L’App della Chiesa di Dio Onnipotente

Ascolta la voce di Dio e accogli il ritorno del Signore Gesù!

Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

Cento domande e risposte su come investigare la vera via

Colori a tinta unita

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Linea Spazio

Larghezza pagina

Risultati della ricerca 0

La ricerca non ha prodotto risultati

39. Ciascuna confessione nel mondo religioso crede che la sua via sia quella vera. Dunque, come si distingue la vera via da quelle false?

La risposta viene dalla parola di Dio:

Qual è il principio di base nel cercare la vera via? Bisogna guardare se c’è o non c’è l’opera dello Spirito Santo, se queste parole sono l’espressione della verità, a cui è resa testimonianza e che cosa essa può portarti. Distinguere tra la vera via e la falsa via, richiede diversi aspetti della conoscenza di base, il più fondamentale dei quali è quello di dire se c’è o non c’è l’opera dello Spirito Santo. La sostanza della fede dell’uomo in Dio è la fede nello Spirito di Dio. Anche la sua fede in Dio incarnato è perché questa carne è l’incarnazione dello Spirito di Dio, il che significa che tale fede è ancora la fede nello Spirito. Ci sono differenze tra lo spirito e la carne, ma poiché questa carne viene dallo Spirito ed è la Parola fatta carne, di conseguenza ciò che l’uomo crede è ancora la sostanza intrinseca di Dio. E così, nel distinguere se sia o non sia la vera via, soprattutto si deve guardare se c’è o non c’è l’opera dello Spirito Santo, dopo di che si deve guardare se c’è o non c’è la verità in questa via. Questa verità è l’indole della vita dell’umanità normale, vale a dire, quello che è stato richiesto all’uomo quando Dio, in principio, ha creato l’uomo, vale a dire, tutta l’umanità normale (tra cui ragione umana, intuizione, saggezza e conoscenza di base dell’essere uomo). Cioè, è necessario vedere se questa via porti o meno l’uomo in una vita di umanità normale, se la verità di cui si parla sia necessaria o meno, secondo la realtà dell’umanità normale, se questa verità è pratica e reale e se è più attuale o meno. Se vi è verità, allora ciò è in grado di condurre l’uomo a esperienze normali e reali; l’uomo, inoltre, diventa sempre più normale, la ragione umana dell’uomo diventa sempre più completa, la vita dell’uomo nella carne e la sua vita spirituale diventano sempre più ordinate e le emozioni dell’uomo diventano sempre più normali. Questo è il secondo principio. C’è un altro principio, secondo cui l’uomo ha, o meno, una conoscenza sempre maggiore di Dio, lo sperimentare tale opera e verità può, o meno ispirare l’amore per Dio in lui e portarlo sempre più verso Dio. In questo può essere misurato se sia, o meno, la vera via. La parte più essenziale è se questa via sia realistica, piuttosto che soprannaturale e se sia in grado o meno di fornire la vita all’uomo. Se è conforme a questi principi, la conclusione che si può trarre è che questa via è la vera via. … Se è l’opera dello Spirito Santo, l’uomo diventa sempre più normale e la sua umanità diventa sempre più normale. L’uomo ha una conoscenza crescente della propria indole, che è stata corrotta da Satana, e dell’essenza dell’uomo, ed avrà un sempre maggiore desiderio della verità. Vale a dire, la vita dell’uomo crescerà sempre più, e l’indole corrotta dell’uomo diventerà capace di cambiamenti sempre maggiori - ognuno dei quali sarà il significato di Dio che diviene la vita dell’uomo. Se una via non è in grado di rivelare quelle cose che sono l’essenza dell’uomo, allora non è in grado di cambiare l’indole dell’uomo, e inoltre non è in grado di portarlo davanti a Dio o di dargli una vera comprensione di Dio, e sarà la causa per cui la sua umanità diventerà sempre più piccola e la sua ragione sempre più anormale, e pertanto, la vera via non deve essere in questo modo e può essere l’opera di uno spirito maligno o la vecchia via. In breve, non può essere l’attuale opera dello Spirito Santo. … Se afferri questi diversi principi chiave, qualunque cosa accada, non sarai ingannato.

da “Solo chi conosce Dio e la Sua opera è in grado di soddisfare Dio” in La Parola appare nella carne

Pagina precedente:Come si può confermare, in effetti, che Dio Onnipotente è il ritorno di Gesù?

Pagina successiva:Di fronte alla nuova opera che Dio ha compiuto negli ultimi giorni, come dobbiamo cercare di confermare che questa sia la vera via?

Potrebbero interessarti anche