La Parola quotidiana di Dio | “Le persone la cui indole è cambiata sono coloro che sono entrati nella realtà delle parole di Dio” | Estratto 540

La ricerca dell’ingresso nella vita si basa sulle parole di Dio. In precedenza è stato detto che ogni cosa viene realizzata grazie alle Sue parole, ma nessuno lo capiva. Se cominci a sperimentare la fase attuale, tutto ti sarà chiaro e avrai cominciato a edificare delle buone fondamenta per le prove future. Qualunque cosa Dio dica, concentrati esclusivamente sul fatto di entrare nelle Sue parole. Quando Dio dice che comincerà a castigare degli uomini, accetta il Suo castigo. Quando chiede agli uomini di morire, accetta quella prova. Se vivi a partire dai Suoi discorsi più recenti, alla fine le parole di Dio ti perfezioneranno. Più entri nelle parole di Dio, più rapidamente sarai perfezionato. Per quale motivo continuo a chiedervi in una condivisione dopo l’altra di conoscere le parole di Dio ed entrarvi? Solo nel momento in cui ricerchi e sperimenti le parole di Dio ed entri nella realtà delle Sue parole lo Spirito Santo ha l’opportunità di operare in te. Pertanto siete tutti partecipi di ognuno dei metodi attraverso cui opera Dio, e qualunque sia il grado della vostra sofferenza alla fine riceverete tutti un “souvenir”. Per conseguire la perfezione finale, dovete entrare in tutte le parole di Dio. Il perfezionamento degli uomini da parte dello Spirito Santo non è unilaterale: Egli necessita della collaborazione degli uomini, ha bisogno che ciascuno collabori consapevolmente con Lui. Qualunque cosa Dio dica, concentrati solo sul fatto di entrare nelle Sue parole: sarà di maggiore beneficio per la vostra vita. Ogni cosa è finalizzata al raggiungimento di una trasformazione della vostra indole. Quando entrerai nelle parole di Dio, il tuo cuore sarà smosso da Lui e riuscirai a sapere tutto ciò che Dio desidera ottenere in questa fase della Sua opera, e avrai la determinazione di ottenerla. All’epoca del castigo, c’erano persone che lo ritenevano un metodo per operare e che non credevano nelle parole di Dio. Di conseguenza, non venivano sottoposti al raffinamento ed emergevano dal periodo di castigo senza guadagnare né comprendere nulla. C’erano persone che penetravano realmente queste parole senza nutrire un briciolo di dubbio, affermando che le parole di Dio fossero l’infallibile verità e che l’umanità dovesse essere castigata. Si dibattevano in questo ambito per un periodo di tempo, lasciando perdere il futuro e il loro destino, e quando ne venivano fuori la loro indole aveva subito qualche cambiamento, e avevano conquistato una comprensione più profonda di Dio. Tutti coloro che emergevano dal castigo sentivano l’amorevolezza di Dio, e si rendevano conto che quella fase dell’opera era il Suo grande amore che si incarnava in loro, che era la conquista e la salvezza dell’amore di Dio. Dicevano anche che i pensieri di Dio sono sempre buoni, e tutto quello che Dio compie nell’uomo proviene dall’amore, non dall’odio. Coloro che non credevano nelle parole di Dio, coloro che non davano valore alle Sue parole non sono stati sottoposti al raffinamento durante il periodo del castigo, e il risultato è che lo Spirito Santo non era con loro e che non hanno guadagnato nulla. Per quanto riguarda coloro che sono entrati nel periodo del castigo, benché fossero stati sottoposti a raffinamento lo Spirito Santo operava nascostamente in loro, e ne è conseguito un cambiamento della loro indole della vita. Esteriormente, alcuni davano l’impressione di essere molto positivi, tutto il giorno di buon umore, eppure non entravano nello stato di raffinamento provocato dalle parole di Dio e così non cambiavano per nulla, in conseguenza del fatto di non credere nelle parole di Dio. Se non credi nelle Sue parole, lo Spirito Santo non opererà in te. Dio Si manifesta a tutti coloro che credono nelle Sue parole, e coloro che credono nelle Sue parole e le accettano riusciranno a conquistare il Suo amore!

Per entrare nella realtà delle parole di Dio devi trovare il cammino della pratica e sapere come mettere in pratica le parole di Dio. Solo così avrà luogo un cambiamento della tua indole della vita, solo attraverso questo cammino puoi essere perfezionato da Dio, e solo coloro che sono stati perfezionati da Dio in questo modo possono essere in linea con la Sua volontà. Per ricevere nuova luce, devi vivere dentro le Sue parole. Essere stati mossi dallo Spirito Santo solo una volta non può proprio bastare: devi andare maggiormente in profondità. In coloro che sono stati mossi solo una volta sono scaturiti fervore e il desiderio di ricercare, ma inevitabilmente solo come fenomeno transitorio: essi devono essere costantemente mossi dallo Spirito Santo. Ho detto molte volte in passato della Mia speranza che lo Spirito di Dio smuova lo spirito degli uomini perché essi perseguano il cambiamento della loro indole della vita e perché mentre cercano di essere smossi da Dio possano comprendere le proprie inadeguatezze, e sperimentando le Sue parole possano liberarsi delle loro impurità (sicumera, arroganza, nozioni e via di seguito). Non credere che basti essere proattivo nel ricevere nuova luce: devi anche eliminare tutto ciò che è negativo. Da un lato dovete accedere da un punto di vista positivo, e dall’altro dovrete sbarazzarvi di tutto ciò che è impuro dal punto di vista negativo. Devi costantemente esaminare te stesso per capire quali cose impure vi siano ancora in te. Le nozioni religiose dell’uomo, le sue intenzioni e speranze, la sua sicumera e arroganza sono tutte cose sporche. Guardati dentro e confrontati con tutte le parole di rivelazione di Dio per individuare le tue nozioni religiose. Solo quando le riconoscerai davvero potrai liberartene. Alcuni dicono: “Ora è sufficiente seguire la luce dell’opera attuale dello Spirito Santo senza preoccuparsi di altro”. Ma poi, quando le tue nozioni religiose affioreranno, come farai a liberartene? Pensi che sia semplice seguire le parole di Dio oggi? Se sei una persona religiosa, dalle tue nozioni religiose e dalle teorie teologiche tradizionali che hai nel cuore possono scaturire degli impedimenti, e quando ciò accade interferisce con la tua accettazione delle cose nuove. Questi sono tutti problemi reali. Se ti limiti a perseguire le parole attuali dello Spirito Santo, non puoi soddisfare la volontà di Dio. Nel perseguire la luce attuale dello Spirito Santo dovresti individuare le nozioni e motivazioni che hai dentro di te, la tua tracotanza e quali dei tuoi comportamenti disobbediscano a Dio. E dopo avere riconosciuto tutte queste cose, devi spogliartene. Fare in modo che tu abbandoni le tue azioni e i comportamenti precedenti è funzionale a metterti nelle condizioni di seguire le parole che lo Spirito Santo pronuncia oggi. Un cambiamento dell’indole si ottiene da un lato attraverso le parole di Dio, ma d’altro canto è necessaria anche la collaborazione degli uomini. C’è l’opera di Dio e poi c’è la pratica degli uomini, ed entrambe sono indispensabili.

Tratto da “La Parola appare nella carne

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.

Contenuti correlati