Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

Colori a tinta unita

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Linea Spazio

Larghezza pagina

Risultato della ricerca 0

La ricerca non ha prodotto risultati

`

3. Il risveglio di uno spirito ingannato

Yuanzhi, Brasile

Nacqui in una piccola cittadina nel nord della Cina. Nel 2010 seguii i miei familiari in Brasile. Lì feci la conoscenza di un amico cristiano. Mi portava in chiesa ad ascoltare i sermoni. Ma, nelle tre occasioni in cui ci andai, non assimilai mai nulla. In seguito, poiché il mio lavoro mi impegnava molto, non tornai in chiesa fino a un giorno del 2015, quando il mio amico mi ci riportò. Quella volta, grazie a quanto condiviso dai fratelli e dalle sorelle, acquisii una certa comprensione del fatto che il Signore Gesù è il Redentore. In particolar modo, quando lessi la Genesi, capii che l’uomo era stato davvero creato da Dio e che Dio aveva creato tutte le cose, e sentii che il Creatore è davvero straordinario. A scuola, i libri di testo mi avevano insegnato che l’uomo si era evoluto a partire dai primati e dalle scimmie e che tutte le cose nel mondo si erano formate naturalmente. All’improvviso, ebbi la sensazione di essere stato ingannato per più di vent’anni. Fu solo dopo aver letto la Bibbia che mi risvegliai completamente. Da quel momento in poi, credetti nel Signore Gesù.

Alla fine del 2015 tornai in Cina e, dopo cinque mesi, ritornai in Brasile. Quella volta, decisi di cercare un lavoro fisso e di sistemarmi stabilmente. Ma, a volte, le cose vanno al contrario di come uno vorrebbe. Sia la mia vita professionale che quella personale non procedevano tranquillamente. Ciò provocava in me grande agitazione e ansia. Una sera, chiamai quell’amico cristiano, per lamentarmene. Mi disse: “Calmati e prega Dio. Vedi come il Signore ha predisposto tutto per te”. Quindi, placai il mio cuore e pregai il Signore: “Signore Gesù! In questo momento ho delle difficoltà al lavoro. Non so cosa fare. Signore, spero di poter ricevere il Tuo aiuto”. Non mi aspettavo che, quattro giorni dopo, il capo mi avrebbe chiamato per chiedermi di rientrare al lavoro. Ero al settimo cielo e grato che il Signore Gesù avesse ascoltato le mie preghiere. In seguito, ricevetti altre grazie dal Signore. Allo scopo di ripagare l’amore del Signore, partecipai agli incontri tutte le settimane. Andavo e partecipavo, anche se dovevo prendere un permesso per assentarmi dal lavoro.

A partire da giugno del 2016, non solo frequentavo gli incontri in Chiesa, ma condividevo anche la Bibbia con gli amici su Facebook, oppure facevo delle ricerche su Facebook per poter acquisire una maggiore comprensione del Signore. Aggiunsi molti buoni amici. Quando avevano tempo, condividevano la Bibbia con me. Questo era estremamente gratificante, per me. Un giorno, navigando su Facebook, vidi un video nel quale le parole “Dio discende con il giudizio” calamitarono immediatamente la mia attenzione. Incuriosito, cliccai sul video, per guardarlo. Non mi aspettavo che il video fosse stato girato così bene. Detta in poche parole, era spettacolare! Ero attratto dalle voci altisonanti e potenti, dalle canzoni che muovevano le corde del cuore e dall’entusiasmo di tutti nell’esibizione. Quando mi concentrai, vidi che il video era della Chiesa di Dio Onnipotente. Pensai: “Tutti sono immersi nell’esibizione, in questo video. È come se cantassero affinché Dio ascoltasse. La Chiesa di Dio Onnipotente non è affatto male! Questa è la prima volta che sento parlare di questa Chiesa. Se si presentasse l’occasione, dovrei contattarla”.

