Canto di lode 2020 - Conosci Dio attraverso la Sua sovranità su tutte le cose

27 Marzo 2020

La misura della comprensione di Dio

nel cuore dell'uomo determina la posizione che Egli occupa in lui.

L'ampiezza del grado di conoscenza di Dio

nel suo cuore determina l'importanza che Egli ricopre in lui.

Se il Dio che conosci è vuoto e vago,

lo è anche il Dio in cui credi.

Se il Dio che conosci è limitato al tuo ambito,

allora il tuo Dio è un Dio molto piccolo e non ha nulla a che fare con il vero Dio.

Perciò la conoscenza delle azioni pratiche di Dio,

della Sua realtà e della Sua onnipotenza,

della vera identità di Dio Stesso, di ciò che Egli ha ed è,

di ciò che ha dimostrato tra tutte le cose,

è molto importante per ogni singola persona che cerca la conoscenza di Dio.

Queste hanno un'influenza diretta sul fatto

che le persone possano entrare nella realtà della verità.

Se limiti la tua comprensione di Dio soltanto alle parole,

alle tue modeste esperienze, alla Sua grazia che conti

o alle tue piccole testimonianze nei Suoi confronti,

ebbene, io dico che il Dio in cui credi non è assolutamente il vero Dio Stesso,

e si può anche affermare che il Dio in cui credi

è un Dio immaginario, non il vero Dio.

Questo perché il vero Dio è Colui che regna su ogni cosa,

che cammina tra tutte le cose e le gestisce.

È Colui che regge il destino dell'intero genere umano,

il destino di ogni cosa.

L'opera e le azioni del Dio

di cui sto parlando non si limitano a una piccola parte degli uomini.

In altre parole, non sono circoscritte alle persone che attualmente Lo seguono.

Le Sue azioni si manifestano tra tutte le cose, nella loro sopravvivenza

e nelle leggi del loro cambiamento.

da "Seguire l'Agnello e cantare dei canti nuovi"

Visualizza altri

Il Signore promise: “Ecco, Io vengo tosto”. Desiderate accogliere il ritorno del Signore il prima possibile?

Rispondi

Condividi

Annulla