Domanda 7: Se non accettiamo l’opera di giudizio di Dio Onnipotente, possiamo veramente fare la volontà del Padre celeste? Possiamo veramente entrare nel Regno dei Cieli?

Risposta: Se gli uomini accettano solo l’opera redentrice del Signore Gesù nell’Età della Grazia, ma non accettano l’opera di giudizio e castigo di Dio Onnipotente negli ultimi giorni, non potranno liberarsi dal peccato, fare la volontà del Padre celeste ed entrare nel Regno di Dio. Questo è fuori di dubbio! Ecco perché, durante l’Età della Grazia, il Signore Gesù compì la Sua opera di redenzione. A causa della levatura delle persone in quel tempo, il Signore Gesù donò loro solo la via del pentimento e chiese alle persone di comprendere poche verità e pochi percorsi rudimentali per praticarli. Per esempio, chiese alle persone di confessare i loro peccati, pentirsi e portare la croce. Insegnò loro l’umiltà, la pazienza, l’amore, il digiuno, il battesimo, ecc. Queste sono solo alcune verità molto limitate che le persone di quel tempo potevano comprendere e conseguire. Il Signore Gesù non espresse mai altre verità più profonde che hanno a che fare con il cambiamento dell’indole di vita, l’essere salvati, l’essere purificati, l’essere resi perfetti, ecc., perché, a quei tempi, le persone non avevano la levatura necessaria a sopportare tali verità. L’uomo deve attendere il ritorno del Signore Gesù affinché Egli compia la Sua opera negli ultimi giorni. Egli donerà agli esseri umani corrotti tutte le verità di cui hanno bisogno per essere salvati e perfezionati in conformità al piano di gestione di Dio della salvezza dell’umanità e ai bisogni del genere umano corrotto. È proprio come disse il Signore Gesù: “Molte cose ho ancora da dirvi; ma non sono per ora alla vostra portata; ma quando sia venuto lui, lo Spirito della verità, egli vi guiderà in tutta la verità, perché non parlerà di suo, ma dirà tutto quello che avrà udito, e vi annunzierà le cose a venire” (Giovanni 16:12-13). Le parole del Signore Gesù sono molto chiare. Durante l’Età della Grazia, il Signore Gesù non diede mai agli esseri umani corrotti tutte le verità necessarie perché fossero salvati. Esistono ancora molte verità più profonde, più elevate, cioè ci sono molte verità che il Signore Gesù non comunicò all’umanità, che consentiranno alle persone di essere liberate dalla loro indole satanica corrotta e di conseguire la santità, e anche verità necessarie all’uomo per obbedire a Dio e conoscerLo. Perciò, negli ultimi giorni, Dio Onnipotente esprime tutte le verità necessarie alla salvezza dell’umanità. Egli usa queste verità per giudicare, castigare e perfezionare tutti coloro che accettano la salvezza di Dio Onnipotente negli ultimi giorni. Alla fine, queste persone saranno rese complete e accettate nel Regno di Dio. Ecco come verrà completato il piano di gestione di Dio per la salvezza dell’umanità. Se le persone accettano solo l’opera redentrice del Signore Gesù, ma non accettano l’opera di giudizio di Dio Onnipotente negli ultimi giorni, non potranno mai ottenere le verità e il cambiamento della loro indole. Non diventeranno mai persone che fanno la volontà di Dio e sicuramente non saranno qualificate per entrare nel Regno di Dio.

Le persone degli ultimi giorni sono state profondamente corrotte da Satana; esse sono piene del suo veleno. I loro punti di vista, principi di sopravvivenza, prospettive sulla vita, valori ecc. vanno contro la verità e sono in opposizione a Dio. Tutti gli uomini adorano il male e sono diventati nemici di Dio. Se gli esseri umani, che sono pieni di indole satanica corrotta, non sperimentano il giudizio e il castigo di Dio Onnipotente e le fiamme e la purificazione tramite le parole, come possono ribellarsi contro Satana e liberarsi dalla sua influenza? Come possono venerare Dio, fuggire il male e fare la volontà di Dio? Possiamo notare che molti hanno creduto nel Signore Gesù per anni, ma, nonostante il fatto che testimonino con entusiasmo che Gesù è il Salvatore e lavorino sodo per molti anni, la loro mancata conoscenza dell’indole giusta di Dio e la mancata venerazione di Lui fanno sì che essi ancora giudichino e condannino l’opera di Dio e rinneghino e rifiutino il ritorno di Dio quando Dio Onnipotente compie la Sua opera negli ultimi giorni. Essi, addirittura, al momento del ritorno di Cristo negli ultimi giorni, Lo crocifiggono di nuovo. Ciò è sufficiente a dimostrare che, se gli uomini non accettano l’opera di giudizio e castigo di Dio Onnipotente negli ultimi giorni, la fonte del loro peccato e della loro natura satanica non sarà mai trasformata. La loro resistenza a Dio causerà la loro fine. Questo è un fatto che nessuno può negare! Tra i credenti, solo coloro che accettano onestamente il giudizio e il castigo di Dio negli ultimi giorni otterranno la verità come vita, diventeranno coloro che fanno la volontà del Padre celeste e coloro che conoscono Dio e sono compatibili con Lui. Essi sono coloro che saranno qualificati a condividere la promessa di Dio e ad essere accettati nel Suo Regno.

dal copione del film “Ricordi dolorosi”

Pagina precedente: Domanda: Gli uomini sono peccatori, ma il sacrificio per il peccato del Signore Gesù è efficace per sempre. Se confessiamo i nostri peccati al Signore, Egli ci perdonerà. Agli occhi di Dio siamo senza peccato, quindi possiamo entrare nel Regno dei Cieli!

Pagina successiva: Domanda: Ciò che avete appena detto mi ha permesso di capire che la nostra speranza nel ritorno del Signore e nel fatto di essere portati via derivava in realtà solo dalle idee e delle invenzioni dell’uomo. Abbiamo già tradito gravemente le parole del Signore. Detto questo, ora in che modo dovremmo attendere il ritorno del Signore e di essere portati via? Potreste parlarcene un po’ più in dettaglio?

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.
Contattaci su Messenger
Contattaci su WhatsApp

Contenuti correlati

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro