Serie di sermoni - Cercare la vera fede: Cosa significa davvero essere rapiti?

07 Marzo 2022

Negli ultimi giorni, tutti i credenti desiderano che il Salvatore scenda su una nuvola per essere rapiti e incontrarsi con Lui. Eppure, ora che si sono verificati i grandi disastri, il Signore non è ancora ritornato su una nuvola. Le persone si sentono spaventate o forse addirittura abbandonate dal Signore, convinte di poter morire nei disastri in qualsiasi momento. Con sorpresa guardano alla testimonianza del Lampo da Levante, secondo cui il Signore Gesù è già tornato come Dio Onnipotente incarnato, esprimendo verità e compiendo l'opera di giudizio negli ultimi giorni. Molti che desiderano la verità leggono le parole di Dio Onnipotente, riconoscono la voce di Dio e si voltano verso Dio Onnipotente. Si nutrono ogni giorno delle parole di Dio, sfamati e dissetati da esse, e partecipano al banchetto di nozze dell'Agnello. Sono quelli che sono stati rapiti davanti al trono di Dio prima dei disastri. Tante persone religiose sono confuse, pensano: "Il Signore Gesù non dovrebbe portare le persone in cielo per incontrarsi con Lui? I credenti del Lampo da Levante sono chiaramente ancora sulla terra, quindi come potrebbero essere rapiti?" Molti non capiscono il vero significato di rapimento, e pensano che significhi essere portati in cielo, quindi chiunque sia ancora sulla terra non è stato rapito. È corretto? Cosa significa veramente "essere rapiti"? Questo episodio di "Cercare la vera fede" vi guiderà a cercare la verità e a trovare la risposta.

Visualizza altri

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Rispondi

Condividi

Annulla