Promesse a coloro che sono stati perfezionati

Attraverso quale percorso Dio perfeziona l’uomo? E quali sono gli aspetti toccati? Sei disposto a essere perfezionato da Dio e ad accettare il Suo giudizio e castigo? Cosa sai riguardo a tali questioni? Se non hai alcuna conoscenza degna di nota, allora ciò dimostra che ancora non conosci l’opera di Dio e non sei stato affatto illuminato dallo Spirito Santo. Un siffatto tipo di persona non può essere perfezionato. Può solo ricevere una piccola quantità di grazia per goderne brevemente e non durerà a lungo. Le persone non possono essere perfezionate da Dio se godono soltanto della Sua grazia. Alcuni sono appagati dalla pace e dai piaceri della carne, da una vita agiata e priva di avversità o disgrazie, quando l’intera famiglia vive nell’armonia, senza contrasti o litigi. Possono addirittura credere che questa sia la benedizione di Dio, ma in verità è soltanto la Sua grazia. Voi non dovete accontentarvi di godere soltanto della grazia di Dio. Questo modo di pensare è davvero dozzinale. Anche se leggi le parole di Dio e preghi ogni giorno, sperimentando nello spirito una grande gioia e una pace particolare, ma alla fine non hai niente da dire della tua conoscenza di Dio e della Sua opera e non ne hai avuto alcuna esperienza, e non importa quanto ti sia nutrito della parola di Dio, se ciò che avverti è solo pace e gioia nel tuo spirito e che la parola di Dio è più dolce di ogni altra cosa, come se non riuscissi a goderne abbastanza, ma non hai alcuna reale esperienza delle Sue parole e sei totalmente privo della loro realtà, allora cosa puoi ottenere da una simile fede in Lui? Se non riesci a vivere l’essenza delle parole di Dio, il fatto che ti nutri delle Sue parole e che reciti preghiere non sono altro che credenze religiose. Persone simili non possono essere perfezionate né guadagnate da Dio. Le persone guadagnate da Dio sono coloro che cercano la verità. Ciò che Egli ottiene non è la carne dell’uomo né i suoi averi, ma quanto, all’interno dell’uomo, Gli appartiene. Di conseguenza, Dio non perfeziona la carne dell’uomo, bensì il suo cuore, consentendo ad esso di essere guadagnato da Dio. In altre parole, il perfezionamento dell’uomo da parte di Dio è, in sostanza, Dio che perfeziona il cuore dell’uomo affinché esso possa volgersi a Lui e amarLo.

La carne dell’uomo è mortale. Non serve a Dio ottenere la carne dell’uomo, perché è qualcosa che si decompone inesorabilmente e non può quindi ricevere l’eredità di Dio o le Sue benedizioni. Se Dio ottenesse la carne dell’uomo, e solo la carne fosse in questo corso, allora l’uomo vi si troverebbe solo nominalmente poiché il suo cuore apparterrebbe a Satana. Stando così le cose, non solo le persone sarebbero incapaci di diventare la manifestazione di Dio, ma diventerebbe anche il Suo fardello, e così la scelta delle persone da parte di Dio perderebbe senso. Quelli che Dio intende perfezionare riceveranno le Sue benedizioni e la Sua eredità. Vale a dire che ricevono ciò che Dio ha ed è, in modo che diventi quello che hanno interiormente; hanno tutte le parole di Dio operate in loro; qualunque cosa sia Dio, siete in grado di riceverla tutta esattamente com’è, e in tal modo vivere la verità. Questo è il tipo di persona che è perfezionata da Dio e da Lui guadagnata. Solo questo tipo di uomo è adatto a ricevere le benedizioni concesse da Dio:

1. Ottenere tutto l’amore di Dio.

2. Agire secondo la volontà di Dio in ogni cosa.

3. Ottenere la guida di Dio, vivere nella Sua luce e guadagnare la Sua illuminazione.

4. Vivere sulla terra l’immagine amata da Dio; amare Dio veramente come fece Pietro, crocifisso per Dio e degno di morire come ricompensa per il Suo amore; avere la stessa gloria di Pietro.

5. Essere amato, rispettato e ammirato da tutti sulla terra.

6. Superare ogni aspetto della schiavitù della morte e degli Inferi, senza offrire alcuna possibilità a Satana di compiere la sua opera, appartenere a Dio, vivendo con spirito rinnovato e pieno di vita, senza stancarsi.

7. Provare un indicibile senso di euforia ed eccitazione in ogni momento della vita, come se si avesse visto la venuta del giorno della gloria di Dio.

8. Conseguire la gloria con Dio, e avere un aspetto simile a quello dei santi amati da Dio.

9. Diventare colui che Dio ama sulla terra, cioè un figlio prediletto di Dio.

10. Cambiare forma e ascendere con Dio al terzo cielo, trascendendo la carne.

Solo chi può ereditare le benedizioni di Dio è perfezionato e guadagnato da Dio. Hai ottenuto qualcosa al momento? Fino a che punto Dio ti ha perfezionato? Dio non perfeziona l’uomo a caso. Vi sono condizioni per farlo, e risultati chiari e visibili. Non è come l’uomo immagina, che fino a quando ha fede in Dio può essere perfezionato e guadagnato da Dio, e può ricevere sulla terra le benedizioni e l’eredità di Dio. Tutto ciò è estremamente difficile, tanto più quando si tratta di cambiare forma delle persone. Al momento, ciò che dovreste principalmente cercare è di essere perfezionati da Dio in ogni cosa, e di essere perfezionati da Lui attraverso tutte le persone, le questioni e le cose che vi trovate ad affrontare, in modo che ancora un po’ di ciò che Dio è sarà operato in voi. Dovete innanzitutto ricevere l’eredità di Dio sulla terra; soltanto allora diventerete idonei a ereditare da Lui benedizioni più grandi e numerose. Ecco cosa dovreste ricercare e comprendere prima di ogni altra cosa. Più cerchi di essere perfezionato da Dio in ogni cosa, più riuscirai a scorgere la mano di Dio in ogni cosa, e di conseguenza, attraverso diverse prospettive e in diverse questioni, cercherai attivamente di entrare nell’esistenza e nella realtà della parola di Dio. Non ti puoi accontentare di stati passivi quali semplicemente non commettere peccati o non avere nozioni, filosofia di vita e volontà umana. Dio perfeziona l’uomo in mille modi; in tutte le questioni vi è la possibilità di essere perfezionato, ed Egli può perfezionarti non solo in termini positivi, ma anche negativi, per rendere più abbondante ciò che ottieni. Ogni giorno ci sono opportunità di essere perfezionati e occasioni per essere guadagnati da Dio. Dopo un periodo di tale esperienza, sarai profondamente cambiato, e capirai naturalmente molte cose che in precedenza ignoravi. Non ci sarà alcun bisogno che altri ti insegnino; a tua insaputa, Dio ti illuminerà, cosicché riceverai la luce in tutte le cose e percepirai tutte le tue esperienze in modo dettagliato. Di certo Dio ti guiderà in modo da non farti deviare, e così intraprenderai il cammino che conduce alla perfezione.

Essere perfezionati da Dio non può limitarsi alla perfezione attraverso il nutrirsi della parola di Dio. Sarebbe un’esperienza troppo parziale e non sufficientemente inclusiva, che limiterebbe le persone a un ambito molto ristretto. Se così fosse, alle persone mancherebbe molto del necessario nutrimento spirituale. Se volete essere perfezionati da Dio, dovete imparare come fare esperienza in tutte le cose e riuscire a ottenere l’illuminazione in ogni cosa che vi capita: buona o cattiva che sia, dovrebbe recarti beneficio e non renderti negativo. Di qualunque cosa si tratti, dovresti riuscire a considerarla stando dalla parte di Dio, e non analizzarla o studiarla dal punto di vista dell’uomo (questa sarebbe una deviazione nella tua esperienza). Se questo è il modo di affrontare l’esperienza, allora il tuo cuore sarà colmo dei fardelli della tua vita; vivrai costantemente alla luce del volto di Dio e non devierai facilmente nella tua pratica. Persone siffatte hanno un brillante futuro che le aspetta. Ci sono tante opportunità per essere perfezionati da Dio. Tutto si basa sul fatto che siate qualcuno che ama veramente Dio e che abbiate il proposito di essere perfezionati e guadagnati da Dio, e di ricevere le Sue benedizioni ed eredità. E non vi basterà essere risoluti. Dovete possedere molta conoscenza, altrimenti devierete sempre nella vostra pratica. Dio è disposto a perfezionare ciascuno di voi. Allo stato attuale, sebbene molti di voi abbiano già accettato da tempo l’opera di Dio, si sono limitati a bearsi semplicemente della grazia di Dio e sono solo disposti a consentire a Dio di fornire loro un minimo conforto della carne, ma non sono disposti a ricevere rivelazioni più elevate e numerose. Ciò dimostra che il cuore dell’uomo è ancora orientato verso le cose esteriori. Anche se il lavoro dell’uomo, il suo servizio e il suo cuore che ama Dio presentano meno impurità, per quanto concerne la sua essenza interiore e il suo pensiero retrogrado, l’uomo cerca ancora costantemente la pace e il piacere della carne, e non si cura affatto di quali possano essere le condizioni e i propositi di Dio per perfezionarlo. Così la vita di molte persone è ancora misera e decadente, senza il minimo cambiamento, in quanto semplicemente non considerano importante la fede in Dio; anzi, è come se avessero fede solo per il bene di altri, agendo in maniera meccanica e arrangiandosi alla bell’e meglio, finendo alla deriva in un’esistenza priva di scopo. Sono pochi quelli che cercano di entrare nella parola di Dio in tutte le cose, ottenendo cose più ricche e abbondanti, accumulando maggiore ricchezza nella casa di Dio oggi, e ricevendo da Lui più benedizioni. Se cerchi di essere perfezionato da Dio in tutto e sei in grado di ricevere ciò che Dio ha promesso sulla terra, se cerchi di essere illuminato da Dio in tutto e non lasci che gli anni scivolino via inutilmente, questo è il percorso ideale al quale accedere attivamente. Solo così diventerai degno e idoneo a essere perfezionato da Dio. Sei veramente uno che cerca di essere perfezionato da Dio? Sei davvero uno che è scrupoloso in tutto? Hai lo stesso spirito di amore per Dio che aveva Pietro? Hai la volontà di amare Dio come ha fatto Gesù? Hai fede in Gesù da molti anni; hai visto come Gesù amava Dio? È davvero Gesù Colui in cui credi? Credi nel Dio pratico di oggi; hai visto come il Dio pratico incarnato ama il Dio nei Cieli? Hai fede nel Signore Gesù Cristo, perché la crocifissione di Gesù per redimere l’umanità e i miracoli che Egli ha compiuto sono verità universalmente accettate. Tuttavia, la fede dell’uomo non viene dalla conoscenza e dalla vera comprensione di Gesù Cristo. Tu credi solo nel nome di Gesù, ma non nel Suo Spirito, perché non badi al modo in cui Gesù ha amato Dio. La tua fede in Dio è fin troppo ingenua. Anche se credi in Gesù da molti anni, non sai come amare Dio. Questo non fa di te il più grande stolto che ci sia al mondo? Ciò dimostra che per anni ti sei nutrito invano del cibo del Signore Gesù Cristo. Non solo detesto questo tipo di persone, ma ritengo che non sia gradito nemmeno al Signore Gesù Cristo, che tu adori. Com’è possibile perfezionare persone siffatte? Non arrossisci per l’imbarazzo? Non provi vergogna? Hai ancora l’impudenza di volgerti al tuo Signore Gesù Cristo? Comprendete tutti il significato di quel che ho detto?

Pagina precedente: Tu che hai fede in Dio devi obbedirGli

Pagina successiva: Il malvagio sarà di certo punito

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Contenuti correlati

Dio Stesso, l’Unico III

L’autorità di Dio (II)Oggi continueremo la condivisione sull’argomento “Dio Stesso, l’Unico”. Ne abbiamo già avute due su questo tema, la...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro