La Parola quotidiana di Dio | “Dovresti sapere come l’umanità intera si è evoluta fino a oggi” | Estratto 148

La Parola quotidiana di Dio | “Dovresti sapere come l’umanità intera si è evoluta fino a oggi” | Estratto 148

90 |15 Luglio 2020

L’opera dello Spirito Santo viene fatta sempre spontaneamente; ogni volta che pianifica la Sua opera, lo Spirito Santo la porta a termine. Perché dico sempre che l’opera dello Spirito Santo è realistica? Che è sempre nuova e mai vecchia e sempre più fresca che mai? L’opera di Dio non era stata ancora pianificata quando venne creato il mondo; non è affatto questo ciò che accadde! Tutte le fasi dell’opera sviluppano il loro effetto nel periodo corrispondente e non interferiscono tra loro. Ci sono molte occasioni in cui i piani che hai in mente semplicemente non corrispondono all’opera più recente dello Spirito Santo. La Sua opera non è semplice come il ragionamento della gente, né è complessa come le fantasie della gente; consiste nel soddisfare gli individui in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo a seconda dei loro bisogni correnti. Nessuno più di Lui ha chiara l’essenza della gente ed è precisamente per questo motivo che niente è in grado di soddisfare adeguatamente le reali esigenze della gente tanto bene quanto con la Sua opera. Di conseguenza, da una prospettiva umana, la Sua opera era stata pianificata parecchi millenni prima. Mentre Egli opera fra voi, secondo la vostra condizione, svolge anche la Sua opera e parla in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo. Quando gli uomini si trovano in una certa condizione, Egli pronuncia esattamente le parole di cui hanno bisogno dentro di loro. È simile alla prima fase della Sua opera all’epoca del castigo. Dopo il tempo del castigo, le persone manifestarono un determinato comportamento, agirono in modo ribelle secondo certe modalità, emersero determinate condizioni positive e altre negative, e i limiti superiori di questa negatività raggiunsero un determinato livello. Dio svolse la Sua opera secondo tutte queste cose e perciò le afferrò per ottenere un effetto molto migliore per la Sua opera. Egli sta semplicemente eseguendo la Sua opera di provvidenza fra le persone secondo le loro condizioni correnti. Egli esegue ogni passaggio della Sua opera in base alle condizioni correnti della gente. Tutta la creazione è nelle Sue mani; potrebbe non conoscerle? Alla luce delle condizioni delle persone, Dio esegue la fase successiva dell’opera da compiere, in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo. Quest’opera non era stata affatto pianificata migliaia di anni prima; questa è una concezione umana! Egli opera mentre osserva gli effetti della Sua opera, ed essa si approfondisce e si sviluppa continuamente; man mano che osserva i risultati della Sua opera, ne realizza la fase successiva. Usa molte cose per una graduale transizione e per rendere visibile alle persone la Sua nuova opera nel tempo. Questo tipo di opera può soddisfare i bisogni delle persone, perché Dio le conosce molto bene. Questo è il modo in cui porta a compimento la Sua opera dal cielo. Similmente, Dio in carne compie la Sua opera nello stesso modo, pianificando secondo la realtà e operando in mezzo all’umanità. Nessuna parte della Sua opera era stata pianificata prima che il mondo venisse creato, né era stata meticolosamente pianificata in anticipo. Duemila anni dopo la creazione del mondo, Jahvè vide che l’umanità era diventata così corrotta che Egli utilizzò le labbra del profeta Isaia per annunciare che, dopo la fine dell’Età della Legge, avrebbe portato a compimento la Sua opera di redenzione dell’umanità nell’Età della Grazia. Questo naturalmente era il piano di Jahvè, ma questo piano era stato fatto secondo le circostanze che Dio osservò a quell’epoca; certamente Egli non ci aveva pensato subito dopo la creazione di Adamo. Isaia si limitava a profetizzare, ma Jahvè non aveva fatto immediati preparativi a questo riguardo durante l’Età della Legge; piuttosto, aveva disposto quest’opera all’inizio dell’Età della Grazia, quando il messaggero apparve in sogno a Giuseppe e lo illuminò dicendogli che Dio Si sarebbe incarnato, e così cominciò l’opera divina dell’incarnazione. Dio non aveva preparato tale opera, come la gente immagina, dopo aver creato il mondo; questo venne deciso solo sulla base del livello di sviluppo dell’umanità e dello stato della Sua guerra contro Satana.

Tratto da “La Parola appare nella carne

Visualizza altri

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.

Rispondi

Condividi

Annulla