Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

Aprirsi un varco nella nebbia per vedere la luce

0

Fede, Cina

Sono un semplice lavoratore. Alla fine del novembre del 2013, un collega notò che io e mia moglie facevamo sempre un gran polverone su cose di poco conto e che ogni giorno eravamo preoccupati e in difficoltà; ci trasmise quindi l’opera di Dio Onnipotente degli ultimi giorni. Dalla parola di Dio Onnipotente abbiamo imparato che i cieli, la terra e tutte le cose furono creati da Dio e che la vita viene donata da Dio all’uomo. Abbiamo inoltre compreso la verità del mistero del piano di gestione dei seimila anni, il mistero dell’incarnazione, le tre fasi dell’opera di Dio per la salvezza dell’umanità, il significato dell’opera di giudizio di Dio negli ultimi giorni e altre questioni. Mia moglie e io pensavamo che fosse una grande benedizione essere capitati, nel corso della nostra vita, nel periodo in cui Dio era venuto per salvare l’umanità. Accettammo con gioia l’opera di Dio degli ultimi giorni e conducevamo una vita di Chiesa. Sotto la guida della parola di Dio, perseguivamo entrambi la verità e la trasformazione di noi stessi e, ogni volta che capitava qualcosa e cominciavamo a discutere, non ci davamo più la colpa a vicenda delle cose come prima, ma riflettevamo invece su noi stessi e cercavamo di conoscere noi stessi. In seguito, agivamo in un modo che abbandonava la carne secondo i requisiti di Dio: il nostro rapporto coniugale migliorò sempre più e i nostri cuori diventarono tranquilli e saldi. Sentivamo che credere in Dio era davvero una cosa positiva. Tuttavia, nonostante fossimo gioiosi e felici di seguire Dio, mentre ci stavamo godendo la vita beata, ci trovammo ad affrontare un violento attacco da parte delle nostre famiglie… Proprio quando ero sul punto di smarrire la via, fu la parola di Dio Onnipotente a guidarmi per riconoscere la trama di Satana, aprirmi un varco nella nebbia ed entrare nel radioso e giusto sentiero per la vita.

Nel febbraio del 2014 ero appena andato in pensione, quando mia nuora ci procurò due anziani compagni, affinché ci portassero a Sichuan a fare da babysitter a nostro nipote. Pregai Dio: “Dio Onnipotente! Mia nuora mi ha chiesto di fare da babysitter a nostro nipote, ma io non sono abituato a vivere in quel luogo, né lì è opportuno credere in Dio o leggere la parola di Dio. Spero che ci aprirai una via d’uscita…”. Non molto tempo dopo, mia nuora mi chiamò di nuovo, per dirmi che avrebbe portato nostro nipote da noi. Quando seppi questa notizia, ne fui felicissimo e sentii quanto Dio è onnipotente. Dio ascoltò la mia preghiera e mi aprì una via di uscita. Pochi giorni dopo, mia nuora e i suoi genitori portarono mio nipote. Per combinazione, il giorno dopo stavo andando un incontro e dissi loro che credevo in Dio Onnipotente. Dopo aver ascoltato, mia nuora disse con tono infelice: “Papà, come puoi credere in Dio Onnipotente? Sono sicura che sai che il governo non permette alle persone di credere in Dio Onnipotente e che negli ultimi anni ha arrestato i credenti di Dio Onnipotente. Non puoi continuare a credere in Lui”. La contraddissi, dicendo: “Quando noi crediamo in Dio, non lo facciamo in opposizione al governo. Ci limitiamo a partecipare agli incontri, leggere la parola di Dio, perseguire la verità e seguire il giusto sentiero. Come possono non permetterci di credere?” Mia nuora disse: “Puoi dire tutto quello che vuoi: anche se credere in Dio fosse la strada giusta, fintanto che il governo si oppone, non puoi credere in Lui!” Pensai tra me e me: “Puoi dire tutto quello che vuoi, ma è il vero Dio quello in cui io credo. Anche se il governo del PCC non lo permette, io continuerò a credere”. Più tardi, mia nuora andò a cercare mia moglie e si raccomandò che non dovessimo credere in Dio… In seguito, mi chiamò mio figlio dalla lontana Sichuan e mi disse: “Papà, ho sentito che credi in Dio Onnipotente. Si tratta di una cosa che il PCC osteggia; di conseguenza, non puoi più credere in Lui”. Quando sentii mio figlio dire questo, in cuor mio mi agitai: “Credere in Dio per me è la legge del cielo, allora perché state tutti cercando di impedirmelo? È davvero difficile credere in Dio e seguire il giusto sentiero!” Pregai poi Dio in silenzio, affinché mi proteggesse e potessi quindi resistere alle interferenze di mio figlio e di mia nuora. Dopo aver pregato, il mio cuore gradualmente si rasserenò. Sebbene mio figlio e mia nuora non lo comprendessero, ero sicuro che la mia fede in Dio e il seguire il giusto sentiero non fossero un errore, e che non potevo permettermi di venire influenzato da loro. Tre giorni dopo, mia nuora venne a casa di corsa in tutta fretta e notai che aveva in mano due pile di materiali stampati. Mi esortò ad esaminarli subito e, quando lo feci, vidi che erano pieni di dicerie e falsità del governo del PCC che denigravano, condannavano e diffamavano la Chiesa di Dio Onnipotente. Per un momento, provai una certa confusione in cuor mio e pensai: “Non può essere; è da diversi mesi che partecipo agli incontri e non ho mai visto fratelli o sorelle senza braccia o gambe! Perché il governo del PCC vuole diffondere dicerie e fango sulla Chiesa di Dio Onnipotente? Cosa sta davvero succedendo?” Quella sera, non riuscivo a dormire, perché non riuscivo a smettere di pensarci. “Ahimè! Mio figlio e mia nuora stanno cercando di fermarmi con la forza e il governo del PCC sta a sua volta cercando di perseguitarmi: cosa devo fare, allora?”

Il giorno seguente, uscii per una passeggiata nel quartiere e vidi anch’io quelle dicerie che infangavano e condannavano la Chiesa di Dio Onnipotente pubblicate su una bacheca. Pensai: “Ciò in cui io credo è il vero Dio; allora, perché il governo del PCC vi si oppone in questo modo? Sembra che nello stato ateo controllato dal PCC, credere in Dio non sia affatto una cosa semplice! …” A questo pensiero, provai una certa debolezza in cuor mio e tornai a casa sconfortato e avvilito. Proprio nel momento in cui rientrai, mia nuora mi disse di nuovo: “Papà, ti scongiuro di rinunciare alla tua fede. Se il governo scopre che credi in Dio, io non sarò in grado di mantenere il mio lavoro e tuo figlio, che presto otterrà il dottorato, non sarà nemmeno in grado di trovare un lavoro. Anche il tuo nipotino potrebbe rimanerne coinvolto ed è possibile che in futuro non possa andare a scuola”. Quando ascoltai queste parole, pensai che era un disastro. Credere in Dio può addirittura influenzare il futuro dei propri figli! Avevo sempre più paura e sapevo che i metodi del governo del PCC per disciplinare e punire le persone sono estremamente crudeli, così crudeli che si potrebbe dire che “ammazzano le persone senza batter ciglio”. Pensavo inoltre che non sarebbe stato facile per me far ottenere a mio figlio il dottorato: “E adesso cosa farò, se credere in Dio coinvolge persino mio figlio? Meglio dimenticarsene. Il prezzo che pagherei per credere in Dio e seguire il giusto sentiero è troppo alto”. Successivamente, mia nuora mi minacciò, dicendo: “Mio padre ha detto che se continui a credere ti denuncerà alla polizia. Sai bene che mio padre è segretario di partito e che a questo ha dedicato più di trent’anni della sua vita. Egli ascolta e obbedisce a qualsiasi cosa voglia il PCC. È un uomo di parola, e non lo dico per cercare di spaventarti”. Le difese che avevo nel cuore crollarono completamente e si rovesciarono, e sentii che era troppo duro credere in Dio, che la pressione era eccessiva. Con mio figlio e mia nuora che mi attaccavano in quel modo, se davvero volevano denunciarmi al governo del PCC, affinché mi arrestassero e mi imprigionassero, un vecchio come me non sarebbe stato in grado di sopportarlo: “Lasciamo perdere, è meglio che rinunci alla mia fede”. In seguito, non partecipai più agli incontri e le sorelle vennero a casa mia a cercarmi in diverse occasioni, ma io mi nascondevo sempre, affinché non mi trovassero.

Eppure, in quel periodo in cui non partecipavo agli incontri, quando pensavo a come fosse stato l’immenso amore di Dio a salvarmi dalla mia sofferenza e alla gentilezza e alla felicità dei fratelli e delle sorelle con cui cantavo gli inni e pregavo Dio, ne sentivo la mancanza e avrei tanto desiderato partecipare, ma temevo ancora che mia nuora o altri mi denunciassero alla polizia. Provavo un dolore e una tortura molto intensi in cuor mio e non sapevo quale fosse la cosa migliore da fare. In quel periodo, un collega (un fratello che credeva in Dio) venne a trovarmi a casa, per capire perché negli ultimi tempi non avevo partecipato agli incontri. Gli spiegai come mia nuora mi avesse tormentato perché credevo in Dio. Dopo aver sentito questo, egli mi comunicò: “Quando siamo afflitti da queste cose, si tratta in realtà di una battaglia spirituale. È proprio come quel disastro che Giobbe si trovò ad affrontare, in quanto esteriormente sembrava che fosse stato causato dai ladri che cercavano di derubarlo, mentre in realtà vi erano sotto il tormento di Satana a danno delle persone e la lotta contro Dio per l’umanità. Poiché Giobbe venerava Dio ed era in grado di fuggire il male, alla fine fu in grado di dare testimonianza per Dio, mentre Satana venne umiliato nella sconfitta. Di conseguenza, quando siamo afflitti da queste cose, l’intenzione di Dio è quella di farci distinguere l’essenza maligna di Satana. Quando crediamo in Dio, tutto ciò che dobbiamo fare è affidarci a Dio, cercare la verità ed essere spiritualmente appassionati, e solo allora saremo in grado interpretare la trama di Satana e di portare testimonianza! Allora possiamo evitare di venire catturati da Satana. In caso contrario, perderemo l’opportunità di ricevere la salvezza”.

Dopodiché, il mio collega mi lesse dalla parola di Dio Onnipotente: “Dio opera, Si prende cura e osserva una persona, e Satana la perseguita a ogni passo. Chiunque è favorito da Dio, anche Satana lo tiene d’occhio, standogli alle calcagna. Se Dio vuole questa persona, Satana fa fatto tutto quanto in suo potere per ostacolarLo, utilizzando vari modi malvagi per tentare, tormentare e distruggere l’operato compiuto da Dio, al fine di raggiungere il suo obiettivo nascosto. Qual è il suo obiettivo? Non vuole che Dio abbia nessuno; vuole tutti quelli che Dio vuole, per possederli, controllarli, e prenderne il governo cosicché lo adorino, e commettano azioni malvagie al suo fianco. Non è questo il motivo riprovevole di Satana? Normalmente, dite spesso che Satana è così perverso, così maligno, ma lo avete visto? Potete notare solo quanto sia cattivo l’uomo e non avete visto in realtà quanto sia spietato Satana. Ma lo avete capito nella vicenda relativa a Giobbe? (Sì). La situazione palesa in modo molto evidente il volto orribile e l’essenza del demonio. Satana è in guerra con Dio, standoGli alle calcagna. Ha come obiettivo di demolire tutta l’opera che Dio vuole edificare, per possedere e controllare coloro che Dio vuole, per annientarli completamente. Se non vengono distrutti, diventano sua proprietà per essere usati da Satana: ecco il suo obiettivo” (“Dio Stesso, l’Unico IV” in La Parola appare nella carne). “Dovete stare svegli e attendere in ogni momento, e dovete venire davanti a Me più di frequente. Dovete ricordare i vari complotti e i piani astuti di Satana, conoscere lo spirito, le persone, ed essere capaci di discernere tutte le tipologie di individui, di questioni e di cose; dovete mangiare e bere di più delle Mie parole e, soprattutto, dovete essere in grado di nutrirvene da soli. Dotatevi di tutta la verità, venite dinanzi a Me in modo che Io possa aprire i vostri occhi spirituali e permettervi di vedere tutti i misteri racchiusi nello spirito…” (Discorsi e testimonianze di Cristo al principio).

Dopo che ebbe terminato di leggere la parola di Dio, il mio collega me la spiegò, dicendo: “Quando siamo afflitti da queste cose, ha luogo un’intensa battaglia spirituale. Attualmente, il mondo intero è sotto il dominio di Satana, il maligno, che continua nella sua opera di corruzione dell’umanità. Desidera prendere pieno possesso dell’umanità che Dio ha creato e distruggerla, e questo è l’obiettivo del male di Satana. Il piano di gestione di Dio dei seimila anni ha l’obiettivo di salvare l’umanità dall’influenza oscura di Satana. In particolar modo nel presente, durante gli ultimi giorni, nell’esprimere la Sua parola, Dio sta svolgendo l’ultima fase dell’opera di purificazione e di salvezza dell’umanità, e Satana ha paura che noi accetteremo l’opera di Dio, che comprenderemo la verità e riceveremo la salvezza. Ha paura che distingueremo la sua essenza malvagia e reazionaria, lo lasceremo e lo abbandoneremo. A causa di ciò, egli è alle ultime battute della battaglia finale – combattendo contro Dio per il Suo popolo eletto e facendo uso di qualsiasi possibile spregevole strategia per impedirci di giungere al cospetto di Dio. Trame quali la repressione e gli arresti effettuati dal PCC, la interruzione e persecuzione di membri delle famiglie, così come tutte le dicerie e le calunnie diffuse dal circolo religioso insieme al governo del PCC, vengono tutte attuate per impedirci di volgerci a Dio, ma la saggezza di Dio viene esercitata in base alla trama di Satana e Dio sta attualmente utilizzando il disturbo di Satana per servire alla Sua opera. Attraverso questo, Egli perfeziona la nostra fede e lealtà. Esteriormente, sono tuo figlio e tua nuora, insieme al governo del PCC, a far uso di trucchi e mezzi di ogni genere per impedirci e ostacolarci nel credere in Dio, ma in realtà dietro le quinte si tratta di uno stratagemma a opera di Satana. Se faremo di più per cercare la verità e comprendere la volontà di Dio, avremo una certa conoscenza dell’opera di Dio, saremo in grado di distinguere tutti i trucchi e gli stratagemmi di Satana e potremo portare testimonianza per Dio, allora Satana verrà umiliato nella sconfitta. Se non cercheremo di comprendere la verità e non capiremo la battaglia spirituale, quando Satana ci causi disturbo, siamo noi responsabili per venirne sviati e per dar voce a dubbi su Dio, fino al punto di negare Dio, tradirLo e abbandonarLo. In questo modo accadrà che si cadrà vittime dei trucchi di Satana e si perderà l’opportunità di ricevere la salvezza. Alla fine, si verrà divorati da Satana. Di conseguenza, dobbiamo assolutamente fare di più per pregare e avvicinarci a Dio, intensificare la lettura della parola di Dio e dotarci della verità. Solo in questo modo possiamo comprendere la volontà di Dio, riconoscere i trucchi di Satana ed essere testimoni di Dio”.

Attraverso la lettura della parola di Dio e ciò che il mio collega aveva spiegato, compresi all’improvviso: “Questa è in realtà una battaglia spirituale. Dio esprime la verità negli ultimi giorni per salvare l’umanità, ma Satana pensa a qualsiasi possibile maniera per fare pressione e perseguitare attraverso mio figlio, mia nuora e il governo del PCC, per impedirmi di credere in Dio e di seguirLo. Ha paura che accetterò l’opera di Dio degli ultimi giorni e comprenderò la verità. Di conseguenza, io distinguerò la sua essenza maligna, ripugnante, satanica e demoniaca, lo tradirò, lo abbandonerò e otterrò la salvezza di Dio. Oggi ho finalmente visto la spregevole malizia di Satana e capito la cura e il pensiero scrupolosi che Dio ha messo in atto per salvarmi. D’ora in avanti, leggerò di più la parola di Dio e mi doterò della verità, per non cadere vittima di Satana”. Le emozioni che avevo represso per tanto tempo vennero finalmente liberate dalla parola di Dio, e mi sentivo così felice come se vedessi di nuovo la luce del giorno.

