Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

Testimoni per Cristo degli ultimi giorni

Colori a tinta unita

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Linea Spazio

Larghezza pagina

Risultato della ricerca 0

La ricerca non ha prodotto risultati

`

37. Cosa è un cambiamento di indole?

Parole di Dio attinenti:

Che cos’è la “trasformazione dell’indole”? Devi amare la verità, accettare il giudizio e il castigo della parola di Dio man mano che sperimenti la Sua opera e attraversare ogni genere di sofferenza e di perfezionamento, attraverso i quali vieni purificato dai veleni satanici presenti dentro di te. Questa è la trasformazione dell’indole. […] La trasformazione dell’indole di cui si parla nella casa di Dio, significa che una persona, dato che ama e sa accettare la verità, alla fine giunge a comprendere la sua natura disobbediente e che oppone resistenza a Dio; questo individuo capisce che la corruzione dell’uomo è radicata troppo in profondità e comprende l’assurdità e l’astuzia dell’essere umano. Ne conosce la povertà e lo stato miserevole e giunge, infine, a comprendere l’essenza della natura umana. Sapendo tutto questo, può annullarsi e rinunciare completamente a se stesso, per vivere secondo la parola di Dio e mettere in pratica la verità in ogni cosa. Una persona così conosce Dio e la sua indole ne esce trasformata.

da “Come conoscere la natura umana” in Registrazione dei discorsi di Cristo

La trasformazione dell’indole si riferisce soprattutto alla trasformazione della tua natura. La natura non è qualcosa che si possa vedere dai comportamenti esteriori; essa implica direttamente il valore e il significato dell’esistenza delle persone. Essa riguarda i valori della vita umana, le cose nel profondo dell’anima, e l’essenza delle persone. Se le persone non riescono ad accettare la verità, non avranno trasformazioni in questi aspetti. Solo se le persone hanno sperimentato l’opera di Dio e sono entrate pienamente nella verità, hanno cambiato i loro valori e punti di vista sull’esistenza e sulla vita, hanno visto le cose nello stesso modo di Dio, e sono diventate capaci di sottomettersi completamente e di dedicarsi a Dio, si può dire che la loro indole sia cambiata.

da “Ciò che si deve sapere sulla trasformazione dell’indole” in Registrazione dei discorsi di Cristo

Che cos’è la natura? La sostanza dell’uomo. L’indole consiste nelle cose che derivano dalla natura degli uomini e i cambiamenti dell’indole significano che le cose corrotte originali che ti appartengono non compariranno mai più e saranno sostituite dalla verità. Non sono le cose alla base della natura a essere cambiate, bensì le cose corrotte a essere rivelate. Le cose dell’indole delle persone che vengono rivelate nella loro natura sono cambiate. Gli uomini sono stati corrotti da Satana e sono diventati Satana; si sono trasformati in cose che si oppongono a Dio e sono capaci di tradimento totale nei Suoi confronti. Perché si chiede che la loro indole cambi? In coloro che alla fine vengono resi completi si aggiungono gran parte della conoscenza di Dio e molte cose che corrispondono alla Sua volontà. In passato, quando gli uomini avevano un’indole corrotta, tutto ciò che facevano era sbagliato, era tutto in opposizione a Dio. Ora possiedono la verità, sono in grado di fare molte cose che corrispondono alla Sua volontà, ma ciò non significa che non Lo tradiscano; ne sono ancora capaci. È possibile cambiare parte di ciò che viene rivelato dalla natura delle persone e la parte che viene cambiata è la parte che sei capace di mettere in pratica secondo la verità, ma riuscire a mettere in pratica la verità oggi non significa che la tua natura sia cambiata […] Allora a cosa si riferisce il cambiamento? Quando capirai la volontà di Dio, sarai in grado di obbedire. Se non la comprenderai, agirai ancora secondo i tuoi desideri, crederai ancora di cercare il cuore di Dio; questo è tradimento e le cose che appartengono alla tua natura. Ovviamente non ci sono limiti ai cambiamenti dell’indole. Più verità si acquisiscono, il che significa anche: più è profonda la tua conoscenza di Dio e meno ti opporrai a Dio e Lo tradirai. La ricerca dei cambiamenti dell’indole si risolve perlopiù mediante la ricerca della verità. Anche la conoscenza della sostanza della natura umana si raggiunge comprendendo la verità. Quando le persone acquisiscono davvero la verità, tutti i problemi si risolvono.

da “Gli esseri umani chiedono troppo a Dio” in Registrazione dei discorsi di Cristo

cambiamento di indole

La condivisione dell’uomo:

