Breve sketch 2019 - "Ecco! Quello è un moderno fariseo!"

15 Agosto 2019

Duemila anni fa, il Signore Gesù incarnato Si manifestò e compì opere, predicò il Vangelo del Regno dei Cieli, pronunciò la verità e rivelò alle persone la via del pentimento. Molti furono coloro che sentirono la voce di Dio e Lo seguirono. I farisei, invece, si attennero ostinatamente alle proprie idee, rinnegarono e condannarono il Signore Gesù incarnato e crocifissero perfino il Signore. All'epoca il Signore Gesù profetizzò che sarebbe tornato negli ultimi giorni. Quindi, oggi, chi interpreta il ruolo del moderno fariseo? Guarda il breve sketch "Ecco! Quello è un moderno fariseo!".

Il Lampo da Levante, la Chiesa di Dio Onnipotente è stata creata in virtù della manifestazione e dell'opera di Dio Onnipotente, il secondo avvento del Signore Gesù, Cristo degli ultimi giorni. È costituita da tutti coloro che accettano l'opera di Dio Onnipotente negli ultimi giorni e sono conquistati e salvati dalla Sua parola. È stata interamente creata da Dio Onnipotente Stesso ed è guidata da Lui nella veste di Pastore. Certamente non è stata creata da una persona. Cristo è la verità, la via e la vita. Le pecorelle di Dio ascoltino la voce di Dio. Leggendo la parola di Dio Onnipotente, si vedrà che Dio Si è manifestato.

Dichiarazione importante: questa produzione video è stata realizzata senza scopo di lucro dalla Chiesa di Dio Onnipotente. Gli attori che compaiono in questa produzione recitano gratuitamente e non sono stati remunerati in alcun modo. Questo video non può essere distribuito a terzi per scopo di lucro, e noi speriamo che tutti lo condividano e lo distribuiscano liberamente. In caso di distribuzione si prega di indicare la fonte. Senza il consenso della Chiesa di Dio Onnipotente, nessuna organizzazione, nessun gruppo sociale e nessuna persona possono alterare o distorcere il contenuto di questo video.

Visualizza altri

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Rispondi

Condividi

Annulla

Connettiti con noi su Messenger