Sebbene comprendessi che le minacce di mia nuora per il mio credo in Dio erano solo uno dei trucchi di Satana e che non dovevo farmi ingannare da quest’ultimo, ero ancora piuttosto preoccupato che, se il governo del PCC avesse scoperto la mia fede, ciò avrebbe influenzato la carriera di mio figlio e di mia nuora. Ero ancora più preoccupato dell’impatto che avrebbe avuto su mio nipote nell’andare a scuola. Parlai quindi al mio collega delle mie preoccupazioni ed egli mi lesse un altro passaggio della parola di Dio Onnipotente: “L’autorità di Dio esiste a prescindere dalle circostanze; in tutte le situazioni, Dio detta e pianifica ogni destino umano e tutte le cose, secondo i Suoi pensieri e i Suoi desideri. Ciò non cambia al cambiare degli esseri umani ed è indipendente dalla volontà dell’uomo, non può essere alterato da alcun cambiamento del tempo, dello spazio e del luogo, perché l’autorità di Dio è la Sua Stessa essenza. … Dio esercita la Sua autorità in qualsiasi momento, manifesta la Sua potenza, continua la Sua opera come sempre; regola costantemente tutte le cose, provvede loro, le dispone, come ha sempre fatto. Nessuno può cambiare questa verità. È una realtà; Egli è la verità immutabile da tempo immemore!” (“Dio Stesso, l’Unico III” in La Parola appare nella carne). Dopo aver letto la parola di Dio, il mio collega continuò a spiegarla: “Dio è il Creatore e il sovrano dei cieli, della terra e di tutte le cose. Controlla inoltre il destino di ciascuno, e qualsiasi nostro tipo di lavoro o futuro è stato da Lui deciso molto tempo fa. Questo è un qualcosa che nessuno può decidere o cambiare da sé. Il lavoro e il futuro di tuo figlio e di tua nuora sono interamente controllati da Dio. Non importa se credono, o no, in Dio; il loro destino viene stabilito e predisposto da Dio. È inutile preoccuparci di questo o di quello. Giobbe non se ne preoccupò mai, perché gli era chiaro che tutto ciò che aveva gli era stato dato da Dio e perché tutto ciò che gli veniva conferito o sottratto era opera di Dio. Di conseguenza, dovremmo preoccuparci solo di pregare Dio e di affidare il futuro dei nostri figli nelle mani di Dio e avere fede che Dio ha un piano adatto…”. Attraverso queste parole comunicatemi sulla conoscenza dell’autorità di Dio, giunsi ad avere fede in Dio e fui saldo e in pace in cuor mio. Non mi sarei più preoccupato del futuro di mio figlio o di mia nuora.

