Testimonianze della vita della Chiesa - La protezione di Dio

239 |05/06/2020

Testimonianze della vita della Chiesa - La protezione di Dio

Ne “La protezione di Dio”, il personaggio principale è una donna dotata di una certa levatura che, raggiungendo discreti risultati nello svolgere il proprio compito, inizia ad avere un’alta opinione di sé, diventando sempre più arrogante e superba, e cessando di prestare attenzione a chiunque. Facendo di testa propria, causa scompiglio nel lavoro della Chiesa. Viene sfrondata e affrontata due volte, in un modo che lascia un ricordo indelebile nel suo cuore e, attraverso la rivelazione e il giudizio delle parole di Dio, comprende in parte la propria natura arrogante e capisce che l’indole giusta di Dio non tollera alcuna offesa. Sviluppa una certa riverenza verso Dio e inizia a concentrarsi sulla ricerca della verità e sull’agire secondo i principi quando svolge il proprio compito. Giunge a comprendere sinceramente che solo attraverso il giudizio e il castigo di Dio è possibile purificare e trasformare un’indole corrotta e che essere sfrondati, affrontati, giudicati e castigati è la massima espressione di amore e protezione da parte di Dio per l’umanità.

Scarica l’app della Chiesa di Dio Onnipotente

#vanitàdivanità #testimonianza #Vitacristiana

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.
Chatta con noi su Messenger
Chatta con noi su WhatsApp

Rispondi

Condividi

Annulla