cina. È possibile vedere la prova del crollo progressivo del gran dragone rosso nella continua maturazione delle persone. Questo può essere visto chiaramente da chiunque. La maturazione delle persone è un segno della fine del nemico” (Capitolo 10 di “Interpretazione dei misteri delle ‘Parole di Dio all’intero universo’” in “La Parola appare nella carne”). Gli eletti di Dio che rimangono saldi nella loro testimonianza nei Suoi confronti costituiscono il gruppo che testimonia Dio proprio nel momento della caduta della nazione del gran dragone rosso; sono i testimoni della vittoria di Dio nella Sua guerra contro Satana, e la prova inconfutabile della sconfitta e dell’umiliazione di Satana. La maturazione del popolo di Dio preannuncia il crollo della nazione del gran dragone rosso. L’opera di Dio nella Cina continentale si concluderà nella gloria: Egli ha trasformato un gruppo di persone in vincitori e ha guadagnato la Sua Gloria! Ora gli eletti di Dio si sono assunti l’incarico della santa missione di testimoniare l’opera di Dio in tutti gli angoli della terra e di diffondere il santo nome di Dio. Il nome di Dio sarà magnificato nell’intero universo, tutta l’umanità si sottometterà dinanzi a Dio e adorerà il Dio Onnipotente incarnato, e tutte le nazioni della terra diventeranno la nazione di Cristo: questo sarà presto fatto da Dio!

16 agosto 2014

Pagina successiva : 1. L’amore di Dio era con me nell’oscura prigione del diavolo

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.
Contattaci su Messenger
Contattaci su WhatsApp

Contenuti correlati

19. Posta via “piccione”

di Su Jie, CinaUn giorno, nel 1999, finito l’incontro, il pastore mi disse: “Su Jie, c’è una lettera per te”. Appena la vidi, capii che...

14. Il Signore è apparso a est

di Qiu Zhen, CinaUn giorno, mia sorella mi telefonò e mi disse che era tornata dal nord e che aveva qualcosa di importante da dirmi. Mi...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Linea Spazio

Linea Spazio

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro