“Sei un vero credente in Dio?” | Estratto 324

Tutti voi dovete ora capire il vero significato del credere in Dio. Il significato della fede in Dio di cui ho parlato in precedenza riguarda il vostro ingresso in senso positivo. Non così oggi. Oggi desidero analizzare l’essenza della vostra fede in Dio. Naturalmente ciò significa guidarvi a partire dal negativo; se non faccio così, voi non conoscerete mai il vostro vero volto e vi vanterete per sempre della vostra devozione e della vostra fedeltà. In altri termini, se Io non porto alla luce la bruttura che è nel profondo del vostro cuore, ciascuno di voi si porrà una corona in testa e attribuirà a sé stesso tutta la gloria. La vostra natura altezzosa e arrogante vi spinge a tradire la vostra stessa coscienza, a ribellarvi e a opporre resistenza a Cristo e a rivelare la vostra bruttura, portando così alla luce le vostre intenzioni, le vostre concezioni, i vostri desideri eccessivi e il vostro sguardo avido. Eppure continuate a dichiarare che dedicherete la vostra vita all’opera di Cristo e ripetete continuamente le verità che furono pronunciate da Cristo molto tempo addietro. Questa è la vostra “fede”. Questa è la vostra “fede senza impurità”. Io ho sempre imposto all’uomo un criterio molto severo. Se la tua lealtà è accompagnata da intenzioni e condizioni, allora preferisco non avere nulla della tua cosiddetta lealtà, poiché aborrisco coloro che Mi ingannano mediante le loro intenzioni e Mi ricattano con le loro condizioni. Desidero solo che l’uomo sia leale esclusivamente verso di Me e che faccia tutte le cose nell’interesse e per la dimostrazione di quell’unica parola: fede. Disprezzo il vostro uso di parole addolcite per farMi gioire. Infatti vi offro sempre una totale sincerità e così desidero che anche voi vi comportiate con vera fede nei Miei confronti. Quando si tratta di fede, molti forse ritengono di seguire Dio perché hanno fede, altrimenti non sopporterebbero una simile sofferenza. Allora ti domando questo: perché non riverisci mai Dio, pur credendo nella Sua esistenza? Perché allora nel tuo cuore non hai timore di Dio, se credi nella Sua esistenza? Accetti che Cristo sia l’incarnazione di Dio, e allora perché nutri un simile disprezzo e agisci in maniera così irriverente verso di Lui? Perché Lo giudichi pubblicamente? Perché osservi sempre i Suoi movimenti? Perché non ti sottometti alle Sue disposizioni? Perché non agisci in conformità con la Sua parola? Perché Lo ricatti e Lo derubi delle Sue offerte? Perché parli al posto di Cristo? Perché giudichi se la Sua opera e la Sua parola siano o no corrette? Perché osi bestemmiare contro di Lui dietro le Sue spalle? Queste cose e altre ancora sono forse ciò di cui è costituita la vostra fede?

Ogni aspetto del vostro modo di parlare e di comportarvi rivela gli elementi dell’incredulità riguardo a Cristo che vi portate dentro. Le vostre motivazioni e gli obiettivi di ciò che fate sono pervasi dall’incredulità; perfino lo sguardo che avete negli occhi e il respiro che esalate sono contaminati da tali elementi. In altri termini, ciascuno di voi, in ogni minuto della giornata, reca con sé elementi di incredulità. Ciò significa che, in ogni momento, voi rischiate di tradire Cristo, poiché il sangue che vi scorre nel corpo è pervaso dall’incredulità nei confronti del Dio incarnato. Perciò Io dico che le orme da voi lasciate sul cammino della fede in Dio non sono reali. Il vostro viaggio lungo il cammino della fede in Dio non è ben fondato, e voi vi limitate a fare le cose meccanicamente. Siete sempre scettici riguardo alla parola di Cristo e non sapete metterla subito in pratica. Questo è il motivo per cui non avete fede in Cristo, e il fatto di avere sempre delle concezioni su di Lui è un altro motivo per cui non credete in Cristo. Conservare sempre un certo scetticismo riguardo all’opera di Cristo, lasciare che la parola di Cristo cada nel vuoto, avere un’opinione sull’opera compiuta da Cristo e non essere in grado di capirla adeguatamente, avere difficoltà ad abbandonare le concezioni malgrado le spiegazioni ricevute, e così via; tutti questi sono elementi di incredulità che si aggregano nel vostro cuore. Sebbene voi seguiate l’opera di Cristo e non rimaniate mai indietro, nel vostro cuore è presente troppa ribellione, che è un’impurità della vostra fede in Dio. Forse non sarete d’accordo, ma se da questo non sai riconoscere le tue intenzioni, sarai sicuramente uno che perirà. Infatti Dio perfeziona soltanto coloro che veramente credono in Lui, non coloro che sono scettici nei Suoi confronti, e tanto meno coloro che Lo seguono pur non avendo mai creduto che Egli sia Dio.

Tratto da “La Parola appare nella carne

È questa la tua fede?

Perché non riverisci mai Dio ma nella Sua esistenza credi? Perché non hai paura di Dio pur credendo nel tuo cuore? Cristo è l'incarnazione di Dio, questo tu lo accetti, quindi perché Lo disprezzi e con irriverenza agisci? Tutto ciò mostra la vostra fede, la vostra fede? Ogni minuto mostrate mancanza di fede, di fede. Questo significa che in ogni momento rischiate di tradire Cristo, perché il sangue che scorre nelle vostre vene è pieno di dubbi verso Dio incarnato. Per questo Dio dice che le orme che lasciate non sono salde sul vostro cammino; lungo il percorso non siete ben radicati, siete incerti nella vostra fede.

Perché giudichi apertamente Dio? Perché guardi sempre dove Lui va? Perché non ti pieghi al Suo progetto? Perché non segui le Sue parole? Perché estorci e rubi le Sue offerte? Perché parli al posto di Cristo? Perché Lo bestemmi alle Sue spalle? Perché giudichi se sono giuste la Sua opera e le Sue parole? Tutto ciò mostra la vostra fede, la vostra fede? Ogni minuto mostrate mancanza di fede, di fede. Questo significa che in ogni momento rischiate di tradire Cristo, perché il sangue che scorre nelle vostre vene è pieno di dubbi verso Dio incarnato. Per questo Dio dice che le orme che lasciate non sono salde sul vostro cammino; lungo il percorso non siete ben radicati, siete incerti nella vostra fede.

Tutti i vostri comportamenti e la vostra parola mostrano parti della vostra mancanza di fede in Cristo: le vostre motivazioni lo trasmettono. Gli obiettivi sono pieni di mancanza di fede, di fede. Anche dallo sguardo dei vostri occhi, traspare un senso di mancanza di fede, di fede. Ogni giorno, per tutto il giorno, ognuno di voi mostra mancanza di fede, di fede. Questo significa che in ogni momento rischiate di tradire Cristo, perché il sangue che scorre nelle vostre vene è pieno di dubbi verso Dio incarnato. Per questo Dio dice che le orme che lasciate non sono salde sul vostro cammino; lungo il percorso non siete ben radicati, siete incerti nella vostra fede, siete incerti nella vostra fede.

da "Seguire l'Agnello e cantare dei canti nuovi"

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.
Contattaci su Messenger
Contattaci su WhatsApp

Contenuti correlati