un crsitiano ha trovato la parola di Dio Onnipotente su internet

Un giorno, mandai il link di quel video tramite Facebook a sorella Yang, con la quale parlavo spesso della Bibbia. Dopo averlo visto, anche lei pensò che il video fosse molto bello e disse di voler a sua volta comprendere meglio la Chiesa di Dio Onnipotente. Aveva la sensazione che quella Chiesa fosse davvero speciale e che fosse ricolma dell’opera dello Spirito Santo. Di conseguenza, condivisi quel video sulla mia pagina Facebook. Non mi aspettavo che, dopo averlo visto, uno dei miei migliori amici mi dicesse che la Chiesa di Dio Onnipotente non era raccomandabile. Mi inviò, inoltre, diversi materiali di propaganda negativa sulla Chiesa. Fui sorpreso nel vedere quelle parole, che bestemmiavano Dio Onnipotente e condannavano la Sua Chiesa. Pensai: “Questa Chiesa è decisamente rispettabile. Com’è possibile che vi siano certe critiche?” Quando riguardai il video, ripensai all’improvviso a ciò che aveva detto una volta il mio pastore: “Negli ultimi giorni, appariranno dei falsi cristi” e riflettei: “Se deviassi dal sentiero del Signore Gesù, non sarei forse spacciato? Tale problema non può essere ignorato. Ora, quindi, farei meglio a smettere di guardare”. Immediatamente, informai della situazione sorella Yang, che disse: “Non possiamo fare affidamento soltanto su una parte della storia, per determinare se essa sia vera o falsa. Ciò non è in accordo con gli insegnamenti del Signore. Come credenti del Signore, stiamo tutti attendendo con ansia il Suo ritorno. In questo momento, vi sono alcune persone che stanno affermando che il Signore è già ritornato. Dobbiamo indagare questa cosa. Non possiamo limitarci a seguire il gregge, giudicare alla cieca e condannare la cosa. Troviamo alcune persone della Chiesa di Dio Onnipotente e indaghiamo in merito! Se sono sincere, sarà difficile che facciano finta. Se stanno solo facendo finta, sarà difficile per loro fingere di essere sincere”. Pensai: “Ciò che sorella Yang dice è corretto. Questa è davvero la prima volta che sento la bella notizia del ritorno del Signore. Inoltre, non so se le parole su Internet che condannano la Chiesa di Dio Onnipotente siano vere o false. Posso constatare che i video e i film girati dalla Chiesa di Dio Onnipotente sono davvero belli. Sarebbe opportuno che andassi e li comprendessi. Questa è una maniera razionale per trattare il ritorno del Signore”. Così, acconsentii a indagare l’opera degli ultimi giorni di Dio Onnipotente insieme a sorella Yang.

Con i dati di contatto forniti alla fine del video, Sorella Yang contattò fratello Zhang della Chiesa di Dio Onnipotente negli Stati Uniti. Dopo esserci collegati, sorella Yang ed io accennammo alla stessa domanda: “Sappiamo entrambi che il Signore ritornerà negli ultimi giorni; tuttavia, il Signore Gesù disse: ‘Allora, se alcuno vi dice: “Il Cristo eccolo qui, eccolo là”, non lo credete; perché sorgeranno falsi cristi e falsi profeti, e faranno gran segni e prodigi da sedurre, se fosse possibile, anche gli eletti’ (Matteo 24:23-24). Fratello Zhang, cosa pensi della questione dei falsi cristi che spunteranno negli ultimi giorni, per ingannare le persone?”

