Cantico cristiano 2020 - La promessa di Dio all'uomo negli ultimi giorni

05 Giugno 2020

Una volta completata l'opera di conquista,

l'uomo entrerà in un mondo meraviglioso.

La vita sarà ancora sulla terra, ma non come oggi.

È la nuova vita dopo la conquista dell'uomo,

prova di accesso a un nuovo regno,

l'inizio della vita dell'uomo con Dio sulla terra.

La vita futura dell'uomo sulla terra è bella e anelata,

mai vista nella storia del mondo.

È l'esito finale di un'opera di seimila anni.

È ciò cui l'uomo ambisce di più

e la promessa di Dio all'uomo.

È ciò cui l'uomo ambisce di più

e la promessa di Dio all'uomo.

Il presupposto di questa vita

è che l'uomo sia stato purificato,

conquistato, e quindi si sottometta al Creatore.

E così l'opera di conquista

è l'ultima fase dell'opera di Dio

prima che l'umanità entri in un luogo così meraviglioso.

La vita futura dell'uomo sulla terra è bella e anelata,

mai vista nella storia del mondo.

È l'esito finale di un'opera di seimila anni.

È ciò cui l'uomo ambisce di più

e la promessa di Dio all'uomo.

È ciò cui l'uomo ambisce di più

e la promessa di Dio all'uomo.

Questa promessa non può realizzarsi ora:

l'uomo raggiungerà la futura destinazione

solo una volta completata l'opera degli ultimi giorni,

una volta che l'uomo sarà stato pienamente conquistato

e Satana sarà stato sconfitto.

La vita futura dell'uomo sulla terra è bella e anelata,

mai vista nella storia del mondo.

È l'esito finale di un'opera di seimila anni.

È ciò cui l'uomo ambisce di più

e la promessa di Dio all'uomo.

È ciò cui l'uomo ambisce di più

e la promessa di Dio all'uomo.

da "Seguire l'Agnello e cantare dei canti nuovi"

Visualizza altri

Il Signore promise: “Ecco, Io vengo tosto”. Desiderate accogliere il ritorno del Signore il prima possibile?

Rispondi

Condividi

Annulla