Cantico cristiano - Le persone impenitenti e intrappolate nel peccato non possono essere salvate

09 Aprile 2020

Cantico cristiano 2020 - Le persone impenitenti e intrappolate nel peccato non possono essere salvate

Strofa 1

Coloro che pensano solo alla carne e alle comodità,

coloro la cui fede è incerta,

coloro che praticano magia e stregoneria,

che sono lascivi, malridotti e logori,

coloro che rubano a Dio, sottraendo sacrifici,

che sono corrotti o sognano pigramente il cielo,

orgogliosi ed arroganti,

che lottano per la fama e il benessere,

che diffondono empie parole,

gli impenitenti intrappolati nel peccato

non possono essere salvati.

Ritornello

Gli impenitenti intrappolati nel peccato

non possono essere salvati.

Strofa 2

I blasfemi, coloro che denigrano Dio

esprimendo contro Lui giudizi,

coloro che si coalizzano,

che si elevano al di sopra di Dio,

i giovani uomini e donne frivoli,

o anche di altre età, con desideri carnali incontrollati,

coloro che aspirano al benessere e al prestigio tra gli altri,

gli impenitenti intrappolati nel peccato

non possono essere salvati.

Ritornello

Gli impenitenti intrappolati nel peccato

non possono essere salvati.

Gli impenitenti intrappolati nel peccato

non possono essere salvati.

Gli impenitenti intrappolati nel peccato

non possono essere salvati.

Gli impenitenti intrappolati nel peccato

non possono essere salvati.

Gli impenitenti intrappolati nel peccato

non possono essere salvati.

Gli impenitenti intrappolati nel peccato

non possono essere salvati.

Gli impenitenti intrappolati nel peccato

non possono essere salvati.

Gli impenitenti intrappolati nel peccato

non possono essere salvati.

Gli impenitenti intrappolati nel peccato

non possono essere salvati.

da "Seguire l'Agnello e cantare dei canti nuovi"

Visualizza altri

Il Signore promise: “Ecco, Io vengo tosto”. Desiderate accogliere il ritorno del Signore il prima possibile?

Rispondi

Condividi

Annulla