Fratello Zhang disse: “Il Signore Gesù affermò quelle cose per metterci in guardia. Quando Egli ritornerà negli ultimi giorni, spunteranno a loro volta dei falsi cristi. Le intenzioni del Signore sono che noi impariamo a operare una distinzione e che non veniamo ingannati dai falsi cristi. Tuttavia, le intenzioni del Signore nel dire ciò non sono che ignoriamo qualcuno che dica che il Signore è tornato e che, addirittura, lo giudichiamo e lo condanniamo. Questo è un fraintendimento delle parole del Signore Gesù. Il Signore Gesù spiegò chiaramente quali sono i falsi cristi: ‘perché sorgeranno falsi cristi e falsi profeti, e faranno gran segni e prodigi da sedurre, se fosse possibile, anche gli eletti’. Le caratteristiche dei falsi cristi sono che essi imiteranno il Signore Gesù mostrando segni, eseguendo miracoli, guarendo le malattie e scacciando i demoni. Queste sono le aree in cui i falsi cristi sono più astuti e malvagi e rappresentano, inoltre, le loro principali caratteristiche. Riguardo alle manifestazioni e alle caratteristiche dei falsi cristi, le parole di Dio Onnipotente sono ancora più specifiche e incisive. Dio Onnipotente disse: ‘Se, ai giorni nostri, dovesse emergere qualcuno che sia in grado di mostrare segni e prodigi, e che sappia cacciare i demoni, sanare i malati e compiere molti miracoli, e se questi sostenesse di essere la venuta di Gesù, allora si tratterebbe di una contraffazione degli spiriti maligni e della loro imitazione di Gesù. Ricordatelo! Dio non ripete la medesima opera. La fase dell’opera di Gesù è già stata completata e Dio non la intraprenderà mai più. […] Se, durante gli ultimi giorni, Dio mostrasse ancora segni e prodigi, e di nuovo cacciasse i demoni e guarisse i malati – se agisse esattamente come Gesù –, allora ripeterebbe la medesima opera, e quella di Gesù non avrebbe alcun significato o valore. Pertanto, Dio realizza una fase dell’opera in ogni epoca. Una volta che una fase della Sua opera è completata, viene presto imitata dagli spiriti maligni, e quando Satana inizia a emulare Dio, Egli cambia metodo; una volta completata una fase della Sua opera, questa è imitata dagli spiriti maligni. Dovete avere le idee chiare su queste cose’ (‘Conoscere l’opera di Dio oggi’ in La Parola appare nella carne). Sappiamo tutti che ciò che è falso può soltanto seguire e imitare ciò che è vero. I falsi cristi non fanno eccezione. I falsi cristi sono spiriti maligni. Non possiedono l’essenza di Cristo. Sono incapaci di svolgere l’opera di Cristo, sono incapaci di esprimere la verità e sono incapaci di esprimere l’indole di Dio e tutto ciò che Dio ha ed è. Non possono portare all’uomo la verità, la via e la vita. Di conseguenza, i falsi cristi possono soltanto imitare l’opera che il Signore Gesù ha svolto. Tutto ciò che possono fare è eseguire alcuni segni e miracoli, per ingannare gli stupidi e gli ignoranti. Sono esattamente come certe persone che sono state possedute dagli spiriti maligni: dichiarano falsamente di essere il Signore Gesù ritornato e Lo imitano nel fare cose come curare le malattie e scacciare i demoni, eseguire miracoli e predicare la via del pentimento e del perdono. Senza alcun dubbio, essi sono dei falsi cristi che ingannano le persone. L’opera di Dio è sempre nuova e mai vecchia. La Sua opera si sviluppa sempre in avanti. Egli non ripeterà mai un’opera eseguita in precedenza. È come quando il Signore Gesù venne a operare, mise fine all’Età della Legge e inaugurò l’Età della Grazia. Egli non ripeté l’opera che Jahvè Dio aveva svolto emanando le leggi e guidando le vite delle persone. Al contrario, Egli svolse la Sua opera di redenzione sulla base dell’opera eseguita durante l’Età della Legge. Il Signore Gesù donò all’umanità la via del pentimento e del perdono. Tutto ciò che dovevamo fare era venire al Suo cospetto, confessarci e pentirci. Di conseguenza, il Signore perdonava i nostri peccati e dimenticava le nostre violazioni. In seguito, ci veniva concesso di godere dell’abbondante grazia e delle benedizioni che il Signore aveva donato all’uomo. Quest’opera era interamente nuova. Nessuno spirito maligno, né Satana, avrebbero potuto eseguirla. Allo stesso modo, il Signore Gesù ritornato degli ultimi giorni – Dio Onnipotente – ha messo fine all’Età della Grazia e dato inizio all’Età del Regno. Dio Onnipotente non ha ripetuto l’opera redentrice del Signore Gesù. Egli non scaccia i demoni, non cura malattie, né esegue miracoli per le persone. Invece, sulla base dell’opera redentrice, esprime la verità ed esegue una fase dell’opera di giudizio e di purificazione dell’uomo. Egli salva completamente l’umanità dal dominio di Satana e la conduce nel Regno di Dio. Quest’opera di Dio è assolutamente nuova e non è mai stata eseguita prima. Non può essere eseguita da nessun falso cristo. Purché sappiamo che l’opera di Dio è sempre nuova e mai vecchia e comprendiamo i principi per distinguere i falsi cristi, distingueremo naturalmente l’apparizione e l’opera di Dio dall’inganno dei falsi cristi”.

Compresi moltissime cose dal discorso di fratello Zang. Fu molto chiaro nella sua spiegazione. I falsi cristi possono solo ripetere e imitare qualche opera che Dio ha compiuto in passato. Tuttavia, essi non sono in grado di svolgere alcuna nuova opera, né possono portare l’uomo sul nuovo sentiero. A questo punto, compresi il significato autentico racchiuso nelle parole del Signore Gesù: “perché sorgeranno falsi cristi e falsi profeti, e faranno gran segni e prodigi da sedurre, se fosse possibile, anche gli eletti”. Sorella Yang, a sua volta, disse di aver ricevuto moltissimo grazie a quello scambio. Pertanto, prendemmo appuntamento con fratello Zhang per la sera successiva, così da poter continuare ad ascoltare la sua spiegazione.

Ebbi la sensazione che fratello Zhang della Chiesa di Dio Onnipotente parlasse in modo molto efficace e che ciò che diceva mi fosse di grande aiuto. Tuttavia, quando pensavo alle dicerie su Internet, ero ancora un po’ preoccupato. Quando tornai nella mia Chiesa, chiesi a uno dei fratelli più anziani se conoscesse la Chiesa di Dio Onnipotente. Mi disse che il pastore aveva detto che non bisognava contattare tale Chiesa. Fece, inoltre, riferimento ad alcune parole, pronunciate dai pastori, che giudicavano, attaccavano e condannavano Dio Onnipotente. Dopo avere ascoltato queste cose, mi sentii un po’ scosso. Parlai immediatamente con sorella Yang di quella propaganda negativa, affinché anche lei potesse interrompere i contatti con la Chiesa di Dio Onnipotente. Tuttavia, sorella Yang sembrò determinata a investigare l’opera di Dio Onnipotente degli ultimi giorni. Mi disse: “Dovunque mi condurranno le orme dell’Agnello, io le seguirò. In questo periodo, in cui ho letto le parole di Dio Onnipotente on-line e visto video di tutti i tipi e film evangelici girati dalla Chiesa di Dio Onnipotente, ho compreso moltissima verità. Molte delle avversità e delle perplessità in cui mi ero imbattuta in passato si sono risolte. Sento che le parole di Dio Onnipotente sono la verità. Indipendentemente da come gli altri condannino la Chiesa di Dio Onnipotente, io indagherò la cosa accuratamente…” Non fui capace di persuadere sorella Yang e, di conseguenza, bloccai il suo nome e quello di fratello Zhang su Facebook e non ebbi più il coraggio di contattarli.

il tramonto, il cielo è scuro

Tuttavia, dopo due giorni, mi ritrovai senza nulla da fare. Oltre a cucinare a casa tutti i giorni, non avevo altri impegni. Dato che non avevo niente da fare, aprii YouTube e guardai alcuni film. Misteriosamente, ogni volta che aprivo YouTube, apparivano film, musical e video corali associati alla Chiesa di Dio Onnipotente. Cominciai a pensare: “I video e i film della Chiesa di Dio Onnipotente vengono registrati molto velocemente. È davvero sorprendente! Le cose che provengono da Dio devono essere fiorenti. Potrebbe darsi che la Chiesa di Dio Onnipotente provenga davvero da Dio? Le cose che ho ascoltato da fratello Zhang l’ultima volta erano conformi alla verità. Forse dovrei provare ancora una volta a comprendere la Chiesa di Dio Onnipotente. Non posso semplicemente rifiutarmi di indagare l’opera degli ultimi giorni di Dio Onnipotente solo a causa di quello che dicono gli altri”. Tuttavia, quando ricordai le parole di condanna riguardanti Dio Onnipotente su internet, così come il monito del mio pastore di non contattare la Chiesa di Dio Onnipotente, pensai: “Forse non è il caso di andare oltre”. Di conseguenza, decisi di cercare altri video da guardare su YouTube. Eppure, ovunque guardassi, vi erano video della Chiesa di Dio Onnipotente. Cominciai a sentirmi senza speranza. Alla fine, la mia curiosità ebbe il sopravvento e pensai: “Indipendentemente dal fatto che la Chiesa di Dio Onnipotente sia, o meno, affidabile, mi limiterò a guardare i suoi video. Se questi non sono affatto belli, allora sarà una lezione su come distinguere le cose”. Di conseguenza, aprii il video intitolato “Il richiamo e la salvezza di Dio | Commedia musicale ‘Coro di lode 9° spettacolo’”. Questo video attirò la mia attenzione, perché la sua storia era un ritratto fedele della società contemporanea e davvero mi ci identificai. Il video descriveva la vita umana in maniera molto vivida, realistica e autentica. Piangevo e ridevo, mentre lo guardavo, e il mio cuore ne era molto colpito; allo stesso tempo, mi sentivo pieno di energia. Sentivo di voler guardare immediatamente tutti i video prodotti dalla Chiesa di Dio Onnipotente. Da quel momento in poi, guardai i video della Chiesa di Dio Onnipotente tutti giorni. In una settimana, guardai tutti i video dei 17 episodi del coro cinese. Più guardavo, più sentivo che era straordinario. Sembrava vi fosse all’interno del mio cuore un potere che mi spingeva a guardare e a indagare senza indugio. Pensai: “Ho visto davvero moltissimi video della Chiesa di Dio Onnipotente. Ciascun video mi è stato di grande aiuto. In aggiunta, non vi è una singola parola di negatività in nessun video. È tutto positivo: alcuni mostrano l’oscurità del mondo, altri recano testimonianza a Dio e altri ancora guidano l’uomo nel ritornare al cospetto di Dio. Non contengono alcuna questione carnale o materiale. La Chiesa di Dio Onnipotente racchiude l’opera dello Spirito Santo. Essa non è affatto come le dicerie la dipingevano. L’opera di Dio Onnipotente degli ultimi giorni è assolutamente meritevole di una mia indagine!”

