Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

Testimoni per Cristo degli ultimi giorni

Colori a tinta unita

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Linea Spazio

Larghezza pagina

Array

La ricerca non ha prodotto risultati

`

42. Quali persone salva Dio? Quali persone Egli elimina?

Parole di Dio attinenti:

Coloro che appartengono a Satana non comprendono le parole di Dio, mentre quelli che appartengono a Dio possono ascoltare la Sua voce. Tutti coloro che si rendono conto e capiscono le parole che dico, saranno salvati e renderanno testimonianza a Dio; tutti coloro che non capiscono le parole che dico, non possono rendere testimonianza a Dio e sono coloro che saranno eliminati.

da “Conoscere le tre fasi dell’opera di Dio è il percorso per conoscere Dio” in La Parola appare nella carne

Dio salva coloro che possono diventare vivi, che possono vedere la Sua salvezza, che possono esserGli fedeli e che sono disposti a cercarLo. Egli salva coloro che credono nella Sua incarnazione e nella Sua apparizione. Alcune persone possono diventare vive e altre no; dipende se la loro natura può essere salvata o meno. Molte persone hanno udito tante parole di Dio, eppure non sono ancora in grado di comprendere la Sua volontà, né di mettere in pratica le Sue parole, sono incapaci di vivere qualsiasi verità e, inoltre, interferiscono volutamente con l’opera di Dio. Non sono in grado di compiere alcuna opera per Dio, non sono disposte a dedicarGli nulla e spendono persino i soldi della Chiesa segretamente, mangiando a sbafo nella casa di Dio. Queste persone sono morte e non saranno salvate. Dio salva tutti coloro che fanno parte della Sua opera, ma c’è una parte di loro che non può ricevere la Sua salvezza; solo un piccolo numero di individui la può ricevere, in quanto la maggior parte di loro è morta, morta a tal punto da non poter essere salvata; sono stati completamente sfruttati da Satana e la loro natura è infinitamente malvagia.

da “Sei diventato vivo?” in La Parola appare nella carne

Dio ha sempre reso perfetti coloro che Lo servono. Egli non li caccia via alla leggera. C’è un futuro per te se accetti sinceramente il giudizio e il castigo della parola di Dio, se riesci a mettere da parte le tue vecchie pratiche e dottrine religiose, ed eviti di usare i vecchi concetti religiosi quale misura della parola di Dio oggi, ma se ti aggrappi alle vecchie cose, se ancora le consideri importanti, non puoi essere salvato. Dio non tiene in considerazione persone simili.

da “Il servizio religioso deve essere bandito” in La Parola appare nella carne

Quanti credono sinceramente in Dio sono disposti a mettere la parola di Dio in pratica e a praticare la verità. Chi può rendere sinceramente testimonianza a Dio è altresì chi è disposto a mettere in pratica la Sua parola e sa stare sinceramente dalla parte della verità. Coloro che adottano inganni e commettono ingiustizie sono tutti privi di verità e coprono Dio di vergogna. Quanti nella chiesa si impegnano nelle dispute sono lacchè di Satana e ne sono l’incarnazione. Questo genere di persone è troppo malevolo. Chi non ha discernimento e non sa stare dalla parte della verità, cova senza eccezioni cattive intenzioni e infanga la verità. Simili persone sono rappresentanti ancor più tipici di Satana: sono irrecuperabili ed è inutile dire che saranno tutte soggette a eliminazione. […] Chi pratica la verità, alla fine sarà salvato e reso perfetto tramite la verità. Coloro che non la praticano, alla fine attireranno su di sé la rovina tramite la verità. Questa è la fine che attende coloro che praticano la verità e coloro che non la praticano.

da “Un monito per coloro che non praticano la verità” in La Parola appare nella carne

Dio ora vuole guadagnare un gruppo di persone – sono coloro che si sforzano di collaborare con Lui, che sanno obbedire alla Sua opera, che credono che le parole pronunciate da Dio siano vere, e che sanno mettere in pratica le richieste di Dio. Sono coloro che hanno una vera comprensione nei loro cuori. Sono quelli che possono essere perfezionati, e inevitabilmente percorreranno il cammino della perfezione. Coloro che non hanno una chiara comprensione dell’opera di Dio, che non si nutrono delle parole di Dio, che non prestano alcuna attenzione alle Sue parole e che non provano alcun amore per Dio nei loro cuori – persone come queste non possono essere perfezionate. Coloro che dubitano di Dio nella carne, che restano incerti al Suo riguardo, che non sono mai seri circa le Sue parole, e che Lo ingannano sempre, questi resistono a Dio e appartengono a Satana: non c’è modo di perfezionare tali persone.

