La Parola quotidiana di Dio | “Le persone la cui indole è cambiata sono coloro che sono entrati nella realtà delle parole di Dio” | Estratto 538

13 Ottobre 2020

La prima fase del cammino che lo Spirito Santo intraprende nell’uomo consiste anzitutto nel distogliere il suo cuore da persone, eventi e cose per immergerlo nelle parole di Dio e fare in modo che creda intimamente che le parole di Dio sono indubitabili e del tutto autentiche. Se credi in Dio, devi credere alle Sue parole; se nonostante tu abbia fede in Dio da molti anni sei ancora inconsapevole del percorso intrapreso dallo Spirito Santo, sei davvero un credente? Per ottenere una vita umana normale (la vita normale di un uomo che ha un rapporto normale con Dio) devi anzitutto credere nelle Sue parole. Senza avere concluso la prima fase dell’opera che lo Spirito Santo compie negli uomini, sei senza fondamento. Se non arrivi a capire nemmeno il più basilare dei principi, come farai a progredire nel cammino che ti aspetta? Imboccare il cammino giusto attraverso il quale Dio perfeziona l’uomo significa imboccare il cammino giusto dell’opera attuale dello Spirito Santo; significa imboccare il cammino intrapreso dallo Spirito Santo. In questo momento, il cammino intrapreso dallo Spirito Santo sono le parole attuali di Dio. Pertanto, per imboccare il cammino dello Spirito Santo gli uomini devono obbedire alle parole attuali di Dio incarnato e nutrirsene. L’opera che Egli svolge è opera delle parole; tutto prende avvio dalle Sue parole, e tutto è edificato sulle Sue parole, sulle Sue attuali parole. Che si debba essere certi di Dio incarnato o conoscere Dio incarnato, entrambe queste cose richiedono più impegno nei confronti delle Sue parole. Diversamente non si ottiene nulla e si resta a mani vuote. Solo partendo dal fondamento che consiste nel nutrirsi delle parole di Dio, e dunque arrivando a conoscerLo e soddisfarLo, si può costruire gradualmente un rapporto normale con Lui. Nutrirsi delle Sue parole e metterle in pratica è la miglior collaborazione che si possa avere con Dio. Attraverso questa pratica si è nelle migliori condizioni per restare saldi nella propria testimonianza del popolo di Dio. Quando si comprende e si è capaci di obbedienza nei confronti dell’essenza delle attuali parole di Dio, si vive sul cammino dell’essere guidati dallo Spirito Santo, e si è imboccato il sentiero giusto del perfezionamento dell’uomo da parte di Dio. Mentre in precedenza agli uomini bastava ricercare la grazia di Dio, o ricercare la pace e la gioia per guadagnare l’opera di Dio, ora le cose stanno diversamente. Senza le parole di Dio incarnato, senza la realtà delle Sue parole, gli uomini non possono ottenere l’approvazione di Dio e Lui li eliminerà tutti. Per ottenere una vita spirituale normale bisogna anzitutto nutrirsi delle parole di Dio e metterle in pratica, e quindi, a partire da questo fondamento, si deve stabilire un rapporto normale con Dio. In che modo collabori? In che modo rimani saldo nella testimonianza del popolo di Dio? In che modo stabilisci un rapporto normale con Lui?

Ecco come fare a capire se hai un rapporto normale con Dio nella vita quotidiana:

1. Credi alla testimonianza che Dio dà di Sé?

2. Credi in cuor tuo che le parole di Dio sono vere e infallibili?

3. Sei una persona che mette in pratica le Sue parole?

4. Sei fedele al Suo incarico? Cosa fai per essere fedele al Suo incarico?

5. Tutto ciò che fai è finalizzato a soddisfare Dio e esserGli fedele?

Puoi utilizzare questa lista di domande per fare il punto e renderti conto se in questa fase tu abbia un rapporto normale con Dio.

Se sei in grado di accettare l’incarico che Dio ti affida, di accettare la Sua promessa, e di seguire il cammino dello Spirito Santo, significa che stai seguendo la volontà di Dio. Il cammino dello Spirito Santo è chiaro in te? In questo momento agisci in armonia con il cammino dello Spirito Santo? Il tuo cuore si avvicina a Dio? Desideri tenere il passo con la nuovissima luce dello Spirito Santo? Desideri essere guadagnato da Dio? Desideri diventare una manifestazione della gloria di Dio in terra? Hai la determinazione di realizzare ciò che Egli ti richiede? Se quando vengono pronunciate le parole di Dio c’è in te la determinazione a collaborare con Lui e a soddisfarLo, se questa è la tua mentalità, significa che le parole di Dio hanno dato frutti nel tuo cuore. Se ti manca questa determinazione, se non persegui degli obiettivi, significa che il tuo cuore non è ancora stato mosso da Dio.

Tratto da “La Parola appare nella carne

Visualizza altri

Il Signore promise: “Ecco, Io vengo tosto”. Desiderate accogliere il ritorno del Signore il prima possibile?

Rispondi

Condividi

Annulla