Cantico cristiano 2020 - Il mondo sta crollando e il Regno sta prendendo forma

12 Giugno 2020

Voi aspettate che le parole di Dio su di voi

si alleggeriscano, ma figuriamoci!

Le Sue parole cambiano a seconda del destinatario.

Con quelli che ama, il Suo tono è dolce, rassicurante.

Con voi, invece, è duro e critico e, in più, castiga con rabbia.

Il mondo cade a pezzi a poco a poco.

A poco a poco l'uomo scompare.

A poco a poco si forma il Regno di Dio.

I Suoi primogeniti a poco a poco crescono.

A poco a poco cresce la Sua rabbia,

i Suoi castighi si fanno più severi,

le Sue parole diventano più dure a poco a poco, a poco a poco.

La situazione è tesa in ogni Stato del mondo,

che cade a pezzi e nel caos ogni giorno di più.

I capi di ogni Stato in fondo aspirano solo al potere,

inconsapevoli dell'incombente giudizio di Dio.

Vorrebbero il potere di Dio,

ma son soltanto degli illusi!

Il mondo cade a pezzi a poco a poco.

A poco a poco l'uomo scompare.

A poco a poco si forma il Regno di Dio.

I Suoi primogeniti a poco a poco crescono.

A poco a poco cresce la Sua rabbia,

i Suoi castighi si fanno più severi,

le Sue parole diventano più dure a poco a poco, a poco a poco.

Solo Dio merita di governare su ogni cosa,

e tutto dipende da Lui.

Ucciderà all'istante coloro che Lo esaminano,

la Sua opera si è già spinta a tal punto.

Ogni giorno nuove rivelazioni, ogni giorno nuova luce.

Tutto si va completando sempre più.

L'ultima ora di Satana è finalmente prossima,

più vicina e più evidente che mai.

Il mondo cade a pezzi a poco a poco.

A poco a poco l'uomo scompare.

A poco a poco si forma il Regno di Dio.

I Suoi primogeniti a poco a poco crescono.

A poco a poco cresce la Sua rabbia,

i Suoi castighi si fanno più severi,

le Sue parole diventano più dure a poco a poco, a poco a poco.

da "Seguire l'Agnello e cantare dei canti nuovi"

Visualizza altri

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Rispondi

Condividi

Annulla

Connettiti con noi su Messenger