Cantico cristiano 2020 - Come stabilire normali rapporti con Dio

20 Maggio 2020

Un normale rapporto con Dio inizia calmando il tuo cuore.

Anche se non comprendi, adempi i tuoi doveri verso di Lui.

Non è troppo tardi per aspettare che la volontà di Dio

si riveli e venga messa in pratica.

Quando il tuo rapporto con Dio è giusto, lo sarà anche per quelli attorno a te.

Un normale rapporto con Dio è esser privo di

dubbi e sottomettersi alla Sua opera.

Vieni davanti al trono con giuste intenzioni, mettendo te stesso da parte.

Accetta la ricerca di Dio, sottomettiti a Dio,

metti al primo posto gli interessi della Sua famiglia.

Se fai così, il tuo rapporto con Dio sarà normale.

Sì, normale. Oh, normale.

Mangia e bevi la parola di Dio, la roccia su cui tutto è costruito.

Agisci secondo le richieste di Dio, non resisterGli e non turbar la Chiesa.

Non fare o dire cose che non giovano ai tuoi fratelli e sorelle.

Non portar vergogna, sii giusto e onesto, fai tutto ciò che è degno di Dio.

Un normale rapporto con Dio è esser privo di

dubbi e sottomettersi alla Sua opera.

Vieni davanti al trono con giuste intenzioni, mettendo te stesso da parte.

Accetta la ricerca di Dio, sottomettiti a Dio,

metti al primo posto gli interessi della Sua famiglia.

Se fai così, il tuo rapporto con Dio sarà normale.

Sì, normale. Oh, normale.

Anche se la carne è debole, puoi servire la famiglia di Dio

come la cosa più importante, ignorando qualsiasi perdita.

Non desiderare niente per te ma agisci nella giustizia.

Un normale rapporto con Dio è esser privo di

dubbi e sottomettersi alla Sua opera.

Vieni davanti al trono con giuste intenzioni, mettendo te stesso da parte.

Accetta la ricerca di Dio, sottomettiti a Dio,

metti al primo posto gli interessi della Sua famiglia.

Se fai così, il tuo rapporto con Dio sarà normale.

Sì, normale. Oh, normale.

da "Seguire l'Agnello e cantare dei canti nuovi"

Visualizza altri

Il Signore promise: “Ecco, Io vengo tosto”. Desiderate accogliere il ritorno del Signore il prima possibile?

Rispondi

Condividi

Annulla