La Parola quotidiana di Dio | “Qual è la tua comprensione di Dio?” | Estratto 466

Sebbene la vostra fede sia molto sincera, nessuno in mezzo a voi è in grado di spiegarMi interamente, e nessuno in mezzo a voi è in grado di rendere piena testimonianza di tutte le realtà che vedete. Pensateci. Proprio ora, la maggior parte di voi è venuta meno al proprio dovere, per seguire invece le cose della carne, saziare la carne e godere avidamente della carne. Possedete poca verità. Come potete allora rendere testimonianza per tutto ciò che avete visto? Siete davvero sicuri di poter essere Miei testimoni? Se un giorno tu non fossi in grado di testimoniare a tutti ciò che hai visto oggi, allora avresti perso la funzione propria di un essere creato. La tua esistenza non avrebbe il benché minimo significato. Non saresti degno di essere umano. Si potrebbe persino dire che non saresti neppure un essere umano! Ho fatto una quantità infinita di opere su di voi, ma poiché al presente non stai imparando nulla, non sai nulla, e lavori invano, quando avrò bisogno di diffondere la Mia opera, tu te ne starai con lo sguardo assente, la lingua legata e sarai del tutto inutile. Ciò non farà di te un peccatore tutto il tempo? Quando quel momento verrà, non proveresti il più profondo rammarico? Potresti non sprofondare nello sconforto? Non sto compiendo tutta questa opera perché Mi annoio, ma per gettare le fondamenta della Mia futura opera. Non si tratta del fatto che Mi trovo ad un punto morto e devo escogitare qualcosa di nuovo. Dovresti comprendere che l’opera che svolgo non è un gioco da bambini, bensì è in rappresentanza del Padre Mio. Dovreste sapere che non sto facendo tutto questo da solo, bensì rappresento il Padre Mio. Il vostro ruolo, nel frattempo, consiste strettamente nel seguire, obbedire, cambiare e rendere testimonianza. Ciò che dovreste capire è il motivo per cui dovete credere in Me. Questa è la questione più importante, che ciascuno di voi deve comprendere. Il Padre Mio, a motivo della Sua gloria, vi ha predestinati tutti per Me, fin dal momento in cui creò il mondo. È stato solo per il bene della Mia opera, e a motivo della Sua gloria, che Egli vi ha predestinati. È a causa del Padre Mio che voi credete in Me; è a causa della predestinazione del Padre Mio che Mi seguite. Nulla di tutto questo è una vostra scelta, ed è ancora più importante che capiate che voi siete coloro che il Padre Mio ha riservato a Me, allo scopo di renderMi testimonianza. Poiché Egli vi ha riservati a Me, dovreste rispettare le vie che vi riservo e le vie e le parole che vi insegno, poiché è vostro dovere attenervi alle Mie vie. Questo è lo scopo originario della vostra fede in Me. Pertanto, vi dico, voi siete meramente coloro che il Padre Mio ha riservato a Me per seguire le Mie vie. Tuttavia, voi vi limitate a credere in Me; non siete dei Miei, poiché non siete della famiglia degli Israeliti, ma appartenete invece al genere dell’antico serpente. Tutto ciò che vi chiedo è di renderMi testimonianza, ma oggi dovete camminare nelle Mie vie. Tutto ciò è per il bene delle future testimonianze. Se agite solo come persone che ascoltano le Mie vie, allora non avrete alcun valore, e il significato dell’essere stati riservati a Me dal Padre Mio andrà perduto. Ciò che insisto a dirvi è questo: “Dovete camminare nelle Mie vie”.

Tratto da “Qual è la tua comprensione di Dio?”

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.
Contattaci su Messenger
Contattaci su WhatsApp

Contenuti correlati