Il cambiamento dell’indole di vita si può riassumere come un processo che inizia con la resistenza e il tradimento nei confronti di Dio e si conclude con l’obbedienza e la lealtà verso Dio, fino alla Sua adorazione. Quando le persone acquisiscono la capacità di obbedire a Dio e di adorarLo, in quel momento acquistano verità e umanità. Una persona di questo tipo è un individuo che ha cambiato la sua indole di vita. Ora comprendiamo con chiarezza il processo del cambiamento dell’indole di vita; di fatto è il processo di ingresso nella verità, di raggiungimento e di accettazione della verità come vita, ed è anche il processo con cui l’uomo arriva a conoscere Dio. Una persona che ha una vera conoscenza di Dio, che affida totalmente il proprio cuore nelle Sue mani, che riesce ad amarLo, a esserGli leale, a fare ogni cosa per soddisfarLo e che arriva a diventare un solo cuore e una sola mente con Lui, è un individuo conquistato da Dio. Adesso, il cuore dell’uomo non riesce ad amare Dio, a obbedirGli, e questo prova che esso è ancora nelle mani di Satana e anche che è sempre controllato dal veleno e dalla filosofia del demonio. Quando l’uomo avrà fatto sua tutta la verità che deve possedere, quando l’avrà accettata nel suo cuore, otterrà una nuova vita e, quando questo avverrà, ne conseguiranno l’obbedienza a Dio, l’amore per Lui e la Sua adorazione; a quel punto, l’indole di vita della persona sarà completamente cambiata. Il processo di cambiamento dell’indole di vita di una persona ne è anche il processo di rinnovo. In origine, furono la vita di Satana e i suoi veleni a plasmare la natura dell’uomo; ora, queste cose sono state demolite dalla verità che l’uomo ha accettato. Il cuore dell’uomo è posseduto dalla verità, essa è diventata la padrona del cuore, quindi l’indole di vita dell’uomo si è rinnovata; in origine, il cuore dell’uomo era controllato da Satana, adesso è posseduto dalle parole di Dio, da Dio Stesso. Il padrone del cuore dell’uomo non è più lo stesso e anche l’indole espressa nella vita segue lo stesso percorso e cambia; il cambiamento dell’indole di vita avviene in questo modo. Quando, in origine, Satana aveva potere dentro di te, tu gli obbedivi, volevi soddisfarlo e tutto veniva fatto in funzione di lui. Oggi è la verità ad avere potere dentro di te; tu obbedisci alla verità e soddisfi Dio. Il processo con cui Dio conquista l’uomo si svolge in questo modo: in origine per te era molto facile amare Satana e difficile amare Dio; adesso che dentro di te c’è la verità, tu la ami, e amare Dio ora è facile, e se ti venisse chiesto di amare Satana, qualunque cosa ti sia detta per convincerti, non lo faresti. Quindi, quando la verità acquisisce potere nell’uomo, egli cambia completamente e diventa una nuova persona. Pertanto, si può dire che l’indole di vita di una persona viene cambiata soprattutto dalla ricerca e dal conseguimento della verità.

da “Che cos’è il cambiamento di indole e i suoi quattro processi” in Sermoni e comunicazioni sull’ingresso nella vita (IV)

Quali sono i criteri per realizzare un reale cambiamento nell’indole di vita di una persona? Per misurarlo, si possono utilizzare i seguenti criteri: primo, quando Dio sottopone una persona a grandi privazioni, se questa non si rivolta o ribella ed è disposta a soddisfarLo, allora è certo che non è una persona ribelle. Inoltre, quando Dio nega a una persona il diritto di essere benedetta da Lui, le nega il titolo a essere benedetta da Lui, se questa non si ribella ed è ancora di grado di obbedirGli, di esserGli grata e di lodarLo, ciò dimostra che l’indole di vita di questa persona è cambiata, è davvero cambiata. Un altro criterio è che, quando Dio tratta una persona ingiustamente, la punisce e addirittura la caccia, questa persona è comunque in grado di obbedire alle Sue disposizioni. Non si lamenta con Dio, sebbene il suo cuore soffra; pensa che ciò che Egli fa è giusto ed è disposta a obbedire, il che mostra di nuovo che l’indole di vita di questa persona è davvero cambiata. Supponi che questa persona faccia qualcosa senza commettere sbagli e, tuttavia, Dio la maledica lo stesso e l’abbandoni. Quando la persona riceve questo tipo di trattamento irragionevole e ingiusto, quando subisce questo trattamento ingiusto, è comunque in grado di obbedire a Dio senza lamentarsi, dicendo: “Egli è il Dio Onnipotente; non può commettere alcuna ingiustizia. Sono disposto a obbedire; anche se morirò, non mi lamenterò lo stesso”. Se una persona può obbedire a Dio fino a questo punto, pensi che si stia ancora ribellando od opponendo? No! Se una persona ancora si ribella, cosa prova questo? Prova che l’indole di vita che sta dentro di lei non è completamente cambiata. Ella non è cambiata sostanzialmente perché è ancora in grado di ribellarsi a Dio, di lamentarsi di Lui e di resisterGli. Ciò dimostra che la sua indole di vita non è cambiata molto, non è sostanzialmente cambiata o è cambiata molto poco.

da “Chi crede in Dio deve comprendere e ricercare la verità” in Sermoni e comunicazioni sull’ingresso nella vita (I)

Pagina precedente:Quante persone religiose ritorneranno a Dio durante le catastrofi?

Pagina successiva:Come si manifesta un cambiamento di indole?

Potrebbero interessarti anche