Testimonianze della vita della Chiesa - Dopo la mia rimozione dall'incarico

06 Agosto 2020

La protagonista di "Dopo la mia rimozione dall'incarico", dopo essere stata eletta leader della Chiesa, si impegna nello svolgimento del proprio dovere e il suo lavoro inizia pian piano a dare frutti. Senza rendersene conto, la donna inizia ad autocompiacersi, mettendosi in mostra alle riunioni e alle condivisioni nel tentativo di farsi ammirare dagli altri. Alla fine, viene rimossa dal suo compito perché cerca soltanto di ottenere fama e prestigio, ha perso l'opera dello Spirito Santo ed è incapace di svolgere lavori pratici. Dopo aver perso la sua posizione, sprofonda in un grande dolore e affinamento. Subendo il giudizio e il castigo delle parole di Dio, vede chiaramente l'essenza della ricerca di fama e prestigio e capisce qual è un giusto percorso di fede. Cos'altro imparerà e come cambierà dopo essere stata sostituita? Lo scoprirete in "Dopo la mia rimozione dall'incarico".

Visualizza altri

Il Signore promise: “Ecco, Io vengo tosto”. Desiderate accogliere il ritorno del Signore il prima possibile?

Rispondi

Condividi

Annulla