da “Dio perfeziona coloro che sono in sintonia con il Suo cuore” in La Parola appare nella carne

Guardo dal trono. Guardo in fondo al cuore delle persone. Salvo coloro che Mi desiderano sinceramente e ho pietà di loro. Salverò per l’eternità coloro che Mi amano in cuor loro più di qualunque altra cosa, coloro che comprendono la Mia volontà e che Mi seguono fino alla fine del cammino! La Mia mano li reggerà saldamente cosicché non si ritrovino di fronte a questa scena e non subiscano alcun danno.

da “Discorsi e testimonianze di Cristo al principio”

Alcuni si comportano in modo compito e sembrano particolarmente “ben educati” in presenza di Dio, eppure diventano sprezzanti e perdono ogni ritegno in presenza dello Spirito. Annoverereste un uomo simile nei ranghi degli onesti? Se sei un ipocrita ed esperto di socializzazione, allora dico che sei senz’altro uno che non prende sul serio Dio. Se le tue parole sono piene di scuse e giustificazioni prive di valore, allora dico che sei uno estremamente riluttante a mettere in pratica la verità. Se hai molte confidenze che sei restio a condividere e se non sei affatto disposto a rivelare i tuoi segreti – vale a dire le tue difficoltà – davanti agli altri, così da cercare la via della luce, allora dico che sei uno che non riceverà facilmente la salvezza e che non emergerà facilmente dalle tenebre. Se cercare la verità ti soddisfa, allora sei uno che dimora sempre nella luce. Se sei davvero lieto di essere un servitore nella casa di Dio, lavorando nell’ombra in modo diligente e coscienzioso, dando sempre senza mai prendere, allora dico che sei un santo leale, perché non cerchi alcuna ricompensa e ti stai semplicemente comportando da uomo onesto. Se sei disposto a essere schietto, se sei disposto a dare tutto te stesso, se sei capace di sacrificare la tua vita per Dio e a rimanere saldo nella tua testimonianza, se sei onesto fino al punto in cui sai soltanto soddisfare Dio senza considerare te stesso o il tuo tornaconto, allora dico che sei fra coloro che sono nutriti nella luce e che vivranno in eterno nel Regno.

da “Tre ammonimenti” in La Parola appare nella carne

Quando vengono colpiti dalla negatività, alcuni gettano la spugna e non riescono a rialzarsi dopo ogni battuta d’arresto. Costoro sono dei folli e dei mediocri, che trascorrono una vita intera senza raggiungere la verità, quindi come potrebbero perseverare sino alla fine? Se la stessa cosa ti succede dieci volte ma non ne trai alcun vantaggio, sei un individuo mediocre e inutile. Gli individui scaltri e quelli che possiedono davvero la capacità interiore di comprendere le questioni spirituali sono cercatori della verità, e otto volte su dieci sono forse in grado di trarre una qualche ispirazione, una lezione, l’illuminazione e un progresso da ciò che accade loro. Quando la stessa cosa avviene per dieci volte a dei mediocri, non una volta ne trarranno un vantaggio per la vita, non una volta realizzeranno un cambiamento e non una volta comprenderanno la loro natura prima che sia finita. Essi cadono tutte le volte che succede loro qualcosa, ogni volta necessitano di qualcuno che li trascini oppure li tiri, e gli altri devono assecondarli. Se nessuno li accontenta, li tira, li colpisce o li trascina, il gioco è concluso e non si rialzano. Ogni volta che ciò avviene, vi è il pericolo di cadere, e ogni volta essi rischiano di degenerare. Non è forse questa la loro fine? Esistono ancora dei motivi per salvarli? Salvare qualcuno significa mettere in salvo la parte che costituisce la sua volontà e la sua determinazione, e ciò che nel suo cuore anela alla verità e alla rettitudine. Dire che qualcuno è determinato significa che aspira alla rettitudine, alla bontà e alla verità, e che ha una coscienza. Dio salva questa parte di te, e attraverso ciò muta l’aspetto della tua indole corrotta. Se non possiedi simili aspetti, non puoi essere salvato. Se non aneli alla rettitudine o non esulti nella verità; se non hai la volontà di abbandonare le cose malevoli o la determinazione di patire le avversità; e se la tua coscienza è intorpidita così come la tua abilità di ricevere la verità, non sei sensibile alla verità o a ciò che accade; se non sai distinguere alcunché e non hai alcuna autonoma capacità di gestire o risolvere le cose, allora non c’è modo di essere salvato. Questo genere di individui non ha niente che ne garantisca il valore, non possiede nulla con cui valga la pena lavorare. La loro coscienza è svigorita, la loro mente è confusa; non esultano per la verità né aspirano alla rettitudine nel profondo del cuore e non reagiscono, a prescindere dalla chiarezza o dalla trasparenza con cui Dio parla della verità, come se fossero già morti. Non è forse finita per loro? Chiunque respiri può essere salvato con la respirazione artificiale e il suo respiro può essere ravvivato. Tuttavia, se costoro sono già morti e l’anima li ha lasciati, un simile intervento non sortirà alcun effetto. Quando ti succede qualcosa, indietreggi e non rechi alcuna testimonianza, quindi non puoi mai essere salvato e sei completamente finito.

da “Le persone confuse non possono essere salvate” in Registrazione dei discorsi di Cristo

Dio salva

Coloro che in seguito sopravvivranno attraverso il riposo avranno tutte sopportato il giorno della tribolazione e reso testimonianza a Dio; saranno tutte persone che hanno compiuto il proprio dovere con l’intenzione di obbedire a Dio. Coloro che desiderano meramente usare l’opportunità di rendere un servizio per evitare la pratica della verità non potranno rimanere. […] Se uno compie effettivamente il proprio dovere, allora ciò significa che egli è eternamente fedele a Dio e non cerca ricompense, indipendentemente dal fatto che riceva benedizioni o subisca avversità. Se le persone sono fedeli a Dio quando ricevono benedizioni, ma perdono la propria fedeltà a Dio quando non ne ricevono, e alla fine non sono ancora in grado di rendere testimonianza a Dio e di compiere il proprio dovere come dovrebbero, tali persone, seppure un tempo abbiano reso un fedele servizio a Dio, pur tuttavia saranno distrutte. In breve, le persone malvagie non possono sopravvivere per l’eternità, né possono entrare nel riposo; solo i giusti hanno diritto al riposo.

da “Dio e l’uomo entreranno nel riposo insieme” in La Parola appare nella carne

Questi uomini non hanno alcuna comprensione della nuova opera, ma sono pieni di nozioni. Non svolgono alcuna funzione nella chiesa; bensì istigano e diffondono negatività, e si impegnano addirittura in ogni tipo di cattiva condotta e di disturbo nella chiesa, confondendo e sconcertando, in tal modo, coloro che non fanno distinzioni. Questi diavoli viventi, questi spiriti maligni dovrebbero lasciare la chiesa nel più breve tempo possibile, per evitare che la chiesa ne resti gravemente danneggiata. Potresti forse non temere l’opera di oggi, ma non temi la rotta punizione di domani? Ci sono un gran numero di persone nella chiesa che sono scrocconi, così come un gran numero di lupi che cercano di interferire con l’opera naturale di Dio. Sono tutti demoni inviati dal diavolo e lupi rapaci che cercano di divorare gli agnelli innocenti. Se questi cosiddetti uomini non possono essere espulsi, diventano in seguito parassiti della chiesa e tarme che si nutrono dalle offerte. Questi vermi spregevoli, ignoranti, volgari e ripugnanti saranno, un giorno non lontano, puniti!

da “L’obbediente vero sarà sicuramente guadagnato da Dio” in La Parola appare nella carne

