237 L’amabilità di Dio è sempre nei miei pensieri

1 O Dio! Ti sei umilmente celato nella carne, subendo la condanna e la calunnia dell’uomo e sopportando ogni sorta di umiliazione. Eppure, continui a esprimere la verità per salvare l’umanità, versando il Tuo sangue per donare tutto il Tuo amore all’uomo. Tutte le Tue parole sono verità e vita; esse ci purificano e ci cambiano ogni singolo giorno. Facendo esperienza delle Tue parole, comprendiamo molto del Tuo amore. O Dio! La Tua amabilità è sempre nei miei pensieri.

2 Sottoponendomi al Tuo giudizio, ho assaporato il Tuo amore. Ogni parola del Tuo giudizio è come una spada affilata che porta la mia natura allo scoperto, così che non ho dove nascondermi; finalmente ho capito che sono pieno di indole satanica. Attraverso il Tuo giudizio, vedo che sei santo e giusto. Sono corrotto così profondamente che non merito di vedere il Tuo volto. Mi prostro a terra dinanzi a Te, pronto a ricevere il Tuo giudizio. O Dio! La Tua amabilità è sempre nei miei pensieri.

3 È stato il Tuo giudizio a salvarmi; la durezza delle Tue parole può mascherare le Tue oneste intenzioni ma, aggrappandomi alle mie nozioni, non mi sono sottomesso neanche un po’. Addirittura mi sono abbandonato alla disperazione, fraintendendo e lamentandomi di Te. Le Tue parole mi hanno dato conforto e incoraggiato di volta in volta, permettendomi di risalire dalla negatività e dalla debolezza. Ora ho visto quanto è benevola e meravigliosa la Tua indole. O Dio! La Tua amabilità è sempre nei miei pensieri.

4 Le Tue parole mi guidano attraverso ogni avversità. Essere arrestato da quei demoni è una minaccia costante; sei Tu che mi aiuti ad asciugare le mie lacrime di tristezza, e queste notti dolorose non sono più così interminabili. Con il Tuo amore a farmi compagnia, la mia fiducia si rafforza. Attraverso le prove e l’affinamento sono morto e rinato; ora ho capito la verità e mi sono liberato dell’influenza di Satana. Oh, Dio! La Tua amabilità è sempre nei miei pensieri. Ti amerò per sempre e sarò costantemente al Tuo fianco.

Pagina precedente: 236 Sto finalmente vivendo un’umana sembianza

Pagina successiva: 238 Il giudizio di Dio è così prezioso

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Contenuti correlati

4 Lodi sono giunte a Sion

ILodi sono giunte a Sion! Lodi sono giunte a Sion! Lodi sono giunte a Sion! Sono giunte a Sion!Lodi sono giunte a Sion! La dimora di Dio è...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro