Testimonianza di fede - Una benedizione nata dalla sventura

26 Ottobre 2021

Essendo cresciuta in una famiglia povera, la protagonista giura di guadagnare molti soldi e trascorrere una bella vita. A questo scopo, abbandona presto la scuola e va a lavorare, senza mai lamentarsi nonostante le difficoltà e le fatiche. Anno dopo anno, il superlavoro la porta ad ammalarsi per esaurimento. Costretta a letto, comincia a riflettere: "Per cosa vive l'uomo? Vale la pena vivere solo per i soldi? Le persone diventano davvero felici quando si arricchiscono?". Nel dolore e nella disperazione, la salvezza di Dio Onnipotente negli ultimi giorni scende su di lei. Dalle parole di Dio Onnipotente, impara l'origine del dolore che prova l'umanità e il modo per vivere una vita significativa. Decide di cambiare la propria vita e di cercare la sottomissione a Dio. Alla fine, gode di una pace e di una stabilità mai conosciute prima. Questa malattia è davvero una benedizione ottenuta dalla sventura.

Visualizza altri

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Rispondi

Condividi

Annulla