Successivamente, attraverso la lettura della parola di Dio, feci dei progressi nel conoscere l’essenza maligna dell’ostilità del governo del PCC verso Dio. La parola di Dio Onnipotente dice: “Il diavolo avvinghia strettamente tutto il corpo dell’uomo, gli cava entrambi gli occhi e gli sigilla ermeticamente le labbra. Il re dei demoni vi imperversa da diverse migliaia di anni e ancora tiene strettamente d’occhio la città fantasma, come se fosse un impenetrabile ‘palazzo di demoni’; questo branco di cani da guardia, nel frattempo, resta a fissare con occhi abbagliati, terrorizzati che Dio li possa cogliere di sorpresa e li spazzi via, lasciandoli senza un luogo di ‘pace e felicità’. Come potrebbe la popolazione di una città fantasma come questa aver visto Dio?” (“Lavoro e ingresso (8)” in La Parola appare nella carne). I “Sermoni e comunicazioni sull’ingresso nella vita” dicono inoltre: “In cuor suo, il gran dragone rosso pensa che Dio sia venuto per sottrargli tutte le persone che gli appartengono e Dio sta facendo di esso un nemico. Questo gran dragone rosso è una cosa perentoria e irragionevole! L’umanità è creata da Dio e Dio ha l’autorità per salvare l’umanità. In origine, l’umanità appartiene a Dio ed è il gran dragone rosso che ha usurpato il popolo eletto di Dio, corrompendolo e calpestandolo a piacimento, divorandolo infine completamente. Tuttavia, quando Dio giunge per salvare l’umanità, esso Lo sfida. Da questo possiamo capire che la natura sostanziale del gran dragone rosso è in opposizione al cielo, è reazionaria, irragionevole e assurda all’estremo. È una bestia selvaggia e un demone” (“Il vero significato dell’abbandono del gran dragone rosso per ricevere la salvezza” in Sermoni e comunicazioni sull’ingresso nella vita (III)). Ora capisco che in questo paese ateo, l’autorità del PCC è l’autorità di Satana. Non permette a Dio di venire in questa terra per svolgere l’opera di salvezza delle persone, né consente alle persone di liberarsi dalla sua influenza oscura ed essere acquisite da Dio, per essere da Lui condotte in una splendida destinazione. Così fa tutto ciò che è in suo potere per opporre resistenza e condannare Dio Onnipotente e la Sua opera, disturbandoci freneticamente e ostacolandoci nel seguire Dio Onnipotente. Se non abbiamo la verità, non conosciamo le trame del PCC, né ne riconosciamo l’essenza, sarà facile essere sviati dalle menzogne di ogni genere che dissemina o essere indotti a sottometterci per paura della sua repressione e persecuzione. Non oseremo venire al cospetto di Dio, e ciò significa che esso ha raggiunto il suo obiettivo di divorare la gente e di distruggere l’opera di salvezza delle persone a opera di Dio, ma non vi è nessuno che possa addentrarsi nella saggezza di Dio. Dio Si serve alla perfezione della persecuzione del PCC per contribuire al perfezionamento del popolo eletto di Dio, per consentire alle persone di comprendere la verità e di capire integralmente che il governo del PCC è un demone satanico pieno di ostilità verso la verità e che considera Dio il suo nemico, di modo che possano abbandonarlo totalmente e volgersi pienamente verso Dio. È come quando feci esperienza di questa persecuzione, quando mio figlio e mia nuora, così come i genitori di quest’ultima, erano tutti sviati dalle bugie del governo del PCC. Tramite la coercizione del PCC che abusava del proprio potere, mi costrinsero ad abbandonare Dio Onnipotente e fecero in modo che perdessi la Sua salvezza, ma ora, attraverso la lettura della parola di Dio, ho capito chiaramente che il governo del PCC utilizza menzogne per ingannare le persone e usa metodi estremamente violenti per reprimere le persone e impedire loro di credere in Dio. Ho capito che il suo obiettivo è quello di portarci tutti sotto il suo controllo per infine ferirci e divorarci. Più ci penso, più odio questo demone satanico, questo gran dragone rosso che è il PCC. È un tiranno, calpesta le persone, opprime e perseguita coloro che credono in Dio. I suoi crimini malvagi inondano letteralmente i cieli e inevitabilmente egli affronterà la punizione di Dio! Sono grato alla guida della parola di Dio, che mi ha consentito di distinguere la natura demoniaca della resistenza del PCC verso Dio e di non essere più trattenuto dalle sue minacce. Sono anche grato che Dio abbia fatto in modo che il mio collega venisse a casa mia e mi aiutasse in un momento in cui ero negativo e debole e in cui ero caduto e avevo smarrito la via. Egli utilizzava la Sua parola per guidarmi e per salvarmi dall’essere tentato da Satana, fece in modo che mi liberassi dalla rete di Satana, ritornassi alla presenza di Dio e avessi un’opportunità per ricevere la salvezza. Ho deciso che, indipendentemente da quante difficoltà vi siano sulla strada da percorrere, seguirò Dio Onnipotente per tutto il tempo fino alla fine della strada!

Related Post

Dio spera di ottenere la vera fede e l’amore dell̵...
Impara a vedere le cose secondo la parola di Dio

Related Post

Dio spera di ottenere la vera fede e l’amore dell̵...
Impara a vedere le cose secondo la parola di Dio