Film cristiano in Italiano “La mia storia, la nostra storia” (Trailer)

25 Ottobre 2022

Yang Yi, un leader della chiesa, viene arrestato durante una delle campagne di arresti di massa condotte dal PCC e condannato a dieci anni di prigione. Sotto il rigido controllo delle guardie carcerarie e il lavoro da schiavo a cui lo costringono, si sente infelice e tormentato, e desidera ardentemente ricevere le parole di Dio. Un giorno, i suoi fratelli e sorelle corrono il rischio, vanno a trovarlo in prigione e gli portano di nascosto una copia delle parole di Dio. Yang Yi legge avidamente le parole di Dio, ne è molto ispirato e riemerge dal suo dolore e dalla sua negatività. Man mano che la repressione e la persecuzione dei cristiani da parte del PCC si inaspriscono, sempre più fratelli vengono incarcerati con lui. Yang Yi vede che alcuni di loro sono depressi e negativi a causa del tormento che subiscono, mentre altri vengono costretti dalle guardie carcerarie a firmare le "Tre Lettere" in cui rinnegare Dio, e per questo provano rimorso e senso di colpa. Di fronte a questa situazione, Yang Yi trova l'opportunità di sostenere e aiutare i suoi fratelli e trasmette loro le parole di Dio. Dopo aver letto le parole di Dio, i suoi fratelli ne traggono nutrimento spirituale e tutti perecepiscono che le parole di Dio sono molto preziose, così decidono di loro iniziativa di scrivere i passi delle parole di Dio che ricordano e di condividerli tra loro, permettendo così a un numero sempre maggiore di fratelli di leggere le parole di Dio. Tuttavia, a causa della sorveglianza delle guardie carcerarie e delle segnalazioni dei delatori, i fratelli di Yang Yi vengono uno dopo l'altro scoperti in possesso delle parole di Dio, e quindi sottoposti a un trattamento estremamente severo da parte delle guardie, e a interrogatori e torture. In seguito, viene effettuata una perquisizione approfondita in ogni settore della prigione. In questa situazione critica, i fratelli affrontano una grande prova di fede…

Visualizza altri

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Rispondi

Condividi

Annulla