L’opera di diffusione del Vangelo è anche l’opera di salvezza dell’uomo (Estratto III)

Questo è il tempo in cui il Mio Spirito compie grandi opere, e il tempo in cui sto avviando la Mia opera fra le nazioni dei Gentili. Inoltre, è il tempo in cui sto classificando tutti gli esseri creati, per inserirli nelle loro rispettive categorie, in modo che la Mia opera possa procedere più velocemente e più efficacemente, e così vi chiedo ancora che offriate tutto il vostro essere per la Mia intera opera; inoltre, dovresti chiaramente discernere e assicurarti di tutta l’opera che ho fatto in te, e mettere tutta la tua forza nella Mia opera in modo che possa diventare più efficace. Questo è ciò che è necessario comprendere. Smettetela di lottare fra voi, di cercare vie d’uscita o di perseguire le comodità della carne, tutte cose che ritarderebbero la Mia opera e rovinerebbero il tuo meraviglioso futuro. Tutto ciò non farebbe che distruggerti, e non ti proteggerebbe in alcun modo. Non sarebbe sciocco? Quello di cui oggi godi avidamente è proprio ciò che rovinerà il tuo futuro, mentre il dolore che soffri oggi è proprio ciò che ti protegge. Devi essere chiaramente consapevole di queste cose, in modo da evitare le tentazioni da cui avrai problemi a districarti, e per evitare di brancolare nella fitta nebbia che vela il sole. Quando la fitta nebbia scomparirà, ti ritroverai nel giudizio del gran giorno. A quel punto, per l’umanità sarà giunto il Mio giorno. Come sfuggirai al Mio giudizio? Come potrai sopportare il caldo torrido del sole? Quando concedo la Mia abbondanza all’uomo, egli non la custodisce nel suo seno, ma la getta via dove nessuno la noterà. Quando il Mio giorno arriverà sull’uomo, questi non sarà più in grado di scoprire la Mia abbondanza o trovare le amare parole di verità che avevo pronunciato a lui molto tempo fa. Egli si lamenterà e piangerà per la perdita dello splendore della luce e per la caduta nelle tenebre. Quello che vedete oggi è solo la spada affilata della Mia bocca. Non avete visto il bastone nella Mia mano o la fiamma con la quale brucio l’uomo, e questo è il motivo per cui siete ancora altezzosi e intemperanti in Mia presenza. Ecco perché ancora Mi combattete nella Mia casa, contestando con lingua umana ciò che vi ho detto con la Mia bocca. L’uomo non Mi teme e dopo essere stato in inimicizia costante con Me fino a oggi, ancora non prova alcun timore. Avete la lingua e i denti degli ingiusti nelle vostre bocche. Le vostre parole e azioni sono come quelle del serpente che indusse Eva a peccare. Esigete l’uno dall’altro occhio per occhio e dente per dente e contendete per voi stessi posizione, fama e profitto in Mia presenza, senza sapere che Io sto segretamente osservando le vostre parole e le vostre azioni. Prima ancora che voi siate alla Mia presenza, Io ho sondato il profondo dei vostri cuori. L’uomo desidera costantemente fuggire dalla Mia mano ed evitare l’osservazione dei Miei occhi, ma Io non ho mai schivato le sue parole o le sue azioni. Invece, gli permetto volutamente che tali parole e azioni entrino nei Miei occhi, in modo che Io possa castigare la sua mancanza di giustizia ed emettere un giudizio sulla sua ribellione. Così, le parole e le azioni segrete dell’uomo restano sempre dinanzi al Mio seggio del giudizio, e tale seggio non ha mai abbandonato l’uomo, perché la sua ribellione è eccessiva. La Mia opera consiste nel bruciare e purificare tutte le parole e le azioni degli uomini, dette e fatte in presenza del Mio Spirito. In questo modo, quando lascerò la terra, gli uomini saranno ancora in grado di mantenere la loro fedeltà a Me e Mi serviranno come fanno i Miei santi servitori nella Mia opera, consentendo alla Mia opera sulla terra di continuare fino al giorno in cui sia completa.

Tratto da “La Parola appare nella carne

Abbandònati interamente all’opera di Dio

I

Ora lo Spirito di Dio sta compiendo grandi cose, è iniziata la Sua opera tra i Gentili. Per operare con rapidità ed efficacia, Egli divide la creazione in generi. Offri l’intera tua esistenza per tutta la Sua opera. Distingui e conosci tutto ciò che Egli ha fatto per te. Usa tutta la tua forza, rendi la Sua opera effettiva. Questo è ciò che tu devi capire, tu devi capire.

II

Non lottare, non cercare agi o sotterfugi: ciò rallenta l’opera di Dio, rovina il tuo futuro immenso, causa più distruzione che protezione. Perciò sarebbe una sciocchezza, una sciocchezza da parte tua! Le cose che oggi tu possiedi avidamente, sono proprio quelle a rovinare il tuo futuro. Ma è la sofferenza che oggi provi che ti protegge e mantiene al sicuro. Offri l’intera tua esistenza per tutta la Sua opera. Distingui e conosci tutto ciò che Egli ha fatto per te. Usa tutta la tua forza, rendi la Sua opera effettiva. Questo è ciò che tu devi capire, tu devi capire.

III

Sii chiaramente consapevole di tutte queste cose, per non cadere nelle tentazioni da cui è difficile uscire, per non vagare in una fitta nebbia greve senza mai più rivedere il sole. Quando la nebbia si posa, tu sei nel giudizio del grande giorno. Offri l’intera tua esistenza per tutta la Sua opera. Distingui e conosci tutto ciò che Egli ha fatto per te. Usa tutta la tua forza, rendi la Sua opera effettiva. Questo è ciò che tu devi capire, tu devi capire.

da “Seguire l’[email protected] cantare dei canti nuovi”

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.
Contattaci su Messenger
Contattaci su WhatsApp

Contenuti correlati