La Parola quotidiana di Dio | “Discorsi di Cristo al principio: Capitolo 120” | Estratto 97

Sion! Esulta! Sion! Canta a voce alta! Sono ritornato in trionfo, sono ritornato vittorioso! O tutti voi popoli! Correte a mettervi ordinatamente in fila! O tutte voi cose del creato! Fermatevi adesso, poiché la Mia persona Si trova davanti all’intero universo e Si manifesta nell’Oriente del mondo! Chi osa non inginocchiarsi in adorazione? Chi osa non chiamarMi il vero Dio? Chi osa non alzare lo sguardo con venerazione? Chi osa non esprimere lode? Chi osa non esultare? Il Mio popolo udirà la Mia voce, e i Miei figli sopravvivranno nel Mio Regno! Le montagne, i fiumi e tutte le cose applaudiranno all’infinito e piroetteranno incessantemente. In quel momento nessuno oserà retrocedere, nessuno oserà insorgere per opporre resistenza. Questo è il Mio meraviglioso atto, ma più ancora è la Mia grande potenza! Farò sì che ogni cosa Mi veneri dal profondo del cuore e, per di più, farò in modo che ogni cosa Mi lodi! Questo è lo scopo ultimo del Mio piano di gestione di seimila anni ed è ciò che ho predisposto. Nessun uomo, oggetto o evento osa insorgere e opporMi resistenza o avversarMi. Tutto il Mio popolo convergerà verso la Mia montagna (ossia il mondo che creerò in seguito) e si sottometterà davanti a Me perché Io ho maestà e giudizio e detengo l’autorità. (Ciò si riferisce a quando Io sono nel corpo. Ho autorità anche nella carne, ma poiché nella carne non si possono superare le limitazioni del tempo e dello spazio, non si può dire che Io abbia ottenuto la gloria completa. Sebbene Io ottenga i primogeniti nella carne, non si può dire che Io abbia ottenuto la gloria. Solo quando ritorno a Sion e modifico la Mia forma si può dire che Io detenga l’autorità, ossia che Io abbia ottenuto la gloria.) Niente sarà difficile per Me. Tutto sarà distrutto dalle parole fuoriuscite dalla Mia bocca, tutto nascerà e sarà reso completo dalle parole fuoriuscite dalla Mia bocca. Tali sono la Mia grande potenza e la Mia autorità. Poiché sono colmo di potenza e ben fornito di autorità, nessuno ha potuto osare ostacolarMi. Ho già trionfato su tutto e ho già conquistato la vittoria su tutti i figli della ribellione. Sto radunando i Miei primogeniti per ritornare a Sion. Non sto ritornando a Sion da solo. Per questo motivo in tutti, alla vista dei Miei primogeniti, scaturirà un cuore colmo di riverenza per Me. È questo lo scopo che perseguo ottenendo i primogeniti, ed è il Mio piano fin da quando è stato creato il mondo.

Quando tutto sarà pronto, quello sarà il giorno del Mio ritorno a Sion, e tale giorno sarà commemorato da tutte le genti. Quando ritornerò a Sion, tutte le cose sulla terra si zittiranno, e tutti sulla terra saranno in pace. Quando ritornerò a Sion, tutto assumerà nuovamente l’aspetto originario. In quel momento avvierò la Mia opera a Sion: punirò i malvagi e ricompenserò i buoni, e metterò in vigore la Mia giustizia e compirò il Mio giudizio. Userò le Mie parole per adempiere ogni cosa e farò sperimentare a tutti e a tutto la Mia mano che castiga. Farò vedere a tutti gli uomini tutta la Mia gloria, saggezza e munificenza. Nessuno oserà insorgere esprimendo un giudizio, perché in Me ogni cosa si completa; e qui si faccia in modo che ogni uomo veda tutta la Mia dignità e gusti la Mia vittoria completa, poiché in Me vengono manifestate tutte le cose. Da questo si può vedere la Mia grande potenza e la Mia autorità. Nessuno oserà offenderMi, e nessuno oserà ostacolarMi. In Me, tutto è messo alla luce del sole; chi oserebbe nascondere qualcosa? Certamente non mostrerei alcuna misericordia a chi lo facesse! I disgraziati come loro devono ricevere la Mia severa punizione e una feccia tale deve essere cancellata dalla Mia vista. Li governerò con una verga di ferro e userò la Mia autorità per giudicarli, senza un briciolo di misericordia e senza risparmiare affatto i loro sentimenti, poiché Io sono Dio Stesso che è privo di emozioni ed è maestoso e non può essere offeso. Tutti dovrebbero capirlo e vederlo per evitare di essere da Me abbattuti e annientati “senza causa né motivo”, poiché la Mia verga abbatterà tutti coloro che Mi offendono. Non Mi importa se conoscono o no i Miei decreti amministrativi; per Me non avrà alcuna rilevanza poiché la Mia persona non tollera offese da nessuno. Questo è il motivo per cui si dice che Io sono un leone; chiunque Io tocchi, lo abbatto. Per questo si dice che adesso chi afferma che Io sia il Dio della compassione e della benevolenza bestemmia contro di Me. In sostanza, non sono un agnello ma un leone. Nessuno osa offenderMi e chiunque lo faccia sarà da Me punito con la morte, immediatamente e senza pietà! Da questo si può ben vedere la Mia indole. Pertanto, nell’età finale, un nutrito gruppo farà marcia indietro, e per gli uomini sarà una cosa difficile da sopportare, ma per quanto Mi riguarda Io sono rilassato e contento e non lo considero affatto un compito difficile. Tale è la Mia indole.

Tratto dal capitolo 120 di “Discorsi di Cristo al principio”

Dio è ritornato vittorioso

Dio Stesso sta affrontando l’universo, la persona di Dio è apparsa ad Oriente! Chi osa non inginocchiarsi a Lui e adorarLo? Chi ha l’ardire di non chiamarLo il vero Dio? Chi osa non guardare a Lui con timore nel proprio cuore? Chi ha l’ardire di non lodare e gioire? Il popolo di Dio ascolta la Sua voce. Oh, Sion! Rallegrati e canta! Dio è ritornato vittorioso! Genti tutte, mettetevi in fila ora! Creature della terra, non vi muovete!

Egli farà in modo che ogni cosa Lo riverisca e lodi. È questo lo scopo finale del Suo piano di gestione che dura da seimila anni. Questo è ciò che Egli ha deciso. L’intero popolo di Dio riaffluirà verso il Suo monte e a Lui si arrenderà. Perché Dio è maestosità, giudizio ed autorità. Oh, Sion! Rallegrati e canta! Dio è ritornato vittorioso! Genti tutte, mettetevi in fila ora! Creature della terra, non vi muovete!

Tutto è semplice per Lui. La Sua parola può distruggere o dare compimento ad ogni cosa. Questo è il potere, l’autorità di Dio. Nessuno osa arrestare i Suoi piedi. Dio ha superato ogni cosa, ha sconfitto tutti i figli della ribellione. Dio ha vinto la riverenza dei popoli. Questo è stato il progetto di Dio, fin dalla creazione.

Le montagne ed i fiumi esultano con gioia. Nessuno osa ritirarsi e andarsene. Cose o persone: nessuno osa resistere. Questa è la meraviglia e il potere di Dio, di Dio! Oh, Sion! Rallegrati e canta! Dio è ritornato vittorioso! Genti tutte, mettetevi in fila ora! Creature della terra, non vi muovete! Oh, Sion! Rallegrati e canta! Dio è ritornato vittorioso! Genti tutte, mettetevi in fila ora! Creature della terra, non vi muovete! Dio è ritornato vittorioso!

da “Seguire l’Agnello e cantare dei canti nuovi”

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.
Contattaci su Messenger
Contattaci su WhatsApp

Contenuti correlati