563 I principi basilari per correggere la propria natura

Correggere la propria natura comincia con l’abbandonare la carne, e abbandonare la carne richiede anche avere dei principi. Si può abbandonare la carne mentre si è confusi? Non appena si incontra un problema, si cede alla carne. C’è un principio abbastanza cruciale: quando incontri un problema, dovresti ricercare ancora di più; dovresti portarlo davanti a Dio e passare più tempo a considerarlo. Inoltre, ogni sera, devi esaminare le tue condizioni ed esaminare il tuo comportamento: quali delle tue azioni sono state compiute in accordo con la verità e quali in violazione dei principi? Questo è un altro principio. Due punti sono di vitale importanza: uno è che devi esaminare i problemi quando accadono, e l’altro è riflettere su te stesso in un secondo momento. Il terzo principio è quello di avere perfettamente chiaro cosa si intenda per praticare la verità e cosa si intenda per trattare le questioni secondo principio. Una volta che questo ti sarà perfettamente chiaro, gestirai le questioni correttamente. Aderendo a questi tre principi, sarai in grado di esercitare la moderazione. La tua natura corrotta non potrà manifestarsi né riemergere. Questi sono anche i principi fondamentali per risolvere la natura umana.

Adattato da “Mettere in pratica la verità e risolvere il problema della natura umana” in “Registrazioni dei discorsi di Cristo degli ultimi giorni”

Pagina precedente: 562 Conoscere i propri pensieri e le proprie prospettive è fondamentale

Pagina successiva: 564 Riflettere su te stesso in questo modo è fondamentale

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Contenuti correlati

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro