Cantico cristiano 2020 - Il promemoria di Dio all'uomo

13 Giugno 2020

Dio solleva i bisognosi, li solleva dalla polvere

e gli umili sono innalzati.

Dio userà la Sua saggezza in tutte le sue forme

per governare la Chiesa universale, la gente e le nazioni.

Quelli che non hanno obbedito prima

ora devono mostrare obbedienza.

Tutti saranno sottomessi in Lui.

Dio ha un promemoria per l'uomo, Dio ha un promemoria.

Nella vita dovete amarvi,

sottomettervi e connettervi,

attingere le forze gli uni dagli altri,

servire in armonia e tollerare.

Così i complotti di Satana non avranno successo

e la Chiesa sarà ben costruita.

E il piano di Dio sarà così realizzato.

Dio ha un promemoria per l'uomo, Dio ha un promemoria.

Anche se le funzioni variano, c'è un solo corpo.

Ognuno deve fare del suo meglio, facendo il suo dovere.

Ognuno dovrebbe essere una scintilla, emettere la propria luce,

cercare la maturità nella vita

e Dio sarà soddisfatto, sarà soddisfatto.

Non far sorgere malintesi

e non diventare decadente nello spirito

perché qualcuno è fatto in una certa maniera o fa una certa cosa.

Agli occhi di Dio è inappropriato, ai Suoi occhi è inutile.

Colui in cui credi, non è forse Dio?

Non è un uomo qualsiasi.

Dio ha un promemoria per l'uomo, Dio ha un promemoria.

Anche se le funzioni variano, c'è un solo corpo.

Ognuno deve fare del suo meglio, facendo il suo dovere.

Ognuno dovrebbe essere una scintilla, emettere la propria luce,

cercare la maturità nella vita

e Dio sarà soddisfatto, sarà soddisfatto.

da "Seguire l'Agnello e cantare dei canti nuovi"

Visualizza altri

Il Signore promise: “Ecco, Io vengo tosto”. Desiderate accogliere il ritorno del Signore il prima possibile?

Rispondi

Condividi

Annulla