La Parola quotidiana di Dio | “Soltanto chi si concentra sulla pratica può essere perfezionato” | Estratto 212

Negli ultimi giorni, Dio Si è incarnato per compiere l’opera che deve compiere e per eseguire il Suo ministero delle parole. È venuto di persona a operare tra gli esseri umani con l’obiettivo di perfezionare quelli che seguono il Suo cuore. Dall’epoca della creazione a oggi, è solo durante gli ultimi giorni che ha compiuto questo tipo di opera. Soltanto durante gli ultimi giorni Si è incarnato per svolgere un’opera così monumentale. Benché Egli affronti avversità che gli esseri umani avrebbero difficoltà ad affrontare e benché sia un Dio grandioso che, pur essendo tale, ha l’umiltà di diventare un uomo comune, non è stato rimandato alcun aspetto della Sua opera e il Suo piano non è in minima parte caduto vittima del caos. Egli sta compiendo l’opera secondo il Suo piano originale. Uno degli obiettivi di questa incarnazione è conquistare gli uomini, un altro è perfezionare coloro che ama. Egli desidera vedere con i Suoi occhi coloro che perfeziona, e vuole vedere da Sé come coloro che perfeziona Lo testimoniano. Non sono solo una o due persone ad essere perfezionate, ma piuttosto un gruppo costituito da pochi. Gli appartenenti a questo gruppo sono di vari paesi e nazionalità. Lo scopo di un’opera tanto imponente è guadagnare questo gruppo di persone, guadagnare la testimonianza che questo gruppo di persone rende di Lui e ottenere la gloria che Egli può derivare da costoro. Egli non compie opere prive di importanza, né opere prive di valore. Si può dire che, nel compiere un’opera così consistente, lo scopo di Dio sia perfezionare tutti coloro che Egli desidera perfezionare. Nel tempo che Gli rimane a disposizione al di fuori di quest’opera, Egli scaccerà i malvagi. Sappiate che non compie questa monumentale opera per i malvagi; al contrario, dà tutto Sé Stesso per quell’esiguo numero di uomini che devono essere perfezionati da Lui. L’opera che compie, le parole che pronuncia, i misteri che rivela e il Suo giudizio e castigo sono tutti per quell’esiguo numero di uomini. Non Si è incarnato per i malvagi, e tanto meno essi suscitano in Lui una grande ira. Egli dice la verità e parla di ingresso per coloro che devono essere perfezionati; Si è incarnato per loro ed è per loro che elargisce le Sue promesse e benedizioni. La verità, l’ingresso e la vita nello stato di umanità di cui Egli parla non sono oggetto della Sua opera per i malvagi. Vuole astenersi dal parlare ai malvagi e desidera invece elargire tutte le verità a quanti devono essere perfezionati. Tuttavia, la Sua opera richiede che, per il momento, ai malvagi sia concesso di godere di parte delle Sue ricchezze. Quanti non realizzano la verità, non soddisfano Dio e intralciano la Sua opera sono tutti malvagi. Non possono essere perfezionati e sono aborriti e rifiutati da Dio. Al contrario, quanti mettono in pratica la verità e sanno soddisfare Dio e si spendono completamente nell’opera di Dio sono le persone che devono essere perfezionate da Lui. Coloro che Dio desidera rendere completi non sono altro che questo gruppo di uomini, e l’opera che Egli compie è per loro. La verità di cui parla è rivolta a quanti sono intenzionati a metterla in pratica. Egli non parla a coloro che non mettono in pratica la verità. L’aumento della comprensione e del discernimento di cui parla sono rivolti a coloro che sono in grado di realizzare la verità. Quando Egli Si riferisce a coloro che devono essere perfezionati, è loro che intende. L’opera dello Spirito Santo è rivolta a coloro che sono in grado di mettere in pratica la verità. Cose come possedere saggezza e umanità sono rivolte a coloro che sono disposti a mettere in pratica la verità. Coloro che non realizzano la verità possono udire molte parole di verità; ma, essendo di natura così malvagia e non nutrendo interesse per la verità, ciò che capiscono sono solo le dottrine e le parole e vuote teorie, prive del benché minimo valore ai fini del loro ingresso nella vita. Nessuno di loro è fedele a Dio; sono tutte persone che vedono Dio ma non sono in grado di ottenerLo; sono tutti condannati da Dio.

Tratto da “Soltanto chi si concentra sulla pratica può essere perfezionato”

 

L'obiettivo che sta dietro l'incarnazione di Dio negli ultimi giorni

Negli ultimi giorni, Dio Si è incarnato per compiere l'opera che deve e il Suo ministero delle parole. Egli opera di persona tra gli uomini, poiché il Suo scopo è perfezionare tutti quelli che la pensano come Lui. Dio Si è incarnato per conquistare le persone e perfezionar coloro che ama. Vuole vedere con i Suoi occhi coloro che perfeziona. Vuole vederlo di persona, che chi Lui perfeziona porta per Lui testimonianza.

Dalla creazione fino a oggi, è solo negli ultimi giorni che Dio S'incarna per operare su larga scala. Subisce ciò che l'uomo non potrebbe, eppure la Sua opera non è mai stata ritardata, anche se umilmente Si è fatto uomo comune. Dio Si è incarnato per conquistare le persone e perfezionar coloro che ama. Vuole vedere con i Suoi occhi coloro che perfeziona. Vuole vederlo di persona, che chi Lui perfeziona porta per Lui testimonianza.

Anche se il gran Dio è diventato uomo, il Suo piano non è mai stato confuso. Lui sta operando secondo il Suo piano. Non ha perfezionato solo una o due persone, ma comunque sono ancora in pochi. Vengon da diverse nazioni in tutto il mondo. Dio Si è incarnato per conquistare le persone e perfezionar coloro che ama. Vuole vedere con i Suoi occhi coloro che perfeziona. Vuole vederlo di persona, che chi Lui perfeziona porta per Lui testimonianza.

Lo scopo di tutto questo lavoro è guadagnare questo gruppo di persone e la testimonianza che esse recano per Lui, è perfezionare i prescelti e raggiungere la gloria che Egli ottiene attraverso questi pochi. Dio Si è incarnato per conquistare le persone e perfezionar coloro che ama. Vuole vedere con i Suoi occhi coloro che perfeziona. Vuole vederlo di persona, che chi Lui perfeziona porta per Lui testimonianza.

da "Seguire l'Agnello e cantare dei canti nuovi"

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.
Contattaci su Messenger
Contattaci su WhatsApp

Contenuti correlati