Un giorno, mentre stavo navigando su Facebook, lessi un articolo riguardante l’esperienza e la testimonianza di una persona intitolato “Ho trovato la salvezza negli ultimi giorni su Facebook”. Dopo averlo aperto, lessi che quella sorella aveva esperienze simili alle mie. Quando aveva contattato per la prima volta la Chiesa di Dio Onnipotente, si era imbattuta in alcune dicerie inviatele dai suoi amici. Ne fu molto turbata. Desideravo comprendere quale fosse la sua conclusione; quindi, continuai a leggere con impazienza. Lessi che la sorella aveva pregato il Signore e che Gli aveva chiesto di guidarla. Dopo aver finito di pregare, aveva sentito che non poteva ascoltare e credere in modo selettivo: doveva indagare realisticamente la Chiesa di Dio Onnipotente per poter distinguere se fosse vera o falsa. Se avesse ascoltato alla cieca le dicerie e si fosse rifiutata di indagare la seconda venuta del Signore, ciò non sarebbe stato molto razionale. Aveva dovuto scoprire la verità sul ritorno del Signore. Quando lo lessi, sentii che era corretto. Il ritorno del Signore è una cosa importante e bisogna affrontarlo con prudenza. Non posso limitarmi a seguire il gregge, rifiutare alla cieca e opporre resistenza. Continuai a leggere l’articolo e capii che le circostanze riguardanti la Chiesa di Dio Onnipotente che la sorella era giunta a comprendere erano completamente diverse da quelle che i suoi amici virtuali le stavano raccontando. In aggiunta, lei aveva ospitato personalmente alcune sorelle della Chiesa di Dio Onnipotente. Esse le avevano spiegato le parole di Dio Onnipotente e inoltre l’avevano aiutata e si erano preoccupate per lei. Le esperienze autentiche di quella sorella mi fecero capire che non potevo continuare a essere ingannato da quelle dicerie, né a credere al gossip e rifiutarmi di indagare l’opera di Dio Onnipotente degli ultimi giorni: “In caso contrario, c’è la possibilità che perda la grazia di Dio degli ultimi giorni. Devo mettermi nuovamente in contatto con la Chiesa di Dio Onnipotente, per effettuare ulteriori ricerche!”

La sera, mentre mi rigiravo senza posa nel letto, pensai: “Devo ritrovare sorella Yang, che ho bloccato. Se riesco a trovarla, sarò certamente in grado di localizzare fratello Zhang della Chiesa di Dio Onnipotente”. Ricordai che sorella Yang è una persona che crede davvero in Dio: “Nel corso del tempo, ha sempre indagato l’opera di Dio Onnipotente degli ultimi giorni. In questo momento, dovrebbe già aver compreso moltissime cose. Voglio sapere come sta andando la sua indagine”. Grazie all’aiuto di alcuni amici, due giorni dopo, con difficoltà, trovai il profilo di sorella Yang su Facebook. Ero contento che non fosse arrabbiata con me per averla bloccata. Dopo averla contattata, mi disse di aver già indagato le cose in maniera molto accurata. Dio Onnipotente è il ritorno di Gesù. Fu, inoltre, felice di mettermi in contatto con fratello Zhang. Tramite Internet, contattai fratello Zhang e sorella Yang. Dissi: “Dopo questo periodo di esperienza, posso vedere che il Signore mi sta guidando. Sono, inoltre, disposto a ricercare e indagare l’opera di Dio Onnipotente degli ultimi giorni. Tuttavia, ho molte domande da porvi. La cosa che più faccio fatica a comprendere è che Gesù si incarnò in un uomo per svolgere la Sua opera. Tuttavia, come è possibile che oggi Gesù si incarni in una donna, per svolgere l’opera? Questo è un mistero. Fratello Zhang, me lo puoi spiegare?”

In risposta alla mia domanda, fratello Zhang disse: “Sì, all’interno dell’incarnazione di Dio vi è un mistero. Il significato della Sua incarnazione è grande e profondo. È inoltre un qualcosa che non possiamo comprendere. Pertanto, dobbiamo avere un cuore timorato rispetto al ritorno del Signore. Anche se l’opera di Dio non è per niente in accordo con le nostre nozioni, dobbiamo frenare la lingua. Non dobbiamo giudicare la cosa senza pensare alla questione in modo approfondito. Parlando sul serio, giudicare arbitrariamente l’opera di Dio equivale a bestemmiarLo. Il peccato di bestemmia contro Dio non può essere perdonato in questa vita, né nella prossima. Dio Onnipotente degli ultimi giorni è venuto e ha dischiuso tutti i misteri. Ciò compie esattamente le profezie di Gesù: ‘Molte cose ho ancora da dirvi; ma non sono per ora alla vostra portata; ma quando sia venuto lui, lo Spirito della verità, egli vi guiderà in tutta la verità, perché non parlerà di suo, ma dirà tutto quello che avrà udito, e vi annunzierà le cose a venire’ (Giovanni 16:12-13). Se leggeremo insieme le parole di Dio Onnipotente, saremo in grado di comprendere questo aspetto della verità. Dio Onnipotente ha detto: ‘A quel tempo, quando Gesù venne, era un maschio, ma questa volta è una femmina. Da ciò, puoi notare che Dio ha creato sia il maschio che la femmina a motivo della Sua opera e che per Lui non c’è distinzione di genere. Quando il Suo Spirito viene, può assumere qualsiasi forma della carne Egli voglia, e quella carne può rappresentarLo. Sia maschio o femmina, può rappresentare Dio purché sia la Sua incarnazione. Se Gesù, alla Sua venuta, fosse apparso in una forma femminile – in altre parole, se una bambina, e non un bambino, fosse stato concepito dallo Spirito Santo – quella fase dell’opera sarebbe stata comunque completata. Se fosse stato così, la fase attuale dell’opera sarebbe stata invece completata da un maschio, ma l’opera sarebbe stata nondimeno completata. L’opera realizzata in ciascuna delle due fasi è egualmente significativa; nessuna delle due viene ripetuta, né è in conflitto con l’altra. Nel compiere la Sua opera all’epoca, Gesù fu chiamato il Figlio unigenito, e “Figlio” implica il genere maschile. Allora perché il Figlio unigenito non è menzionato in questa fase? Perché le necessità dell’opera hanno richiesto un cambiamento di genere rispetto a quello di Gesù. Con Dio non c’è distinzione di genere. Egli svolge la Sua opera come desidera e nel compierla non è soggetto ad alcuna limitazione, anzi è segnatamente libero. Tuttavia, ogni fase dell’opera ha un proprio significato pratico. […] Inizialmente, quando Jahvè ha creato l’umanità, ha fatto sia il maschio che la femmina; quindi, anche la Sua carne incarnata si presentava come elemento maschile o come elemento femminile. Egli non ha stabilito la Sua opera basandosi sulle parole rivolte ad Adamo ed Eva. Le due volte che Dio Si è incarnato sono state determinate interamente in linea con il Suo pensiero quando inizialmente ha creato l’umanità. Cioè ha completato l’opera delle Sue due incarnazioni, in base all’elemento maschio e a quello femminile che non erano stati corrotti’ (‘Le due incarnazioni completano il significato dell’incarnazione’ in La Parola appare nella carne). ‘Da un punto di vista del genere, uno è maschile e l’altro è femminile; in ciò il significato dell’incarnazione di Dio è stato compiuto. Esso dissipa le convinzioni errate dell’uomo in merito a Dio: Dio può diventare sia uomo che donna e il Dio incarnato è fondamentalmente privo di genere. Dio creò sia l’uomo che la donna ed Egli non opera alcuna distinzione fra i generi’” (“L’essenza della carne abitata da Dio” in La Parola appare nella carne).

