Canti di lode 2020 - Il Cristo degli ultimi giorni ha portato l'Età del Regno

120 |02 Giugno 2020

Canti di lode 2020 - Il Cristo degli ultimi giorni ha portato l'Età del Regno

Quando Gesù è venuto nel mondo dell'uomo,

ha portato l'Età della Grazia e ha concluso l'Età della Legge.

Negli ultimi giorni, Dio Si è nuovamente incarnato,

e quando questa volta Si è trasformato in carne,

ha concluso l'Età della Grazia e ha portato l'Età del Regno.

Tutti coloro che accetteranno la seconda incarnazione di Dio

saranno condotti verso l'Età del Regno

e potranno accettare personalmente la guida di Dio.

Benché Gesù compia molte cose tra gli uomini,

ha soltanto completato la redenzione di tutta l'umanità,

Si è sacrificato per il peccato dell'uomo

e non ha liberato l'uomo da tutta la sua indole corrotta.

Salvare completamente l'uomo dall'influenza di Satana

non solo ha comportato il fatto

che Gesù Si facesse carico dei peccati dell'uomo

come sacrificio per i peccati,

ma ha anche richiesto che Dio compisse un'opera maggiore

per liberare completamente l'uomo dalla sua indole corrotta da Satana.

E perciò, dopo che all'uomo sono stati perdonati i peccati,

Dio Si è nuovamente incarnato per condurlo verso l'età nuova,

e ha iniziato l'opera di castigo e giudizio,

e quest'opera ha introdotto l'uomo in un regno più elevato.

Tutti coloro che ubbidiscono al Suo dominio

godranno di una verità superiore e riceveranno maggiori benedizioni,

vivranno realmente nella luce.

Guadagneranno la verità, la via e la vita.

Guadagneranno la verità, la via e la vita.

da "Seguire l'Agnello e cantare dei canti nuovi"

Scarica l’app della Chiesa di Dio Onnipotente

#canticicristiani #canzonecristiana #cantodilode2020

Mostra di più
Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.
Contattaci su Messenger
Contattaci su WhatsApp

Rispondi

Condividi

Annulla