Cantico cristiano 2020 - Il tabernacolo di Dio è giunto nel mondo

18 Giugno 2020

Quando Dio tornerà, le nazioni saranno state divise,

i confini tracciati dalle Sue fiamme ardenti.

Apparirà come il sole cocente, come il Santissimo

e camminerà tra le nazioni

come Jahvè fra le tribù ebraiche.

Guiderà gli uomini nelle loro vite con un pilastro di nuvole.

Vedranno la Sua gloria, poiché Dio appare nelle sante terre.

Vedranno il giorno della giustizia di Dio,

la Sua manifestazione gloriosa

quando regnerà sulla terra e porterà i Suoi figli alla gloria.

Gli uomini si inchineranno a Lui

e il tabernacolo di Dio sarà posto tra loro,

eretto sulla roccia del lavoro che Dio sta compiendo oggi.

Egli distruggerà l'altare della sporcizia e ne farà uno nuovo.

L'uomo Lo servirà nel tempio

con agnelli e vitelli sull'altare.

Vedrete un giorno Dio ricevere grande gloria,

abbattere il tempio e crearne uno nuovo.

Vedrete il Suo tabernacolo giungere sulla terra;

così come vedrete discendere anche Lui.

Dio riunirà le nazioni dopo averle annientate,

costruirà il Suo tempio ed innalzerà il Suo altare,

così tutti potranno offrirGli sacrifici e servirLo

e votarsi alla Sua opera nelle nazioni dei Gentili.

Tutti loro saranno come gli Israeliti di oggi

che indossano abiti e corone sacerdotali,

hanno con sé la gloria di Dio.

La Sua maestà aleggia e rimane su di loro.

Gli uomini si inchineranno a Lui

e il tabernacolo di Dio sarà posto tra loro,

eretto sulla roccia del lavoro che Dio sta compiendo oggi.

Egli distruggerà l'altare della sporcizia e ne farà uno nuovo.

L'uomo Lo servirà nel tempio

con agnelli e vitelli sull'altare.

Vedrete un giorno Dio ricevere grande gloria,

abbattere il tempio e crearne uno nuovo.

Vedrete il Suo tabernacolo giungere sulla terra;

così come vedrete discendere anche Lui.

Dio opera nelle nazioni dei Gentili

così come ha fatto nella terra di Israele,

poiché lì diffonderà la Sua opera

e la estenderà alle nazioni dei Gentili.

Gli uomini si inchineranno a Lui

e il tabernacolo di Dio sarà posto tra loro,

eretto sulla roccia del lavoro che Dio sta compiendo oggi.

Egli distruggerà l'altare della sporcizia e ne farà uno nuovo.

L'uomo Lo servirà nel tempio

con agnelli e vitelli sull'altare.

Vedrete un giorno Dio ricevere grande gloria,

abbattere il tempio e crearne uno nuovo.

Vedrete il Suo tabernacolo giungere sulla terra;

così come vedrete discendere anche Lui.

da "Seguire l'Agnello e cantare dei canti nuovi"

Visualizza altri

Il Signore promise: “Ecco, Io vengo tosto”. Desiderate accogliere il ritorno del Signore il prima possibile?

Rispondi

Condividi

Annulla