Testimonianze della vita della Chiesa - Il mio sogno di fare la regista

234 |10/06/2020

Testimonianze della vita della Chiesa - Il mio sogno di fare la regista

“Il mio sogno di fare la regista” è la testimonianza di una cristiana che sperimenta il giudizio e il castigo di Dio. Nello svolgimento dei propri doveri all’interno della Chiesa, ella non desidera altro che diventare regista e guadagnarsi l’ammirazione degli altri. Si dà completamente al proprio lavoro, sopportando avversità e pagando un prezzo. Ma, dopo aver fallito e sperimentato battute d’arresto per due volte e, solo attraverso il giudizio e il castigo della parola di Dio, finalmente comprende che nell’eseguire i propri doveri era mossa esclusivamente dal desiderio di fama, profitto e prestigio. Inoltre, comprende chiaramente l’essenza di perseguire tali cose e il pericolo che si corre. A partire da quel momento, nell’eseguire i suoi doveri, non si concentra più sul proprio prestigio, ma persegue la verità in maniera realistica, liberandosi gradualmente dalla schiavitù e dai vincoli della fama e del profitto. Infine, sperimenta davvero che il giudizio e il castigo di Dio sono simbolo del Suo immenso amore e della Sua protezione per l’umanità.

Scarica l’app della Chiesa di Dio Onnipotente

#vanitàdivanità #testimonianza #Vitacristiana

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.
Chatta con noi su Messenger
Chatta con noi su WhatsApp

Rispondi

Condividi

Annulla