Testimonianza di fede - "Di nuovo malata" La vera storia di una cristiana

07 Luglio 2022

Dopo essere diventata credente, la protagonista diffonde instancabilmente il Vangelo e fa offerte ed elemosine. Pur essendo stata arrestata e torturata, non ha incolpato né tradito Dio. Sentiva di aver fatto molte opere buone e di essere fedele e obbediente a Lui. Poi, un giorno, i problemi di cuore e l'ipertensione si sono ripresentati, l'ernia del disco si è aggravata e le è stato anche diagnosticato il diabete. Costretta a rimanere a letto, non poteva prendersi cura di se stessa. A volte, stava così male che riusciva a malapena a respirare. Sprofondava nella disperazione e nell'agonia e incolpava e fraintendeva Dio… Pregando e cercando, è giunta a comprendere la propria indole corrotta e le motivazioni impure che la spingevano ad avere fede. Ciò è stato possibile grazie alle parole di Dio, che l'hanno messa a nudo e giudicata. Ha anche capito cosa significa veramente fare opere buone e compiere il proprio dovere. Dopo di ciò, si è sottomessa alle orchestrazioni e alle disposizioni di Dio, non più limitata dalla malattia e dalla minaccia di morte. Ha svolto il suo dovere al meglio delle proprie capacità e si è sentita salda e libera. Quali parole di Dio l'hanno aiutata a uscire dalla sua infelicità e sofferenza? Quali preziose lezioni ha imparato? Se vuoi scoprirlo, guarda "Di nuovo malata"!

Visualizza altri

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Rispondi

Condividi

Annulla