Cantico cristiano 2020 - Il giudizio attraverso la parola rappresenta meglio l'autorità di Dio

20 Giugno 2020

Nell'opera di Dio negli ultimi giorni,

la parola sorpassa segni e meraviglie,

la sua autorità è più grande:

mostra la corruzione dell'uomo.

Non la riconoscerai da solo

ma, quando la parola di Dio te la mostrerà,

la scoprirai, non la potrai negare e sarai del tutto convinto.

Questa è l'autorità della parola

e il risultato ottenuto oggi dalla opera sua,

sì, è ciò che ottiene la parola di Dio.

L'autorità e il potere di Dio

son più che mostrar segni e guarire gli ammalati

e più che scacciare i demoni;

ma il giudizio della parola di Dio

mostra la Sua onnipotenza e rappresenta la Sua autorità.

Quest'opera di giudizio e castigo

aiuta l'uomo a veder la propria essenza sudicia e corrotta,

e lui cambierà e si purificherà.

È solo così che l'uomo sarà degno

di ritornar davanti al trono di Dio.

Il giudizio e il castigo della parola

fanno sì che Dio guadagni l'uomo.

Il giudizio della parola, il suo affinamento e rivelazione,

mostran tutte le nozioni, ragioni e speranze

e ciò che è impuro nel cuore dell'uomo.

L'autorità e il potere di Dio

son più che mostrar segni e guarire gli ammalati

e più che scacciare i demoni;

ma il giudizio della parola di Dio

mostra la Sua onnipotenza e rappresenta la Sua autorità.

Con la parola ottieni frutti più grandi che con segni e meraviglie.

Vedi la Sua gloria e autorità non solo attraverso la crocifissione,

il guarire gli ammalati e lo scacciare i demoni,

ma molto di più con il giudizio della parola, la parola di Dio.

L'autorità e il potere di Dio

son più che mostrar segni e guarire gli ammalati

e più che scacciare i demoni;

ma il giudizio della parola di Dio

mostra la Sua onnipotenza e rappresenta la Sua autorità.

L'autorità e il potere di Dio

son più che mostrar segni e guarire gli ammalati

e più che scacciare i demoni;

ma il giudizio della parola di Dio

mostra la Sua onnipotenza e rappresenta la Sua autorità.

da "Seguire l'Agnello e cantare dei canti nuovi"

Visualizza altri

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Rispondi

Condividi

Annulla

Connettiti con noi su Messenger