2 L’inno del Regno (II) Dio è giunto, Dio è il Re

In questo momento straordinario, in questo tempo di euforia,

tutti cantano le lodi in cielo e quaggiù.

Chi non è emozionato? Chi non si rallegra?

Chi non si commuove di fronte a tutto ciò?

Il cielo, non è più quello di prima, è il cielo del Regno.

La terra, non è più la vecchia terra, è un luogo di santità.

Dopo una grande pioggia, tutto il mondo è cambiato.

Tutto il creato cambia

coi monti e le acque, cambia anche l’uomo.


Con i propri occhi guarderanno, tutti il volto di Dio

con le proprie orecchie ascolteranno la voce di Dio.

Tutti quanti sperimenteranno la vita del Regno.

Quanto è meraviglioso, quanto è dolce.

Estasi infinita, indimenticabile.

Oh monti silenziosi, danzate per Dio!

Oh acque immobili, scorrete!

Oh uomini dormienti, alzatevi per Dio!

Dio è giunto… Dio è il Re…


L’ira divina divampa, e il gran dragone rosso si dibatte.

Il diavolo si rivelerà nel giudizio di Dio.

Per le dure parole di Dio,

l’uomo si vergogna e nascondersi non può.

Ripensa a come ha deriso Dio,

vantandosi per tutto il tempo, disobbedendo sempre a Dio.

Guarda ancora ad oggi, chi non versa lacrime?

Chi non incolpa se stesso?

Tutti nell’universo sono in lacrime,

cantano di gloria e sorridono, sorridono…

Oh monti silenziosi, danzate per Dio!

Oh acque immobili, scorrete!

Oh uomini dormienti, alzatevi per Dio!

Dio è giunto… Dio è il Re…


Cade un fiocco di neve, con una pioggia leggera.

L’uomo è vinto dal dolore, è vinto dalla gioia.

Alcuni ridono, altri piangono, alcuni altri acclamano,

ognuno sembra aver dimenticato, nessuno più lo sa.

È un giorno di raccolto in pieno autunno,

o è primavera?

È un freddo giorno d’inverno, o un giorno d’estate in fiore?

Le nuvole poi corrono nel cielo,

gli oceani ondeggiano.

I figli di Dio danzano in gioia,

la gente di Dio è in gioia.

Gli angeli sono all’opera, fanno da guida.

Gli uomini sulla terra lavorano operosi,

e le creature si moltiplicano…

Oh monti silenziosi, danzate per Dio!

Oh acque immobili, scorrete!

Oh uomini dormienti, alzatevi per Dio!

Dio è giunto… Dio è il Re…


Adattato da “Inno del Regno” di “Parole di Dio all’intero universo” in “La Parola appare nella carne”

Pagina precedente: 1 L’inno del Regno (I) Il Regno è disceso sul mondo

Pagina successiva: 3 L’inno del Regno (III) Tutte le persone gridano di gioia

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.

Contenuti correlati

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro