La Parola quotidiana di Dio | “Come conoscere la natura umana” | Estratto 560

14 Novembre 2021

Quali sono gli elementi costitutivi della natura umana? Tu conosci soltanto la corruzione, la disobbedienza, le mancanze, i difetti, le nozioni e le intenzioni dell’uomo, ma non sei in grado di scoprire gli aspetti interiori della sua natura; ne conosci unicamente l’involucro esteriore, senza però essere in grado di individuarne l’origine, e ciò non costituisce una conoscenza della natura dell’uomo. Alcuni pensano addirittura che la natura umana sia costituita proprio da questi aspetti superficiali e affermano: “Guarda, io comprendo la natura dell’uomo; riconosco la mia arroganza. Non è questo un tratto della natura umana?” L’arroganza fa parte della natura umana, questo è indubbiamente vero. Tuttavia, non è sufficiente riconoscerlo solo dal punto di vista dottrinale. Che cosa significa conoscere la propria natura? Come si fa a conoscerla? Da quali aspetti la si può conoscere? Inoltre, come si dovrebbe considerare nello specifico la propria natura attraverso le cose che uno rivela di sé? Innanzitutto, si può osservare la natura di una persona attraverso i suoi interessi. Per esempio, alcune persone amano particolarmente danzare, altre adorano in special modo i cantanti o le stelle del cinema, altre ancora idolatrano principalmente certi personaggi famosi. In base a tali interessi, possiamo capire quale sia la natura di questi individui. Per esempio: alcuni potrebbero idolatrare un certo cantante al punto tale da essere ossessionati da ogni suo movimento, sorriso e parola. Sviluppano una fissazione per questo cantante, e arrivano addirittura a fotografare il suo modo di vestire e a imitarne lo stile. Cosa attesta un simile livello di idolatria riguardo alla natura di questa persona? Dimostra che il cuore di una tale persona è pieno solo di queste cose e non di Dio. Tutte le cose che questa persona pensa, ama e ricerca procedono da Satana; il cuore di questa persona è occupato da queste cose e vi è interamente dedito. Qual è il problema in questo caso? Se si ama qualcosa in maniera eccessiva, allora quel qualcosa può diventare la vita di una persona e occupare il suo cuore, dimostrando nel modo più assoluto che tale persona è un idolatra che non desidera affatto Dio, ma ama piuttosto il demonio. Pertanto, possiamo concludere che una simile persona ha una natura che ama e adora il demonio, che non ama la verità, e che non desidera Dio. Non è questo il modo corretto di considerare la natura di un individuo? È del tutto corretto. È così che si analizza la natura di una persona. Per esempio, ci sono persone che idolatrano Paolo in modo particolare. Amano uscire, tenere discorsi e lavorare, amano partecipare alle adunanze e predicare; amano essere ascoltati e adorati dalla gente, e che tutti ruotino intorno a loro. Amano essere considerate persone di prestigio dagli altri e gradiscono quando gli altri apprezzano l’immagine da loro presentata. Analizziamo la loro natura alla luce di questi comportamenti: qual è la loro natura? Se si comportano realmente in questo modo, allora ciò è sufficiente a dimostrare che sono arroganti e presuntuose. Non venerano affatto Dio; ricercano uno status più elevato e desiderano esercitare autorità sugli altri, dominarli e detenere una posizione di prestigio agli occhi altrui. Questa è la classica immagine di Satana. Gli aspetti della loro natura che emergono sono l’arroganza e la presunzione, una riluttanza a venerare Dio e un desiderio di essere venerati dagli altri. Simili comportamenti possono offrire una visione molto chiara della loro natura.

Tratto da "La Parola appare nella carne"

Visualizza altri

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Condividi

Annulla

Connettiti con noi su Messenger