Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

Cento domande e risposte su come investigare la vera via

Colori a tinta unita

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Linea Spazio

Larghezza pagina

Risultato della ricerca 0

La ricerca non ha prodotto risultati

`

5. Le persone dicono spesso: “La virtù ha la sua ricompensa, la malvagità la sua punizione”. Allora perché Dio non elimina tutti i malvagi?

La risposta viene dalla parola di Dio:

Oggi, indipendentemente dalle loro azioni, e purché non interferiscano con la gestione di Dio e non abbiano nulla a che fare con la nuova opera di Dio, tali persone non sono soggette alla corrispondente punizione, poiché il giorno dell’ira non è ancora giunto. Ci sono molti aspetti per cui la gente ritiene che Dio dovrebbe aver già preso provvedimenti, e pensa che tali operatori di iniquità dovrebbero ricevere la meritata punizione il prima possibile. Ma, poiché l’opera di gestione di Dio non è ancora arrivata a compimento e il giorno dell’ira non è ancora giunto, gli ingiusti continuano ancora a compiere iniquità. … Ora non è tempo di punizione per l’uomo, bensì tempo di portare avanti l’opera di conquista, a meno che vi siano persone che compromettono la gestione di Dio, nel qual caso esse verranno sottoposte a punizione in base alla gravità delle loro azioni.

da “L’opera di Dio e la pratica dell’uomo” in La Parola appare nella carne

Una volta separate in base al bene e al male, le persone non vengono immediatamente punite o ricompensate; Dio compirà la Propria opera di punizione del male e di ricompensa del bene solo dopo aver portato a termine la Propria opera di conquista negli ultimi giorni. In effetti, Egli ha usato il bene e il male per separare l’umanità fin da quando ha intrapreso la Propria opera in mezzo all’umanità. Egli premierà i giusti e punirà i malvagi solo al completamento della Propria opera, anziché separare i malvagi dai giusti al completamento della Propria opera alla fine e poi avviare immediatamente la Propria opera di punire il male e di ricompensare il bene. La Sua opera definitiva di punire il male e di ricompensare il bene è interamente compiuta al fine di purificare completamente tutta l’umanità, così da condurre nel riposo eterno un’umanità interamente santa. Questa fase della Sua opera è la più cruciale. È la fase finale dell’intera Sua opera di gestione. Se Dio non distruggesse i malvagi e li lasciasse invece rimanere, allora l’umanità intera non sarebbe più in grado di entrare nel riposo e Dio non potrebbe condurre tutta l’umanità in un regno migliore. Questo tipo di opera non sarebbe definitivamente conclusa. Quando Egli avrà portato a termine la Sua opera, tutta l’umanità sarà interamente santa. Solo in questo modo Dio può pacificamente vivere nel riposo.

da “Dio e l’uomo entreranno nel riposo insieme” in La Parola appare nella carne

Pagina precedente:I buddisti e i taoisti hanno pratiche religiose in cui si staccano dalle cose terrene e praticano l’ascetismo. Questo può garantire la salvezza?

Pagina successiva:Possiamo ottenere la salvezza se non crediamo in Dio, ma invece ci comportiamo virtuosamente, facciamo opere buone e non commettiamo cattive azioni?

Potrebbero interessarti anche