Dopo che terminammo di leggere le parole di Dio, fratello Zhang disse: “Qualsiasi cosa Dio faccia ha un significato. Dio non Si occupa affatto di questioni prive di significato o valore. La Bibbia dice: ‘E Dio creò l’uomo a sua immagine; lo creò a immagine di Dio; li creò maschio e femmina’ (Genesi 1:27). Da questo possiamo capire che, in origine, Egli creò l’uomo e la donna a Sua somiglianza. La ragione per cui ha scelto di impersonare generi distinti nelle due occasioni in cui Si è incarnato è rendere completo il significato della Sua creazione dell’uomo e della donna. Allo stesso modo, così facendo, Egli sfata l’erronea credenza dell’uomo secondo la quale Dio può incarnarsi esclusivamente in un uomo e non in una donna. Ciò consente all’uomo di riconoscere che non solo l’incarnazione di Dio potrebbe impersonare l’identità di un uomo, ma potrebbe anche impersonare quella di una donna. Ciò consente all’uomo di capire che Dio è davvero onnipotente, che l’uomo è incapace di comprendere ciò e che non dovrebbe arbitrariamente giudicare o definire Dio. In aggiunta, l’essenza di Dio è spirito. Gli spiriti non vengono differenziati in base al genere. Il genere si applica solo all’umanità creata. Allo scopo di salvare e di redimere l’umanità, Dio Si è incarnato due volte. Di conseguenza, il genere dell’incarnazione di Dio dipende soltanto dal periodo in cui Egli svolge la Sua opera. Quando l’opera di Dio incarnato si concluderà in Terra, Dio ritornerà nel mondo spirituale. In quel momento, Egli non sarà più differenziato dal genere. Pertanto, se confiniamo Dio a un determinato genere, questa è una grave bestemmia contro di Lui!”

Dopo aver ascoltato le parole di Dio Onnipotente e la spiegazione di fratello Zhang, ebbi un’improvvisa rivelazione: finalmente compresi la ragione per cui Dio ha impersonato generi distinti le due volte che Si è incarnato: “A quanto pare, ciò impersona la volontà che Dio ebbe quando creò per la prima volta l’uomo, nonché le Sue buone intenzioni. Se Dio avesse impersonato un uomo le due volte che Si è incarnato per operare, avremmo creduto che Dio è eternamente uomo e crederemmo erroneamente che il sesso maschile è migliore e ha uno status più alto rispetto a quello femminile. Dio incarnato degli ultimi giorni che opera come donna impersona l’imparzialità e la giustizia di Dio e mi permette di comprendere che l’incarnazione di Dio che, questa volta, opera come donna è molto significativa! In caso contrario, non conoscerei mai Dio e le mie nozioni e la mia definizione di Dio non sarebbero mai state eliminate. Inoltre, per aver definito Dio, avrei offeso la Sua indole. La prima volta che Dio Si incarnò, impersonò l’identità di un uomo. Negli ultimi giorni, l’incarnazione di Dio ha impersonato identità di una donna. Dalle due volte in cui Dio Si è incarnato si può vedere che tali due casi rendono davvero completo il significato dell’incarnazione di Dio. Ciò mi consente di avere una comprensione più accurata e autentica di Dio. Grazie a Dio! L’opera di Dio è veramente saggia!”

un cristiano ha accettato l'opera di Dio negli ultimi giorni

Dopo che sorella Yang e fratello Zhang ebbero ascoltato la mia comprensione e conoscenza delle parole di Dio, furono felici che fossi in grado di comprendere la volontà di Dio e che avessi eliminato le mie nozioni e i miei fraintendimenti su di Lui. Erano talmente commossi dall’opera di salvezza che Dio aveva eseguito su di me che si misero a piangere. In seguito, ci riunimmo altre tre volte. Grazie alla guida di Dio, compresi sempre più verità, appresi il mistero dell’incarnazione di Dio e imparai il mistero delle tre fasi dell’opera di Dio. Appresi le differenze tra l’opera di Dio e quella dell’uomo, le differenze tra l’opera dello Spirito Santo e quella di Satana e altri aspetti simili della verità. Riuscivo davvero a sentire che Dio Onnipotente è il ritorno di Gesù e che Egli è la verità, la via e la vita. Il sabato sera, sorella Yang mi mandò un nuovo video musicale, intitolato Amiamo il Dio concreto con tutto il nostro cuore. “La volontà di Dio è stata rivelata, al fine di perfezionare coloro che Lo amano veramente. Tutte le persone fervide e innocenti offrono lodi a Dio e danzano insieme danze meravigliose intorno al vero Dio. Gli uomini vengono richiamati dalla Sua voce da luoghi diversi. Ci vengono donate parole di vita. Siamo purificati dal giudizio delle parole di Dio…”. Dopo aver ascoltato quella canzone, mi rincuorai tanto e piansi lacrime piene di emozione. Telefonai a sorella Yang, ma ero così emozionato da non riuscire a parlare. Riuscivo solo a ripetere un’unica frase: “Grazie a Dio! Grazie a voi…”

