La Parola quotidiana di Dio: L'ingresso nella vita | Estratto 498

A quale condizione interiore dell’uomo sono mirate queste prove? Esse hanno come obiettivo l’indole ribelle che è incapace di soddisfare Dio. C’è tanto di impuro nell’uomo, c’è tanta ipocrisia, e così Dio lo sottopone a delle prove al fine di purificarlo. Ma se oggi sei in grado di soddisfare Dio, allora le prove future serviranno a perfezionarti. Se oggi, invece, non sei in grado di soddisfare Dio, allora le prove future ti faranno cedere alle tentazioni e a quel punto non potrai farci niente e cadrai senza rendertene conto, perché non sei capace di stare al passo con l’opera di Dio e non possiedi una vera statura morale. E così, se in futuro desideri rimanere saldamente in piedi, soddisfare maggiormente Dio e seguirLo sino alla fine, oggi devi crearti una base solida, devi soddisfare Dio mettendo in pratica la verità in tutte le cose che fai e tenere conto della Sua volontà. Se agirai sempre in questo modo, avrai delle fondamenta dentro di te, Dio ti infonderà un cuore pieno di amore per Lui e ti darà la fede. Un giorno, quando dovrai affrontare una prova reale, potrai anche soffrire e sentirti in qualche misura danneggiato o provare un’afflizione opprimente, come se fossi morto, ma il tuo amore per Dio non cambierà e diventerà ancora più profondo. Tali sono le benedizioni di Dio. Se sei in grado di accettare tutto quello che Dio dice e fa oggi con obbedienza nel tuo cuore, allora sarai sicuramente benedetto da Dio, sarai uno di quelli che sono benedetti da Dio e che ricevono la Sua promessa. Se oggi non metti in pratica queste cose, quando un giorno ti si presenteranno le prove non avrai fede e il tuo cuore sarà privo d’amore, e in quel momento la prova diventerà tentazione; sarai travolto dalla tentazione di Satana e non avrai possibilità di fuga. Oggi, forse sei in grado di rimanere saldo di fronte a una piccola prova, ma non sarai necessariamente in grado di fare altrettanto nel giorno in cui ti si presenterà dinanzi una grande prova. Alcune persone sono presuntuose e pensano di essere già quasi perfette, ma se in quei momenti non si approfondisce la questione e si riposa sugli allori, si sarà in pericolo. Oggi, Dio non compie l’opera di inviare le grandi prove e in apparenza tutto ti sembra andare bene, ma quando Egli ti metterà alla prova, scoprirai di essere profondamente inadeguato, perché sei una persona di levatura troppo scarsa e sei incapace di sopportare grandi prove. Se ti trovi in uno stato di inerzia e rimani come sei, quando arriveranno le prove, cadrai. Dovresti far spesso caso a quanto è scarsa la tua levatura; solo in questo modo farai dei progressi. Se solo durante le prove vedrai che la tua levatura è tanto scarsa, che la tua forza di volontà è tanto debole, che in te c’è troppo poco di vero e che sei inadeguato per la volontà di Dio, se soltanto allora ti renderai conto di queste cose, sarà troppo tardi.

Se non conosci l’indole di Dio, allora inevitabilmente cadrai durante le prove, perché ignori in che modo Dio rende le persone perfette e con quali mezzi lo fa e, quando le prove di Dio scenderanno su di te e non corrisponderanno alle tue concezioni, non sarai in grado di rimanere saldo. Il vero amore di Dio è rappresentato dalla Sua intera indole e quando l’intera indole di Dio verrà mostrata agli uomini, che cosa succederà alla tua carne? Quando la giusta indole di Dio verrà mostrata agli uomini, la loro carne inevitabilmente soffrirà molto. Se non provi questo dolore, allora non puoi essere reso perfetto da Dio, né sarai in grado di dedicarGli vero amore. Se Dio ti renderà perfetto, sicuramente ti mostrerà la Sua intera indole. Dalla creazione a oggi, Dio non ha mai mostrato la Sua intera indole all’uomo, ma nel corso degli ultimi giorni la rivela al gruppo di persone che Egli ha predestinato e selezionato. Rendendo le persone perfette, Egli mette a nudo la Sua indole e con ciò rende completo un gruppo di persone. Tale è il vero amore di Dio per gli uomini. L’esperienza del vero amore di Dio richiede che l’uomo patisca un dolore estremo e paghi un prezzo elevato; solo a questa condizione l’uomo sarà guadagnato da Dio e sarà in grado di ricambiare Dio con vero amore, e solo allora il cuore di Dio sarà soddisfatto. Se le persone vogliono essere rese perfette da Dio e se desiderano fare la Sua volontà e donare completamente il loro vero amore a Dio, devono affrontare circostanze che causano molta sofferenza e tanti tormenti, provare un dolore peggiore della morte; alla fine, saranno costrette a restituire il loro vero cuore a Dio. Se una persona ama veramente Dio oppure no, si scopre durante le prove e il raffinamento. Dio purifica l’amore delle persone e anche questo risultato si raggiunge solo attraverso le prove e il raffinamento.

Tratto da “La Parola appare nella carne

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Contenuti correlati