Testimonianza di fede - L'atteggiamento verso il proprio dovere

10 Ottobre 2020

Il protagonista crede sinceramente in Dio e svolge il proprio dovere con entusiasmo, ma gestisce il lavoro della Chiesa come se si trattasse di un'impresa personale. Quando i fratelli e le sorelle che operano nel suo campo devono essere trasferiti, si preoccupa dell'impatto che ciò potrebbe avere sul lavoro del proprio gruppo e si rifiuta di accettarlo. Ritiene sempre che i membri da lui stesso formati dovrebbero rimanere e portare avanti il lavoro insieme a lui, trovando una scusa dopo l'altra per tentare di bloccarne il trasferimento. Alla fine, come farà a rinunciare al proprio egoismo? Come riuscirà a cambiare quell'atteggiamento errato verso il proprio dovere? Se vuoi scoprirlo, guarda "Come considerare il proprio dovere".

Visualizza altri

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Rispondi

Condividi

Annulla