Quella sera, dopo che le mie emozioni si furono placate, ebbi una conversazione molto toccante con il fratello e la sorella. Ero riconoscente che Dio non avesse rinunciato alla mia salvezza in tutto quel tempo e che non mi avesse trattato in base alla mia resistenza e le mie contraddizioni. Al contrario, Egli rimase con me tutto il tempo. Si avvalse di film o video evangelici e di articoli sulle esperienze dei miei fratelli e delle mie sorelle, per guidarmi e farmi avvicinare poco a poco, e mi riportò nella Sua famiglia e al Suo cospetto. Dal profondo del mio cuore dissi al fratello e alla sorella: “Ho già sperimentato l’amore di Dio. Comprendo, inoltre, la verità dell’incarnazione di Dio. Non credo più alle dicerie e ai pettegolezzi. Accetto completamente Dio Onnipotente come mio Salvatore e mio Dio. Poiché ho già stabilito che Dio Onnipotente è il ritorno di Gesù, Egli è un Dio che mi ha donato moltissima grazia ed è il Redentore dell’umanità”.

un cristiano ringrazia a Dio

Ripensai al passato, a quando prestavo ascolto alle dicerie, ero pieno di conflittualità in merito all’opera di Dio degli ultimi giorni e pronunciavo parole di giudizio contro Dio. Ero davvero ribelle! Il mio cuore si sentì molto in debito verso Dio, ed io ero pieno di rimorso e addolorato. Tuttavia, sorella Yang mi disse: “In circostanze in cui le persone non conoscono Dio, è molto facile per loro venir ingannate dalle bugie. Purché ci pentiamo davvero, Dio se ne dimenticherà. La parola di Dio dice: ‘Dio questa volta non è venuto per abbattere gli uomini, bensì per salvare le persone nella massima misura possibile. Chi è completamente esente da errori? Se tutti fossero abbattuti, allora come la si potrebbe chiamare salvezza? Alcune trasgressioni vengono compiute di proposito e altre involontariamente. Nelle questioni involontarie si può cambiare dopo averle riconosciute, dunque Dio ti colpirebbe prima del cambiamento? È così che Egli salva gli uomini? No, di certo! A prescindere che tu trasgredisca involontariamente o a causa di una natura ribelle, ricorda soltanto: ‘Affrettati e torna alla realtà!’ Procedi senza indugio, indipendentemente dalla situazione che si verifica, devi andare avanti. Dio sta operando per salvare gli uomini e non colpirà a caso chi vuole salvare’” (“È volontà di Dio salvare le persone nella massima misura possibile” in Registrazione dei discorsi di Cristo). Le parole di Dio mi diedero un grande conforto e mi aiutarono a comprendere che Dio è pieno di misericordia e di perdono. L’amore di Dio è straordinario! In cuor mio, non posso che essere grato a Dio. In seguito, entrai in contatto con i fratelli e le sorelle della Chiesa di Dio Onnipotente. Potei constatare che la Chiesa di Dio Onnipotente non era affatto come le dicerie pretendevano fosse. Di fatto, era completamente l’opposto; quello era il luogo in cui noi possiamo cercare la verità e conoscere Dio. Quando ci riunivamo presso la Chiesa di Dio Onnipotente, nessuno parlava di una vita di piaceri. Nessuno parlava di macchine, denaro o case. Nessuno parlava del male sporco e ripugnante nel mondo. Ognuno leggeva la parola di Dio Onnipotente insieme agli altri e noi comunicavamo la nostra esperienza e conoscenza delle parole di Dio. Mettevamo in pratica l’adesione alle parole di Dio Onnipotente. Posso vedere che la parola di Dio, la verità e Cristo sono completamente al potere all’interno della Chiesa di Dio Onnipotente. Quel luogo è pieno di uguaglianza e giustizia. È come se avessi un assaggio della vita meravigliosa in un cielo e una terra nuovi! Ora, quando ripenso a quelle dicerie, mi rendo conto che, semplicemente, intrappolano e feriscono le persone. A causa di quei pettegolezzi, rischiai di perdere la salvezza di Dio degli ultimi giorni. Per fortuna, Dio Onnipotente mi salvò e mi aiutò ad avere una comprensione dell’opera di Dio. Il mio spirito si risvegliò, io mi liberai dalla rete dei pettegolezzi di Satana e venni innanzi al trono di Dio. Sono riconoscente a Dio per avermi salvato. Tutta la gloria sia per Dio Onnipotente!

Pagina precedente:Il sentiero per la purificazione

Pagina successiva:Come sono quasi diventata una vergine stolta

Potrebbero interessarti anche