850 La veridicità e l’amabilità di Dio

“Per Adamo ed Eva,

Dio il Signore fece tuniche di pelle e li vestì”.

Ciò che capiamo da questa immagine

è che Dio ricopre il ruolo di genitore per Adamo ed Eva.

Dio creò Adamo ed Eva, e li prese come Suoi compagni.

Come un familiare, vegliò sulla loro vita,

Si prese cura delle loro necessità primarie.

Dio ricopre il ruolo di genitore, il genitore di Adamo ed Eva.

Nell’opera di Dio, l’uomo è incapace di vedere

quanto nobile Dio sia, o somma la Sua supremazia.

Non vede Dio avvolto nel mistero, o la Sua collera e maestosità.

Tutto ciò che riesce a vedere è l’amore di Dio e la Sua umiltà,

vede la Sua preoccupazione, il dovere e la cura per l’umanità.

Il modo in cui Dio trattava e pensava ad Adamo ed Eva,

è lo stesso in cui i genitori umani han cura dei loro figli,

come li proteggono, accudiscono e amano –

concreto e reale, si può vedere, si può toccare.

Dio non Si è posto in una situazione elevata di potenza,

con le Sue mani ha fatto abiti che l’uomo potesse indossare.

Sebbene sia un fatto fin troppo semplice da citare,

questo fa sì che tutti i Suoi seguaci, colmi di vaghe idee,

vedan veramente Lui chi è, vedan ch’Egli è umile e fedele,

vedan ch’Egli è autentico e amabile,

vedan ch’Egli è umile e fedele, umile e fedele.

Adattato da “L’opera di Dio, l’indole di Dio e Dio Stesso I” in “La Parola appare nella carne”

Pagina precedente: 849 Le promesse di Dio a coloro che sono stati resi perfetti

Pagina successiva: 851 Quanto è importante per l’uomo l’amore di Dio

Il Signore promise: “Ecco, Io vengo tosto”. Desiderate accogliere il ritorno del Signore il prima possibile?

Contenuti correlati

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro