L’App della Chiesa di Dio Onnipotente

Ascolta la voce di Dio e accogli il ritorno del Signore Gesù!

Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

Testimoni per Cristo degli ultimi giorni

Colori a tinta unita

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Linea Spazio

Larghezza pagina

Risultati della ricerca 0

La ricerca non ha prodotto risultati

33. Cos’è il rapimento prima della tribolazione? Cos’è un vincitore che viene reso completo prima della tribolazione?

Parole di Dio attinenti:

“Essere rapiti” non significa essere rapiti da un luogo in basso verso un luogo che si trova più in alto, come immaginano le persone. Questo è un errore enorme. L’essere rapiti si riferisce alla Mia predestinazione e alla Mia selezione. È destinato a tutti quelli che ho predeterminato e scelto Coloro che hanno ottenuto lo status di primogeniti maschi, di Miei figli o di Mia gente, sono tutte persone che sono state rapite. Questo è decisamente incompatibile con le idee delle persone. Coloro che in futuro avranno un posto nella Mia casa sono tutti quelli che sono stati rapiti davanti a Me. Questo è assolutamente veritiero, non cambierà mai e non può essere confutato da nessuno. È il contrattacco contro Satana. Tutti coloro che ho predestinato saranno rapiti davanti a Me.

da “Discorsi e testimonianze di Cristo al principio”

La Chiesa di Philadelphia ha preso forma e ciò soltanto per merito della grazia e della misericordia di Dio. I santi hanno dimostrato il loro amore per Lui e non si sono mai allontanati dal cammino spirituale. Sii saldo nella convinzione che un solo vero Dio Si sia fatto carne, che sia il Capo dell’universo al comando di tutte le cose. Ciò è confermato dallo Spirito Santo ed è una prova inconfutabile! Non potrà mai cambiare!

…………

Oggi Tu hai reso complete tutte le Chiese, quella di Philadelphia, il che rappresenta la realizzazione del Tuo piano di gestione di seimila anni. Ora i santi possono essere umilmente obbedienti dinanzi a Te; sono legati l’uno all’altro nello spirito e si accompagnano a vicenda nell’amore. Sono legati alla sorgente della fonte. L’acqua viva della vita scorre incessantemente e lava via e depura tutto il sudiciume e il fango nella Chiesa, purificando ancora una volta il Tuo tempio. Abbiamo conosciuto il vero Dio pratico, abbiamo camminato entro le Sue parole, abbiamo riconosciuto le nostre funzioni e i nostri doveri e abbiamo fatto tutto il possibile per adoperarci per la Chiesa. Dobbiamo approfittare di ogni momento per restare in silenzio al Tuo cospetto e dare ascolto all’opera dello Spirito Santo, cosicché la Tua volontà non sia bloccata dentro di noi. Tra i santi c’è amore reciproco e i pregi di alcuni compenseranno i difetti di altri. Cammina nello spirito in ogni momento e ottieni la rivelazione e l’illuminazione dello Spirito Santo; comprendi la verità e mettila immediatamente in pratica; tieni il passo con la nuova luce e segui le orme di Dio.

…………

Collabora attivamente con Dio, servi nella coordinazione e diventa una cosa sola, soddisfa la volontà di Dio, affrettati a diventare un corpo spirituale santo, calpesta Satana e metti fine al suo destino. La Chiesa di Philadelphia è stata rapita dinanzi a Dio e si manifesta nella Sua gloria.

da “Discorsi e testimonianze di Cristo al principio”

Coloro che vengono resi completi prima della catastrofe obbediscono a Dio, fanno affidamento su Cristo, sono Suoi testimoni e Lo esaltano; sono il figlio maschio vittorioso e i bravi soldati di Cristo.

da “Discorsi e testimonianze di Cristo al principio”

rapimento

Coloro che Dio definisce vincitori sono quelli che possono ancora testimoniare, conservare la fiducia e la propria devozione a Lui quando sono influenzati e assediati da Satana, ossia quando si trovano nelle forze dell’oscurità. Se sei ancora capace di conservare un cuore puro e un amore sincero per Dio a prescindere da tutto, sei testimone innanzi a Lui, e questo è ciò che Egli definisce essere un vincitore.

da “Dovresti preservare la tua devozione per Dio” in La Parola appare nella carne

In quanto persona che crede in Dio, devi capire che, oggi, nel ricevere l’opera di Dio negli ultimi giorni e tutta l’opera del piano di Dio in te, Dio ti ha immensamente esaltato e ti ha concesso la Sua grande salvezza. Tutta l’opera di Dio nell’intero universo si è concentrata su questo gruppo di persone. Egli ha dedicato tutti i Suoi sforzi a voi e ha sacrificato tutto per voi; ha rivendicato e ha dato a voi tutta l’opera dello Spirito nell’universo. Ecco perché dico che siete fortunati. Inoltre, ha portato la Sua gloria da Israele, il Suo popolo eletto, a voi, per manifestare completamente lo scopo del Suo piano attraverso il vostro gruppo di persone. Dunque, voi siete coloro che riceveranno l’eredità di Dio, e ancora di più l’eredità della gloria di Dio. Forse vi ricordate tutti di queste parole: “Perché la nostra momentanea, leggera afflizione ci produce un sempre più grande, smisurato peso eterno di gloria”. In passato, avete tutti udito questa espressione, ma nessuno ne ha capito il vero significato. Oggi, conoscete bene il significato reale di queste parole. Esse sono ciò che Dio compirà negli ultimi giorni, e saranno adempiute in coloro che sono crudelmente attaccati dal gran dragone rosso, nella terra in cui si trova. Il gran dragone rosso perseguita Dio ed è nemico di Dio, così in questa terra, coloro che credono in Dio sono sottoposti all’umiliazione e alla persecuzione. Ecco perché queste parole diventeranno realtà nel vostro gruppo di persone. Dato che l’opera viene svolta in una terra che si oppone a Dio, tutta la Sua opera viene ostacolata con ogni mezzo e molte delle Sue parole non possono essere adempiute in tempo breve; quindi, la gente viene raffinata a causa delle parole di Dio. Anche questo è un elemento di sofferenza. È estremamente arduo per Dio portare a termine la Sua opera nella terra del gran dragone rosso, ma è attraverso tale difficoltà che Dio compie una fase della Sua opera per manifestare la Sua saggezza e le Sue meravigliose opere. Dio coglie questa opportunità per rendere completo questo gruppo di persone. A causa della sofferenza delle persone, della loro levatura e di tutta l’indole satanica delle persone in questa terra immonda, Dio svolge la Sua opera di purificazione e di conquista in modo che, attraverso ciò, possa ottenere la gloria e guadagnare coloro che testimoniano le Sue opere. Questo è il significato completo di tutti i sacrifici che Dio ha fatto per questo gruppo di persone.

da “Il lavoro di Dio è così semplice come crede l’uomo?” in La Parola appare nella carne

L’uomo sarà reso pienamente completo nell’Età del Regno. Dopo l’opera di conquista, l’uomo sarà sottoposto ad affinamento e tribolazione. Coloro che sono in grado di superare la prova e di rendere testimonianza durante la tribolazione sono coloro che alla fine saranno resi completi; sono i vincitori. Durante questa tribolazione all’uomo viene chiesto di accettare l’affinamento, che è l’ultima istanza dell’opera di Dio. È l’ultima volta che l’uomo verrà affinato prima della conclusione dell’intera opera di gestione di Dio, e tutti coloro che seguono Dio devono accettare questa prova finale, questo ultimo affinamento. Coloro che sono afflitti dalla tribolazione sono privi dell’opera dello Spirito Santo e della guida di Dio, mentre coloro che sono stati effettivamente conquistati e davvero ricercano Dio, alla fine resteranno saldi; sono quelli che possiedono l’umanità e che amano davvero Dio. Indipendentemente da che cosa Dio faccia, questi vittoriosi non verranno privati delle visioni, e metteranno ancora in pratica la verità senza venir meno nella loro testimonianza. Sono coloro che alla fine emergeranno dalla grande tribolazione.

da “L’opera di Dio e la pratica dell’uomo” in La Parola appare nella carne

Ho già detto che un gruppo di vincitori è stato guadagnato dall’Oriente, vincitori provenienti dalla grande tribolazione. Qual è il significato di queste parole? Esse intendono dire che tali individui sono stati guadagnati solo con la vera ubbidienza, dopo aver subito il giudizio e il castigo, il trattamento, la potatura e ogni tipo di raffinamento. La fede di tali persone non è vaga e astratta, ma reale. Non hanno visto alcun segno, prodigio o miracolo; non parlano di norme e dottrine astruse, o intuizioni profonde; piuttosto, possiedono la realtà, le parole di Dio e una vera conoscenza della realtà divina.

da “Tutto viene compiuto dalla parola di Dio” in La Parola appare nella carne

La condivisione dell’uomo:

Tutti coloro che veramente capiscono la Bibbia sanno che il giudizio davanti al grande trono bianco profetizzato nel Libro dell’Apocalisse è una visione dell’opera di giudizio di Dio negli ultimi giorni. Il Dio Onnipotente incarnato è venuto a esprimere la verità e a svolgere la Sua opera di giudizio negli ultimi giorni, iniziando a purificare e a salvare l'umanità corrotta. Questo significa che il giudizio davanti al grande trono bianco è già iniziato. Il giudizio deve cominciare dalla casa di Dio. Dio innanzitutto creerà un gruppo di vincitori prima del disastro. Poi, Dio rovescerà i grandi disastri e inizierà a premiare il bene e a punire il male, fino a quando quest’epoca malvagia non sarà distrutta. Il giudizio di Dio davanti al grande trono bianco negli ultimi giorni sarà allora del tutto compiuto. Allora Dio apparirà apertamente per iniziare una nuova era. Ora tutti lo possiamo vedere molto chiaramente. Il presagio dei grandi disastri - quattro lune di sangue consecutive - è già apparso. I grandi disastri sono vicini. All’arrivo del disastro, coloro che resistono a Dio, Lo giudicano o Gli si oppongono, e la covata del diavolo Satana, saranno tutti distrutti nel disastro. Non è questo esattamente il giudizio davanti al grande trono bianco? Dalle profezie della Bibbia possiamo capire che il ritorno del Signore è suddiviso in due fasi: l’arrivo segreto e l’arrivo aperto. In un primo momento, il Signore verrà come un ladro, il che significa che il Dio incarnato arriva in segreto per esprimere la verità e svolgere la Sua opera di giudizio negli ultimi giorni. Lo scopo principale è quello di perfezionare un gruppo di vincitori. Ciò compie la profezia che “il giudizio comincia dalla casa di Dio”. L’opera di giudizio di Dio negli ultimi giorni è già iniziata quando il Dio incarnato è arrivato segretamente per esprimere la verità e per giudicare tutta l’umanità. La prima parte dell’opera è quella di cominciare il giudizio dalla casa di Dio. Con questo, Dio purifica e salva coloro che ascoltano la Sua voce e sono portati davanti a Lui, trasformandoli in vincitori. Allora la grande opera di Dio sarà compiuta, e avranno inizio i grandi disastri. Dio userà disastri per punire e distruggere questo vecchio mondo. L’opera di giudizio di Dio negli ultimi giorni raggiungerà così il suo culmine. Quando Dio appare apertamente sulle nuvole, la Sua opera di giudizio sarà assolutamente completa. Successivamente apparirà il Regno di Dio. E ciò compie la profezia della nuova Gerusalemme che discende dal cielo.

da “Domande e risposte classiche sul Vangelo del Regno”

Abbiamo appena detto: “Perché devi credere in Dio Onnipotente, cosa significa credere in Dio Onnipotente?” È molto importante capire questo concetto. Alcuni replicano: “Originariamente credevo nel Signore Gesù. Ora che ho udito una completa testimonianza della verità della Bibbia dai predicatori della Chiesa di Dio Onnipotente, in particolare, ho udito le espressioni di Dio Onnipotente, che sono tutte verità ed evidentemente la voce di Dio, ed essa ha risposto a quanto detto nella Rivelazione ‘Chi ha orecchio ascolti ciò che lo Spirito dice alle chiese’ (Apocalisse 2:7). una volta, quindi, che ho udito tutte le parole di Dio Onnipotente, ho confermato una cosa: il Signore è tornato, il Signore Gesù è tornato, Egli è Dio Onnipotente”. In questo modo non siamo noi coloro che verranno elevati al cospetto del Signore perché crediamo in Dio Onnipotente? Apparteniamo a coloro che verranno elevati dal Signore. Quali profezie della Bibbia abbiamo realizzato? Il Signore Gesù disse: “E sulla mezzanotte si levò un grido: Ecco lo sposo, uscitegli incontro!” (Matteo 25:6) e, “Ecco, io sto alla porta e picchio: se uno ode la mia voce ed apre la porta, io entrerò da lui e cenerò con lui ed egli meco” (Apocalisse 3:20). “Ecco, io vengo come un ladro; beato colui che veglia e serba le sue vesti onde non cammini ignudo e non si veggano le sue vergogne” (Apocalisse 16:15). Queste profezie si sono avverate. Ora siamo con il Signore, e il Signore cena con noi. Come si chiama questa “cena”? Esiste un luogo nella Bibbia dove il Signore Gesù la chiama “alla cena delle nozze dell’Agnello”. Cosa significa “alla cena delle nozze dell’Agnello”? Perché si chiama “alla cena delle nozze dell’Agnello”? “Agnello” è Cristo, e il matrimonio dell’Agnello significa che Cristo viene per completare un gruppo di persone, per aumentare il numero delle persone. Egli completerà i Suoi agnelli, i prescelti per essere i vincitori. Egli farà di queste persone coloro che sopravvivranno prima del disastro; per questo si chiama “partecipare alla cena”. “alla cena delle nozze dell’Agnello”, “nozze” significa acquisire, e cosa succede dopo avere acquisito? Diventiamo una famiglia. Quindi, quando si spiega la scrittura, in alcuni luoghi si dice che Cristo è lo sposo, la Chiesa è la sposa. Questo è chiamato “matrimonio” e qualcosa deve essere acquisito. A proposito di acquisire, questo è in relazione all’opera di Dio negli ultimi giorni, l’opera di giudizio e punizione, l’opera di giudizio a partire dalla Casa di Dio. Le persone prima sperimentano la conquista di Dio, poi saranno purificate, perfezionate e apprezzate e rese complete dopo la conquista; l’opera del giudizio a partire dalla Casa di Dio è questo passo. Dopo che gli uomini hanno sperimentato l’opera di Dio negli ultimi giorni e sono divenuti compatibili con Cristo, l’opera di giudizio a partire dalla Casa di Dio arriva così a conclusione. Al termine di tutto questo, cosa sono coloro nel regno di Dio che sono stati perfezionati? Sono un gruppo di vincitori che sono stati perfezionati prima del disastro; questi sono i vincitori. Quale è la posizione dei vincitori nel regno di Dio? Essi sono chiamati “Pilastri del Regno di Cristo”. Dio completerà un gruppo di persone, un gruppo di vincitori, prima del disastro, e questi vincitori diventeranno i pilastri del regno di Cristo. Non pensate che questa sia una importantissima benedizione? Questa benedizione è importantissima.

da Sermoni e comunicazioni sull’ingresso nella vita (Serie 130)

Coloro che Dio vuole salvare vengono divisi in gruppi per essere riportati indietro. Il primo gruppo è composto da coloro che provengono dalla Cina continentale. Il secondo gruppo da coloro che si trovano all'estero. In questo momento, coloro che si trovano all'estero stanno cominciando a tornare a Dio. Il terzo gruppo è composto da coloro che, dopo che il grande disastro sarà arrivato, in mezzo al disastro, ritroveranno il senno e torneranno a Dio. Sono molti coloro che vengono richiamati a Dio prima del disastro. Ci sono molti in questo gruppo! In questo momento, l'opera di rapimento che deve essere compiuta prima del grande disastro sta rapidamente volgendo al termine. Perché dico questo? A cosa si riferisce “rapidamente volgendo al termine”? Il grande disastro arriverà presto. Se il grande disastro arriverà tra due anni, coloro che faranno ritorno a Dio in questi due anni verranno annoverati nel gruppo che verrà rapito prima del disastro. Ci saranno anche coloro che non faranno ritorno a Dio durante questi due anni. Altre persone predicano loro il vangelo e rendono testimonianza per l'opera di Dio Onnipotente degli ultimi giorni, eppure essi dicono: “Ciò è sbagliato! Le cose non stanno così! Non l'ho visto con i miei propri occhi, io non crederò”. Indipendentemente da come gli altri lo spieghino, essi lo negano comunque. Dio collocherà queste persone proprio nel mezzo del disastro. Utilizzerà il disastro per raffinarle e punirle. Staranno nel mezzo del disastro, al buio, piangendo e digrignando i denti.

da Sermoni e comunicazioni sull’ingresso nella vita (Serie 133)

In passato, nelle cerchie religiose, gli esegeti in relazione al elevazione finale, dicevano: “La chiesa sarà accolta in cielo prima del disastro”, e adesso che le quattro lune di sangue sono arrivate, il grande disastro sta per abbattersi, essi dicono: “Non può essere accolta prima del disastro, ma può essere accolta durante il disastro”, e qualcuno dice: “La chiesa può essere accolta dopo il disastro”. Gli esegeti nella loro saggezza vedono che l’elevazione al cielo prima del disastro non si è verificata, e allora cambiano la loro visione per dire che l’elevazione avrà luogo nel mezzo del disastro. In realtà, alcune persone sono accolte prima del disastro e alcune sono accolte durante il disastro, entrambe sono giuste. Ora, noi veniamo accolti prima del disastro o nel mezzo del disastro? Noi siamo stati accolti prima del disastro. Noi accettiamo il vangelo prima del grande disastro. Alcuni di noi sono stati completati: essi sono i vincitori, cioè, i vincitori scelti prima del disastro, e adesso essi testimoniano ciò. E che dire di alcune persone religiose che saranno accolte nel mezzo del disastro? Essi non hanno sentito dell'opera di Dio Onnipotente o non la studiano anche quando la conoscono; hanno la testa confusa. Essi avranno accettato il vangelo in mezzo al disastro. Dio dice: “Quando Io castigo i molti popoli, quelli che vivono nel mondo religioso in varia misura torneranno nel Mio Regno”, “in varia misura”, significa che alcuni, una piccola proporzione, saranno accolti nel mezzo del disastro. Quelli accolti nel mezzo del disastro saranno un piccolo numero. Quelli che non saranno accolti? Le loro carriere di credenti nel Signore si concluderanno, essi saranno eliminati, essi sono vergini stolte. Essi ascoltano la voce di Dio, ma non la riconoscono, non l'accettano ed essi saranno eliminati. È così.

da Sermoni e comunicazioni sull’ingresso nella vita (Serie 131)

Pagina precedente:Tutti coloro che non accettano Dio Onnipotente dovranno davvero affrontare la catastrofe?

Pagina successiva:Perché Dio farà affrontare le catastrofi a coloro che si rifiutano di accettare Dio Onnipotente?

Potrebbero interessarti anche