Coloro che pensano solo alla loro carne e amano il comfort, coloro la cui fede è ambigua, coloro che si impegnano nella medicina esoterica e nella stregoneria, coloro che sono promiscui, cenciosi e straccioni, coloro che rubano i sacrifici a Jahvè e i Suoi beni, coloro che amano le tangenti, coloro che sognano pigramente di andare in cielo, coloro che sono arroganti e presuntuosi e lottano solo per la fama e il prestigio personali, coloro che diffondono parole insolenti, coloro che bestemmiano Dio Stesso, coloro che non fanno nient’altro che emettere giudizi contro Dio Stesso, denigrandoLo, coloro che si coalizzano con altri e cercano di diventare indipendenti, coloro che si esaltano al di sopra di Dio, i giovani e le giovani frivoli, e uomini e donne di mezza età e anziani intrappolati nel vizio, uomini e donne che prediligono la fama e la ricchezza personali e inseguono il prestigio personale tra gli altri, persone impenitenti che sono intrappolate nel peccato: non sono forse tutti questi al di fuori della salvezza? […] Nel periodo della Mia opera, agite sempre contro di Me, non vi attenete mai alle Mie parole. Io compio la Mia opera, e tu fai il tuo lavoro, ti costruisci il tuo piccolo regno: branco di volpi e cani, tutto ciò che fate è contro di Me! Cercate sempre di attrarre nelle vostre grinfie coloro che amano solo voi: dov’è la vostra riverenza? Tutto ciò che fate è ingannevole! Non avete né obbedienza né riverenza, tutto ciò che fate è ingannevole e blasfemo! Persone simili possono forse essere salvate? Gli uomini sessualmente immorali, lussuriosi, vogliono sempre attrarre a sé meretrici civettuole per il loro piacere. Non salverò tali demoni sessualmente immorali, vi odio luridi demoni, la vostra dissolutezza e la vostra civetteria vi hanno gettati all’inferno; che avete da dire a vostra difesa? Voi, luridi demoni e spiriti malvagi, siete così odiosi! Siete disgustosi! Come potrebbe tale immondizia essere salvata? Coloro che sono intrappolati nel peccato potrebbero ancora essere salvati? Queste verità, questa via e questa vita non vi provocano nessuna attrazione; siete attratti dalla peccaminosità, dai soldi, dall’onore, dalla fama e dal guadagno, dai piaceri della carne, dalla bellezza degli uomini e dalla civetteria delle donne. Che cosa vi rende idonei a entrare nel Mio Regno? La vostra immagine è anche più grande di quella di Dio, il vostro prestigio è più elevato del Suo, per non parlare della vostra fama tra gli uomini: siete diventati idoli che le persone adorano. Non sei forse diventato l’arcangelo? Quando viene rivelata la fine delle persone, nello stesso momento in cui l’opera di salvezza si avvicina al termine, molti di voi saranno cadaveri al di fuori della salvezza e dovranno essere eliminati.

da “Pratica (7)” in La Parola appare nella carne

La condivisione dell’uomo:

Chi sono le persone che Dio ama di più? Coloro che perseguono la verità, che perseverano nella verità e nei principi, sono le persone che Dio ama di più. Ecco perché la casa di Dio promuove in particolare questi tipi di persone. La casa di Dio cerca specificamente questo genere di persone. Quando la casa di Dio trova delle persone che cercano realmente la verità, che perseverano in essa e nei principi, e che possiedono un forte senso di giustizia, indipendentemente da quali violazioni abbiano commesso in passato, le promuoverà. Persone di questo tipo sono preziose e buone agli occhi di Dio. Sono le persone che Dio desidera guadagnare. Tutti coloro che verranno resi perfetti sono precisamente le persone di questo genere. ... In mezzo alla massa, quali sono le persone più rispettabili e più buone? Sono principalmente quelle che perseguono la verità, che la amano, che hanno un senso di giustizia e che difendono sempre l’opera di Dio. Queste sono le persone del miglior tipo. Sono persone di prim’ordine e onorevoli. Quali sono le persone più spregevoli? Le persone arroganti ed egocentriche che amano cercare il pelo nell’uovo, che si aggrappano ostinatamente ai loro falsi ragionamenti, che non accettano la verità e non la amano affatto. Queste sono tutte persone che sono destinate ad essere eliminate. Non otterranno affatto la salvezza di Dio.

da “Domande e risposte” in Sermoni e comunicazioni sull’ingresso nella vita (III)

Sappiamo tutti che Dio ama gli onesti. Le persone salvate da Dio sono coloro che ricercano la verità. Le persone che Dio perfeziona sono coloro che Lo amano. Se sappiamo che Dio è così, secondo voi che tipo di persone vengono scelte per l’opera dello Spirito Santo? Su quali persone opera lo Spirito? Naturalmente, anch’Egli sceglierà coloro che ricercano la verità, le persone oneste e quelle che amano Dio veramente. Ecco perché le persone scelte per l’opera dello Spirito Santo devono anche essere giuste. Sono persone che ricercano la verità, amano Dio veramente e sono oneste.

da “Soltanto coloro che hanno un cuore che ama Dio possono ottenere l’opera eterna dello Spirito Santo” in Sermoni e comunicazioni sull’ingresso nella vita (II)

L’opera che Dio compie è volta alla salvezza di quegli uomini buoni che credono sinceramente in Lui e Lo cercano; è per coloro che vogliono cercare la verità e la giustizia e sono in grado di accettare la vera via; è per coloro che hanno coscienza e ragione e vogliono adempiere agli obblighi per la casa di Dio; è per coloro che sono ragionevoli, amano la verità e vogliono donare e aiutare il prossimo; è per coloro che sono persone oneste e affidabili; è per coloro che mantengono la parola data e godono di una buona reputazione. La maggior parte di queste persone che entreranno nella casa di Dio riceveranno la salvezza divina.

da “Non si devono violare i principi quando si diffonde il Vangelo” in Annali delle riunioni e disposizioni per l’attività (I)

Attualmente, ci sono dei nuovi credenti che non sanno come cibarsi delle parole di Dio, non pongono l’accento sul giudizio e sul castigo della parola di Dio e non prendono sul serio le parole di Dio che mettono in luce la natura umana. Tutto ciò che fanno è studiare meticolosamente questioni che non hanno niente a che fare con il cambiamento della propria indole. Alcuni fanno ricerche sui misteri, sulla cronologia, studiano il giorno di Dio. Sembra che non abbiano ancora conosciuto con certezza l’identità di Dio e sono decisi a studiare queste cose in modo approfondito prima di immettersi sul giusto cammino della vita. Temo che queste persone non possano essere salvate. Sono destinate a essere eliminate. Tra i nuovi credenti ce ne sono alcuni che lottano per una posizione. Per loro sono molto importanti prestigio e denaro. Faranno qualunque cosa sia necessaria per raggiungere il loro obiettivo. Tutti costoro sono malvagi e non possono essere salvati. Credono in Dio non per raggiungere la salvezza, ma per il prestigio. Pur di ottenerlo, farebbero qualunque cosa. Sono persone infiltrate nella famiglia di Dio, nonché le più pericolose.

dalla condivisione del Fratello

Dopo aver prestato ascolto alle dicerie inventate da Satana, le bugie da lui create e, in particolar modo, i vari inganni del gran dragone rosso e del mondo religioso, alcune persone non sono in grado di distinguerli chiaramente. Alcune persone arrivano persino ad avere dubbi su Dio, osano negare Dio innanzi al gran dragone rosso e addirittura tradirLo; persone del genere vengono senza dubbio eliminate.

da “Soltanto conoscendo l’indole innata di Dio ad essere giusto Lo si può riverire” in Sermoni e comunicazioni sull’ingresso nella vita (IX)

Coloro che comprendono la verità ed entrano nella realtà sono in grado di distinguere tutti i generi di persone, sanno quali persone Dio salva e quali elimina, quali persone credono veramente in Dio e amano la verità e quali non amano affatto la verità e non possono essere salvate. Nel bel mezzo del diffuso malcontento, i veri prescelti di Dio dovrebbero riunirsi insieme per cibarsi delle Sue parole, per condividere la verità, per pregare Dio e per adorarLo. Questa è la cosa più importante. I più disgraziati sono coloro che si gingillano con le persone che sono state eliminate e non amano affatto la verità, o possono ancora essere ingannati o controllati da tali persone. Perché l’opera di Dio ha da tempo rivelato e classificato ogni genere di persona. Coloro che non hanno affatto realtà della verità e hanno anche compiuto ogni genere di male sono già stati eliminati e consegnati a Satana e non appartengono alla casa di Dio. I prescelti di Dio dovrebbero rigettarli e stare lontano da loro, al fine di dimorare nelle intenzioni di Dio. Coloro che temono Dio e fuggono il male sono persone che sono veramente salvate. Fuggire il male significa tenersi lontani dai malvagi e dalle azioni cattive. Per essere sicuri di non commettere il male, prima bisogna tenersi lontani dai malvagi, tracciare un confine netto e creare una rottura completa tra sé stessi e i malvagi e abbandonare Satana. Solo facendo questo si può essere sicuri di non compiere nessun male. Le persone che possono ancora essere ingannate e trattenute dai malvagi, vivono ancora sotto il dominio di Satana, sono impenitenti e incurabili e sicuramente non possono essere salvate. Coloro che credono sinceramente in Dio e amano la verità dovrebbero riunirsi insieme per vivere la vita della Chiesa, pregare e adorare Dio, in modo da avere l’opera dello Spirito Santo e in modo che Dio possa essere con loro e benedirli. Questa è l’intelligenza e la saggezza che devono possedere i prescelti di Dio. Se le persone amano essere comandate e turbate dai malvagi e non sono disposte a rifiutare i malvagi e a liberarsi da loro, sono coloro che non nutrono timore e venerazione di Dio e non sono capaci di tenersi lontano dal male, esse sono classificate come persone eliminate…

da “Solo quando il popolo eletto di Dio entrerà nel giusto sentiero della fede in Lui, l’opera di Dio può concludersi con la sua glorificazione” in Selezione di annali sulle disposizioni per attività della Chiesa di Dio Onnipotente

Pagina precedente:Quali sono le azioni malvagie? Quali sono le manifestazioni delle azioni malvagie?

Pagina successiva:Su cosa Dio basa la Sua decisione riguardo alla fine di una persona?

Potrebbero interessarti anche