Capitolo 82

Quando ascoltano le Mie parole, tutti sono terrorizzati; si riempiono di trepidazione. Di cosa avete paura? Non vi ucciderò! È perché avete la coscienza sporca; ciò che fate alle Mie spalle è così frivolo e inutile. Ciò ha fatto sì che vi odiassi così tanto da desiderare ardentemente di aver gettato nel pozzo dell’abisso coloro che non ho predestinato e scelto, perché fossero fatti a pezzi. Tuttavia, ho il Mio piano; ho i Miei obiettivi. Risparmierò la tua futile vita per il momento, e Mi asterrò dal cacciarti fino al termine del tuo servizio per Me. Non voglio vedere creature del genere; sono una disgrazia per il Mio nome! Lo sapete? Lo capite? Inutili sciagurati! Mettetevelo bene in testa! Quando vieni utilizzato, sono Io che lo faccio e, quando non vieni utilizzato, è sempre a causa Mia. Tutto è diretto da Me e nelle Mie mani tutto è disciplinato e ordinato. Chiunque osi cambiare il posto sarà immediatamente stroncato dalla Mia mano. Spesso dico “stroncato”; pensi che lo faccia veramente con la Mia mano? Non ne ho bisogno! Le Mie azioni non sono così insensate come immaginano gli esseri umani. Cosa vuol dire quando si afferma che ogni cosa è stabilita e compiuta dalle Mie parole? Ogni cosa viene compiuta senza che Io alzi nemmeno un dito. Comprendete il vero significato delle Mie parole?

Non salverò mai nessuno di coloro che Mi prestano servizio; non hanno alcun ruolo nel Mio Regno. Questo perché tali persone si occupano soltanto di questioni esteriori anziché fare la Mia volontà. Anche se ora Me ne avvalgo, in realtà, sono gli individui che odio di più, che detesto di più. Oggi amo chiunque sappia fare la Mia volontà, mostrare sollecitudine per i Miei fardelli e dare tutto se stesso per Me con cuore sincero e onestà. Illuminerò costantemente queste persone, e farò in modo che non si allontanino da Me. Dico spesso: “A coloro che si adoperano sinceramente per Me di sicuro concederò grandi benedizioni”. A cosa si riferisce la parola “benedizioni”? Lo sai? Riguardo all’opera attuale dello Spirito Santo, indica i fardelli che ti do. Per tutti coloro che sono in grado di portare un fardello per la Chiesa, che si sacrificano sinceramente per Me, i loro fardelli e la loro sincerità sono benedizioni da parte Mia. Inoltre, anche le Mie rivelazioni per loro sono una benedizione da parte Mia. Questo perché coloro che ora non hanno un fardello non sono da Me predestinati e scelti; le Mie maledizioni si sono già abbattute su di loro. In altre parole, coloro che ho predestinato e scelto condividono gli aspetti positivi di ciò che ho detto, mentre coloro che non ho predestinato e scelto possono solo condividere gli aspetti negativi dei Miei discorsi. Più pronuncio le Mie parole, più chiaro è il loro significato; più le pronuncio, più diventano trasparenti. Tutti coloro che sono disonesti e ingannevoli, e che non sono stati predestinati da Me, furono da Me maledetti prima della creazione del mondo. Perché si dice che l’anno, il mese, il giorno, e anche l’ora, il minuto e il secondo della vostra nascita sono stati tutti pianificati appropriatamente da Me? Ho prestabilito da tempo chi sono coloro che avrebbero ottenuto la condizione di figli primogeniti. Essi sono nei Miei occhi; sono stati da tempo ritenuti preziosi da Me e da tempo hanno un posto nel Mio cuore. Ogni parola che pronuncio ha il suo peso e veicola le Mie idee. Che cos’è l’uomo? Ad eccezione dei pochi che Io amo, che detengono la condizione di figli primogeniti, quanto pochi sono coloro che mostrano considerazione per la Mia volontà? Quanto valgono i Miei figli? Quanto vale il Mio popolo? In passato, il termine “Miei figli” era un appellativo che si riferiva ai Miei figli primogeniti, ma quelli dei Miei figli e del Mio popolo che non conoscono vergogna pensarono che fosse un titolo onorifico usato nel rivolgersi a loro. Non interpretare spudoratamente il ruolo di Miei figli primogeniti. Meriti questo appellativo? Oggi, gli unici che sono stati verificati sono coloro che sono stati messi in posizioni importanti al Mio cospetto; queste persone hanno ottenuto la condizione di figli primogeniti. Condividono già il Mio trono, la Mia corona, la Mia gloria e il Mio Regno. Ogni cosa è stata meticolosamente disposta da Me. Oggi, tutti coloro cui viene concessa la condizione di figli primogeniti hanno subito grande sofferenza, persecuzione e avversità, il che comprende ciò che hanno sperimentato nelle loro famiglie fin dalla nascita, le loro prospettive, il lavoro e il matrimonio. Questi figli primogeniti non hanno guadagnato tale condizione senza pagare alcun prezzo; piuttosto, hanno già affrontato tutti gli aspetti della vita: i buoni e i cattivi, gli alti e bassi. Tutti coloro che in precedenza erano tenuti in alta stima dalle persone del mondo e che vivevano a casa nell’agiatezza non condividono la condizione di figli primogeniti. Non meritano di essere figli primogeniti; recano vergogna al Mio nome e non li voglio assolutamente. Perché i Miei Figli e il Mio popolo, che ho scelto, hanno anche una buona reputazione nel mondo, ma non sono certo all’altezza dei Miei figli primogeniti. Ora Mi sto servendo di alcuni individui, ma tra di loro molti non sono nemmeno qualificati per essere il Mio popolo. Sono oggetti di eterna perdizione; vengono utilizzati per renderMi un servizio per un certo tempo, ma non sono adatti a un uso a lungo termine. Nel profondo del Mio cuore, ho già deciso quali sono quelli da utilizzare a lungo termine. Vale a dire, coloro ai quali attribuisco una posizione importante sono quelli che amo, e ho iniziato ad avvalerMene tanto tempo fa. In altre parole, la loro funzione è già stata stabilita. Per quanto riguarda quelli che detesto, nella fase attuale, essi vengono solo utilizzati temporaneamente. Quando arriveranno i forestieri, i figli primogeniti vi verranno chiaramente rivelati.

Proprio ora, vi chiedo di crescere in fretta e di mostrare rispetto per il Mio fardello. Questo fardello non è eccessivo, e Io vi farò fare solo ciò che rientra nelle vostre capacità. Conosco la vostra levatura; so quali funzioni potete svolgere. So tutto e comprendo queste cose; desidero solo che voi, Miei figli, siate disposti a rinnegare voi stessi, a riuscire ad amare veramente ciò che amo, a odiare ciò che odio, a fare ciò che faccio e a dire ciò che dico. Non siate controllati dallo spazio, dalla geografia, dal tempo o da alcuna altra persona. Vorrei che i vostri spiriti fossero liberi, ovunque, e che ognuno di voi fosse capace di rimanere saldo nella posizione di Mio figlio primogenito. Chi Mi offre oggi in sacrificio il suo intero essere? Chi si adopera lealmente per Me? Chi resta in piedi giorno e notte per Me? Chi conduce gli affari della Mia casa per Me? Chi allevia per Me i fardelli che ho sulle spalle? Non sono forse i Miei figli? Tutto ciò che faccio è al fine di perfezionare i Miei figli e in servizio ai Miei figli. Lo capite? Tutto è per i Miei figli primogeniti, e Io non commetto errori. Non continuare a credere che giudichi male le persone, e non pensare che ti guardi dall’alto in basso. Non dare per scontato che Mi serva poco dei grandi talenti o che Mi sia sbagliato per il fatto di non averti predestinato. Non è questo; è che non te lo meriti! Lo sai? Ora confermerò alcune cose per voi: chiunque susciti di frequente la Mia ira, chiunque sia spesso oggetto della Mia critica o del Mio trattamento è certamente l’obiettivo del Mio odio. Tali persone moriranno sicuramente, è scritto nella pietra. Ho detto che non tratterò più i Miei figli primogeniti, perché essi hanno già subito le Mie severe prove e hanno guadagnato la Mia approvazione. Chiunque Io guardi con espressione severa sarà in pericolo. Non avete paura? Molti moriranno non appena le Mie parole usciranno dalla Mia bocca. Tuttavia, alcuni conserveranno ancora la loro carne, solo il loro spirito sarà morto. Il segno più chiaro è che essi non possiedono l’opera dello Spirito Santo e non hanno nulla che li trattenga (sono già stati corrotti da Satana, a un livello profondo). Nel momento in cui la loro carne è estinta, ciò accade dopo l’appropriata pianificazione da parte Mia e nel tempo che ho specificato. La loro morte spirituale non può renderMi un grande servizio; farò uso della loro carne per mostrare la prodigiosità dei Miei atti. Grazie a questo, le persone si convinceranno; loderanno senza sosta, non ci sarà nessuno che non Mi riverisca e che non Mi tema. Non prendo alla leggera nessun dettaglio; tutti vivono o muoiono a causa Mia, e nessuno può andarsene prima di aver compiuto il proprio servizio per Me. Nemmeno Satana può ritirarsi nel pozzo dell’abisso prima di aver svolto il suo servizio per Me. Ogni passo che compio è saldo e fermo, e su base solida; nessun passo che compio manca di concretezza, proprio per niente.

Chi oserebbe paragonarsi a Me? Chi oserebbe opporsi a Me? Ti stroncherò immediatamente! Non lascerò alcuna traccia, e la tua carne sarà distrutta; è assolutamente vero. Quando dico queste cose, agisco al riguardo istantaneamente, e non ci sarà ritorno. Il mondo si sta sgretolando giorno dopo giorno, e giorno dopo giorno l’umanità sta perendo. Ogni giorno che passa, il Mio Regno sta prendendo forma. I Miei figli primogeniti stanno crescendo. Giorno dopo giorno, la Mia ira sta crescendo, i Miei castighi stanno diventando più severi, e le Mie parole stanno diventando più dure. Voi state ancora aspettando che il Mio linguaggio nei vostri confronti si ammorbidisca un po’ e che il Mio tono sia più leggero, ma ripensateci! Il Mio tono dipende dalle persone con cui sto trattando. Con coloro che amo, il Mio tono è gentile e sempre consolatorio, ma con voi posso solo mostrare durezza e giudizio, aggiungendo anche castigo e ira. Senza che nessuno ne sia cosciente, in ogni paese del mondo la situazione è sempre più tesa, si deteriora e precipita nel caos giorno dopo giorno. I leader di ogni paese sperano di guadagnare potere alla fine. Non hanno proprio considerato che il Mio castigo è già su di loro. Tentano di impadronirsi del Mio potere, ma è solo un sogno irraggiungibile! Persino il capo delle Nazioni Unite deve implorarMi per avere il perdono. Le azioni malvagie che ha compiuto sono numerose. Adesso è il momento del castigo, e non lo risparmierò con leggerezza. Tutti coloro che hanno potere devono togliersi le loro corone; solo Io merito di regnare su tutte le cose. Ogni cosa dipende da Me, tutto, compresa una manciata di forestieri. Stroncherò immediatamente chiunque Mi analizzi, perché la Mia opera è già arrivata a questo punto. Ogni giorno c’è una nuova rivelazione, ogni giorno c’è una nuova luce. Tutto sta diventando sempre più completo. Si sta avvicinando sempre più l’ultimo giorno di Satana ed è più chiaro che mai.

Pagina precedente: Capitolo 81

Pagina successiva: Capitolo 83

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Contenuti correlati

Concentrati di più sulla realtà

A ogni persona è data la possibilità di essere perfezionata da Dio. Di conseguenza, ognuno dovrebbe capire quale servizio rendere a Dio per...

Dio Stesso, l’Unico IV

La santità di Dio (I)Durante il nostro ultimo incontro abbiamo avuto un’ulteriore condivisione sull’autorità di Dio e, per il momento, non...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro