Testimonianza di fede - Libera dalle catene domestiche

02 Dicembre 2021

Quando il marito della protagonista sente le calunnie fabbricate dal PCC ai danni della Chiesa di Dio Onnipotente, si oppone fortemente alla sua fede in Dio e distrugge i suoi libri contenenti le parole di Dio. Più avanti, la donna viene arrestata dalla polizia durante un incontro. Una volta rilasciata, vede che il marito cerca in tutti i modi di costringerla a rinunciare alla fede in Dio nel timore di dover soffrire a causa sua. La controlla, la tiene prigioniera in casa, la picchia ripetutamente e minaccia il divorzio… La donna si sente infelice e debole, ma di fronte a queste ripetute persecuzioni, che scelta fa? Cosa ottiene dalla guida delle parole di Dio? Ascoltiamo la sua esperienza.

Visualizza altri

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Rispondi

Condividi

Annulla