La Parola quotidiana di Dio | “Una volta compresa la verità, dovresti metterla in pratica” | Estratto 424

Nella fase attuale, è di vitale importanza conoscere prima la verità, poi metterla in pratica e munirsi ulteriormente dell’autentico significato della verità. È questo che dovreste cercare di ottenere. Invece di limitarti a tentare di far sì che gli altri seguano le tue parole, dovresti indurli a seguire la tua pratica. Solo in ciò puoi trovare qualcosa di significativo. Indipendentemente da ciò che ti accade, indipendentemente da chi ti capita di incontrare, purché tu abbia la verità, sarai in grado di restare saldo. La parola di Dio è ciò che dà all’uomo vita, non morte. Se, dopo aver letto la parola di Dio, non torni alla vita ma resti morto, allora in te c’è qualcosa che non va. Se, dopo un certo periodo di tempo che hai letto molto della parola di Dio e hai ascoltato molti sermoni pratici, sei ancora in una condizione di morte, questa è la prova che non sei una persona che tiene in considerazione la verità, né una persona che la persegue. Se cercaste davvero di guadagnare Dio, non vi concentrereste sul munirvi di dottrine e sull’usarne di elevate per insegnare agli altri, bensì vi focalizzereste sullo sperimentare la parola di Dio e mettere in pratica la verità. Non è ciò a cui dovreste cercare di accedere adesso?

C’è un tempo limitato entro il quale Dio deve svolgere la Sua opera nell’uomo, quindi quale può mai esserne l’esito se non cooperi con Lui? Perché Dio vuole sempre che mettiate in pratica la Sua parola, una volta che l’avete compresa? È perché Dio vi ha rivelato le Sue parole, e il vostro prossimo passo è metterle effettivamente in pratica. Dio svolgerà la Sua opera di illuminazione e di guida mentre voi mettete in pratica tali parole. È così che deve essere fatto. La parola di Dio permette all’uomo di sbocciare nella vita e non contiene elementi che potrebbero indurre l’uomo ad allontanarsi o a diventare passivo. Dici di aver letto la parola di Dio e di averla messa in pratica, ma non hai ancora ricevuto alcuna opera dello Spirito Santo. Quel che dici può trarre in inganno solo un bambino. Forse le altre persone non sanno se le tue intenzioni sono giuste, ma ritieni possibile che Dio non lo sappia? Com’è che altri praticano la parola di Dio e ricevono l’illuminazione dello Spirito Santo, e invece tu pratichi la Sua parola e non ricevi l’illuminazione dello Spirito Santo? Forse Dio è preda delle emozioni? Se le tue intenzioni sono effettivamente giuste e se collabori, allora lo Spirito di Dio sarà con te. Alcuni vogliono costantemente piantare la loro bandiera, ma perché Dio non permette loro di alzarsi e mettersi alla guida della Chiesa? Altri si limitano a svolgere la loro funzione e i loro doveri, in men che non si dica, hanno ottenuto l’approvazione di Dio. Come può essere? Dio osserva la parte più intima del cuore dell’uomo, e la gente che cerca la verità deve farlo con le giuste intenzioni. Le persone che non hanno giuste intenzioni non sono in grado di rimanere salde. L’essenza del vostro scopo è lasciare che la parola di Dio produca il proprio effetto dentro di voi. In altre parole, consiste nell’avere un’autentica comprensione della parola di Dio nel vostro metterla in pratica. Forse la vostra capacità di comprendere la parola di Dio è scarsa; ma, quando mettete in pratica la parola di Dio, Egli può porre rimedio a tale difetto, così non solo dovete conoscere molte verità, ma anche metterle in pratica. Questo è il punto essenziale che non può essere ignorato. Gesù fu sottoposto a molte umiliazioni e sofferenze nel corso dei Suoi trentatré anni e mezzo di vita. Patì tanto per il semplice motivo che metteva in pratica la verità, faceva la volontà di Dio in tutte le cose e l’unica cosa che gli premeva era la volontà di Dio. Non avrebbe sperimentato la sofferenza se avesse conosciuto la verità senza metterla in pratica. Se Gesù avesse seguito gli insegnamenti dei Giudei, se avesse seguito i farisei, non avrebbe sofferto. Dalle azioni di Gesù puoi imparare che l’efficacia dell’opera di Dio sull’uomo dipende dalla collaborazione di quest’ultimo, e ciò è qualcosa che dovete riconoscere. Gesù avrebbe forse sofferto come fece sulla croce se non avesse messo in pratica la verità? Avrebbe potuto pronunciare una così dolorosa preghiera se non avesse agito secondo la volontà di Dio? Pertanto, dovreste soffrire per il bene di praticare la verità; questo è il tipo di sofferenza che una persona dovrebbe patire.

Tratto da “Una volta compresa la verità, dovresti metterla in pratica”

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.
Contattaci su Messenger
Contattaci su WhatsApp

Contenuti correlati