Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

Cento domande e risposte su come investigare la vera via

Colori a tinta unita

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Linea Spazio

Larghezza pagina

Array

La ricerca non ha prodotto risultati

`

84. Perché Dio è sceso segretamente in Cina per compiere la Sua opera degli ultimi giorni? Qual è il significato di questo fatto?

La risposta viene dalla parola di Dio:

Dio Si è incarnato nella Cina continentale, in quella che i compatrioti di Hong Kong e Taiwan chiamano la terraferma. Quando Dio venne dal cielo sulla terra, nessuno né in cielo né in terra lo sapeva, poiché questo è l’autentico significato del ritorno di Dio nel nascondimento. Egli ha operato e vissuto per lungo tempo nella carne, eppure nessuno lo ha saputo. Ancora oggi, nessuno lo riconosce. Forse resterà per sempre un mistero. Dio che viene nella carne questa volta non è qualcosa di cui chiunque possa essere consapevole. Indipendentemente da quanto l’opera dello Spirito agisca su larga scala e con potenza, Dio Se ne resta tranquillo, senza mai farSi scoprire. Si potrebbe dire che è come se questa fase dell’opera venisse compiuta nel regno celeste. Sebbene sia perfettamente ovvia a tutti, nessuno la riconosce. Quando Dio avrà completato questa fase della Sua opera, tutti si risveglieranno dal lungo sogno e ribalteranno il loro precedente modo di pensare[1]. Ricordo che Dio una volta ha detto: “IncarnarSi questa volta è come cadere nella tana della tigre”. Ciò sta a significare che, poiché questa tappa dell’opera di Dio prevede che Egli venga nella carne e nasca nel luogo in cui risiede il gran dragone rosso, la Sua venuta sulla terra, questa volta, è accompagnata da pericoli ancora più estremi. Ciò che Egli affronta sono coltelli e fucili e mazze; ciò che Egli affronta è la tentazione; ciò che Egli affronta sono folle dagli sguardi assassini. Egli rischia di venire ucciso in qualsiasi momento. Dio è venuto con ira. Tuttavia, Egli è venuto al fine di compiere l’opera di perfezione, vale a dire per compiere la seconda parte della Sua opera, dopo l’opera della redenzione. Dio ha dedicato ogni Suo pensiero e cura alla realizzazione di questa fase della Sua opera, e utilizza ogni mezzo possibile per evitare gli assalti della tentazione, nascondendo Sé Stesso con umiltà e senza mai ostentare la Propria identità. Salvando gli uomini per mezzo della croce, Gesù stava solo completando l’opera della redenzione, non svolgendo l’opera di perfezione. Così, solo metà dell’opera di Dio era in fase di compimento, e portare a termine l’opera di redenzione costituiva solo metà dell’intero piano divino. Quando la nuova era stava per cominciare e la vecchia per terminare, Dio Padre ha cominciato a deliberare la seconda parte della Sua opera e ha iniziato a prepararviSi. Nel passato, può darsi che questa incarnazione negli ultimi giorni non sia stata profetizzata e, pertanto, ciò ha posto le basi dell’accresciuta segretezza che circonda l’attuale venuta di Dio nella carne. Al giungere dell’alba, all’insaputa di tutti, Dio è venuto sulla terra e ha cominciato la Sua vita nella carne. La gente non era consapevole di tale momento. Forse erano tutti profondamente addormentati, forse molti di quelli che stavano vegliando erano vigili nell’attesa, e forse molti stavano pregando in silenzio Dio in cielo. Eppure, tra tutte queste persone, nemmeno una sapeva che Dio era già giunto sulla terra. Dio ha agito in questo modo così da portare avanti senza intoppi la Propria opera e ottenere dei risultati migliori e lo ha fatto anche per evitare ulteriori tentazioni. Quando il tranquillo sonno dell’uomo si interromperà, l’opera di Dio sarà già finita da tempo ed Egli Se ne andrà, mettendo fine alla Propria vita di vagabondaggio e di soggiorno sulla terra. Poiché l’opera divina richiede che Dio agisca e parli di persona, e poiché l’uomo non ha modo di aiutarLo, Dio ha sopportato sofferenze indicibili per venire sulla terra a svolgere Egli Stesso il lavoro. L’uomo non è in grado di sostituire l’opera di Dio. Pertanto Dio ha corso dei pericoli infinitamente più grandi di quelli incontrati durante l’Età della Grazia per scendere nel luogo in cui dimora il gran dragone rosso, al fine di compiere la Propria opera, riporre ogni pensiero e cura nella redenzione di questo gruppo di persone svigorite, di questo gruppo di persone affondate nel letame. Sebbene nessuno sappia dell’esistenza di Dio, Egli non ne è turbato perché ciò è di grande beneficio per la Sua opera. Tutti sono atrocemente malvagi, pertanto come può qualcuno tollerare l’esistenza di Dio? Questo è il motivo per cui sulla terra Dio resta costantemente in silenzio. Per quanto l’uomo sia eccessivamente crudele, Dio non Se la prende a male e Si limita a compiere il lavoro che deve, così da portare a compimento l’incarico più grande che il Padre celeste Gli ha affidato.

da “Lavoro e ingresso (4)” in La Parola appare nella carne

A quel tempo, quando Gesù operava in Giudea, Egli lo faceva apertamente, ma ora Io opero e parlo tra voi in segreto. I miscredenti ne sono completamente all’oscuro. Il Mio lavoro tra voi è isolato dagli altri. Queste parole, questi castighi e giudizi, sono conosciuti soltanto da tutti voi e nessun altro. Tutto questo lavoro è compiuto tra voi e aperto solo per voi; nessuno di quei miscredenti lo conosce, perché il tempo non è ancora arrivato. Questi uomini sono vicini all’essere resi completi dopo aver sopportato castighi, ma coloro che sono all’esterno non sanno nulla di questo. Questo lavoro è molto nascosto! Per loro, il Dio incarnato è segreto, ma per coloro in questo corso, Egli può essere considerato rivelato. Sebbene in Dio tutto è aperto, tutto è rivelato e tutto è reso pubblico, ciò è vero soltanto con coloro che credono in Lui, e niente è fatto sapere a coloro che non credono. L’opera che si sta realizzando qui ora è strettamente isolata per impedire loro di sapere. Se dovessero diventare consapevoli, tutto ciò che attende è condanna e persecuzione, in quanto non crederanno. Lavorare nella nazione del grande dragone rosso, uno dei posti più arretrati, non è un compito facile. Se questa opera fosse resa nota, allora diverrebbe impossibile continuare. Questa fase dell’opera semplicemente non può progredire in questo posto. Come potrebbero tollerarla, se una simile opera fosse realizzata apertamente? Ciò non porterebbe rischi anche più grandi? Se questa opera non fosse nascosta, ma piuttosto continuasse come al tempo di Gesù, quando Egli spettacolarmente guariva i malati e scacciava i demoni, i demoni non se ne sarebbero “impadroniti” molto tempo fa? Potevano tollerare l’esistenza di Dio? Se fossi entrato ora nelle sale per predicare e rimproverare, non sarei stato fatto a pezzi da tempo? Se così fosse, come potrebbe la Mia opera continuare a essere realizzata? Il motivo per cui i segni e i miracoli non sono apertamente manifestati è per il bene dell’occultamento. Così la Mia opera non può essere né vista, né conosciuta o scoperta dai miscredenti. Se questa fase dell’opera fosse fatta allo stesso modo di Gesù nell’Età della Grazia, non potrebbe essere così stabile. Quindi, l’opera nascosta in questo modo è di beneficio per tutti voi e di tutta l’opera. Quando l’opera di Dio sulla terra giungerà al termine, cioè, quando quest’opera in segreto si concluderà, questa fase dell’opera sarà rivelata. Tutti sapranno che c’è un gruppo di vincitori in Cina; tutti sapranno che Dio incarnato è in Cina e che la Sua opera è giunta al termine. Solo allora l’uomo comprenderà come mai in Cina ancora non si è manifestato alcun declino o crollo? Si scopre che Dio sta personalmente realizzando la Sua opera in Cina e ha perfezionato un gruppo di persone in vincitori.

da “Il mistero dell’incarnazione (2)” in La Parola appare nella carne

All’inizio, l’opera di Dio è stata svolta tra i prescelti d’Israele, e l’alba di una nuova epoca ebbe inizio nel più santo di tutti i luoghi. L’ultima fase di lavoro è stata portata avanti nel più impuro di tutti i paesi, per giudicare il mondo e portare a termine tutte le epoche. Nella prima fase, l’opera di Dio è stata svolta nel luogo più luminoso di tutti, e l’ultima fase viene compiuta in quello più oscuro, e questa oscurità verrà dissipata, la luce investirà ogni cosa e tutto il popolo sarà conquistato. Quando la gente di questo luogo tenebroso e oscuro sarà conquistata e l’intera popolazione riconoscerà che c’è un Dio, il quale è il vero Dio, e ogni persona ne sarà assolutamente convinta, allora questo avvenimento verrà utilizzato per espandere il lavoro di conquista in tutto l’universo. Questa fase del lavoro è simbolica: una volta che l’opera di quest’epoca sarà conclusa, il piano di gestione di Dio lungo 6.000 anni giungerà completamente alla fine. Una volta che coloro che vivono nel più oscuro di tutti i luoghi saranno stati conquistati, inevitabilmente succederà la stessa cosa anche in ogni altro luogo. In quanto tale, solo l’opera di conquista in Cina ha in sé un significato simbolico. La Cina incarna tutte le forze delle tenebre e il popolo della Cina rappresenta coloro che vivono nella carne e sotto il dominio di Satana e della carne e del sangue. Quello cinese è il popolo maggiormente corrotto dal gran dragone rosso, il quale manifesta una fortissima opposizione nei confronti di Dio, e la sua umanità è estremamente vile e impura; quindi esso è l’archetipo di tutta la corruzione dell’umanità. … Perché ho sempre detto che voi fate parte del Mio piano di gestione? È nel popolo cinese che la corruzione, l’impurità, l’ingiustizia, l’opposizione e la ribellione si manifestano in modo assolutamente completo e si rivelano in tutte le loro varie forme. Da un lato, esso ha poco calibro; dall’altro, la sua vita e la sua mentalità sono mediocri ed estremamente arretrate, così come lo sono le sue abitudini, l’ambiente sociale, la famiglia d’origine. Anche la loro condizione è bassa. L’opera in questo luogo è simbolica, e dopo che questo lavoro di prova sarà stato realizzato nella sua interezza, il Suo lavoro successivo andrà molto meglio. Se questa fase dell’opera può essere completata, tutto il resto del lavoro procederà senza problemi. Una volta che questa fase dell’opera sarà stata portata a compimento, sarà stato completamente conseguito un grande successo, e l’opera di conquista dell’universo intero giungerà alla sua conclusione definitiva. In effetti, una volta che il lavoro in mezzo a voi sarà compiuto con successo, significherà che tutto l’universo è stato conquistato. Questo è il motivo per cui desidero che voi abbiate un modello e un esempio da seguire. La ribellione, l’opposizione, l’impurità, l’ingiustizia…, tutte queste cose si trovano in questa gente e in essa è rappresentata tutta la ribellione del genere umano. Questa gente non è così semplice. Quindi, possono essere considerati il paradigma della conquista, e, una volta che saranno conquistati, diventeranno naturalmente un esempio e un modello per gli altri.

da “La visione dell’opera di Dio (2)” in La Parola appare nella carne

Dal momento che Dio desidera svolgere la Sua opera tra la Sua creazione, Egli certamente la porterà a termine con successo; Egli lavorerà tra coloro che sono di una qualche utilità alla Sua opera. Pertanto, Egli distrugge tutte le convenzioni lavorando tra le persone; per Lui, le parole “maledetto”, “castigato” e “benedetto” sono prive di significato! Il popolo ebraico è abbastanza buono e anche il popolo eletto di Israele non è male; essi sono persone di buon calibro e umanità. Tra di loro Jahvè ha inizialmente avviato la Sua opera e ha svolto la Sua opera iniziale, ma ciò sarebbe privo di significato se Egli dovesse usarli come destinatari per la Sua attuale opera di conquista. Sebbene siano parte della creazione e abbiano molti aspetti positivi, non avrebbe alcun senso svolgere questa fase dell’opera tra loro. Egli non sarebbe in grado di conquistare nessuno, né sarebbe in grado di convincere tutta la creazione. Questo è il significato del trasferimento della Sua opera a queste persone della nazione del gran dragone rosso. Il significato più profondo qui consiste nel Suo avvio di un’epoca, nella Sua frantumazione di tutte le regole e di tutte le concezioni umane e anche nel Suo compimento dell’opera dell’intera Età della Grazia. Se la Sua opera attuale venisse effettuata tra gli Israeliti, per il tempo in cui il Suo piano di gestione di seimila anni giunge a conclusione, tutti crederebbero che Dio è solo il Dio degli Israeliti, che solo gli Israeliti sono il popolo eletto di Dio, che solo gli Israeliti meritano di ereditare la benedizione e la promessa di Dio. Durante gli ultimi giorni, Dio Si incarna nella nazione dei Gentili del gran dragone rosso; Egli ha compiuto l’opera di Dio come Dio di tutta la creazione; Egli ha completato l’intera Sua opera di gestione, ed Egli concluderà la parte centrale della Sua opera nella nazione del gran dragone rosso. Il nucleo centrale di queste tre fasi dell’opera è la salvezza dell’uomo – cioè, fare sì che tutta la creazione adori il Signore del creato.

da “Dio è il Signore di tutta la creazione” in La Parola appare nella carne

Perché l’opera degli ultimi giorni viene compiuta in Cina, il più buio e arretrato dei luoghi? È per rivelare la santità e la giustizia di Dio. In breve, più oscuro è un luogo, meglio può essere rivelata la Sua santità. La verità è che tutto questo viene fatto per amore dell’opera di Dio. Voi sapete solo adesso che Dio in cielo è sceso sulla terra e sta in mezzo a voi, ed è stato evidenziato sullo sfondo della vostra lordura e ribellione, per cui avete iniziato ad avere comprensione di Dio. Non è questo un grande innalzamento?

da “In che modo porta frutto la seconda fase dell’opera di conquista” in La Parola appare nella carne

Data la grandezza dell’opera di Dio svolta sulla terra in cui vive il gran dragone rosso, tale opera, se spostata altrove, avrebbe dato tanto tempo fa grandi frutti e l’uomo l’avrebbe accettata facilmente, e tale opera sarebbe troppo facile da accettare per quei sacerdoti dei paesi occidentali che credono in Dio, dato che la fase dell’opera di Gesù serve come precedente. Ecco perché Egli non è in grado di portare a termine questa fase dell’opera di glorificazione altrove; cioè, visto che c’è il sostegno di tutti gli uomini e il riconoscimento di tutte le nazioni, non c’è posto per la gloria di Dio in cui riposare, e questo è esattamente il significato straordinario che questa fase dell’opera assume in questa terra.

da “Il lavoro di Dio è così semplice come crede l’uomo?” in La Parola appare nella carne

Note a piè di pagina:

1. “Ribalteranno il loro precedente modo di pensare” si riferisce al modo in cui le concezioni e le idee delle persone a proposito di Dio cambiano quando Lo conoscono.

Pagina precedente:Perché la salvezza è possibile solo attraverso la fede in Dio Onnipotente e l’accettazione della Sua opera negli ultimi giorni?

Pagina successiva:Perché l’opera di Dio degli ultimi giorni si compie in Cina e non in Israele?

Potrebbero interessarti anche