80 Ripagare l’amore di Dio ed essere Suo testimone

I

Dio umilmente Si fece carne, per salvare l’umanità,

guidando ogni passo, camminando tra le Chiese,

esprimendo la verità, nutrendo con scrupolo l’uomo,

rendendolo puro e perfetto.

Ho assaggiato l’amarezza delle prove

e subito il giudizio di Dio.

Il dolce segue all’amaro,

e la mia corruzione è in parte purificata.

Io offro il mio cuore, io offro il mio corpo

per ripagare l’amore di Dio.

Dio ha visto molte primavere e molte estati,

autunni e inverni, accettando il dolce e l’amaro.

Lui senza rimpianti sacrifica tutto,

con altruismo ha donato il Suo amore.

Ho assaggiato l’amarezza delle prove

e subito il giudizio di Dio.

Il dolce segue all’amaro,

e la mia corruzione è in parte purificata.

Io offro il mio cuore, io offro il mio corpo

per ripagare l’amore di Dio.

Chi amavo mi ha abbandonato, e altri denigrato

ma il mio amore per Dio non vacillerà mai.

Sono votato interamente al volere di Dio.

Sopporto tormenti e persecuzioni,

andando incontro ad alti e bassi

Non importa che sopporti questo nella mia vita,

e non importa che sia piena di amarezza.

Devo seguire Dio e testimoniarLo.

Ho assaggiato l’amarezza delle prove

e subito il giudizio di Dio.

Il dolce segue all’amaro,

e la mia corruzione è in parte purificata.

Io offro il mio cuore, io offro il mio corpo

per ripagare l’amore di Dio.

Pagina precedente: 79 Dio Onnipotente, nostro amato

Pagina successiva: 81 Oh, Dio! Non posso stare senza di Te

Il Signore promise: “Ecco, Io vengo tosto”. Desiderate accogliere il ritorno del Signore il prima possibile?

Contenuti correlati

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro